Dubbi su medicina:cosa fare?

Di più
2 Settimane 1 Giorno fa #316108 da Raffou
Salve, mi scuso già per il papiro, ma ho realmente bisogno di consigli. Ho 19 anni, vengo da Matera e da ottobre frequento medicina a Torino. Sono riuscito a passare il test al primo colpo anche grazie alle ottime basi di chimica e biologia che mi ha fornito la mia prof al liceo Scientifico. Ho anche tentato e superato il test di ingresso per i due politecnici di Torino e Milano. Fino all'ultimo, però, sono stato indeciso se frequentare medicina o ingegneria. Amo la matematica, soprattutto il ragionamento dietro gli esercizi, non tanto teoria e dimostrazioni. La fisica, invece, non mi piace molto anche per colpa del mio prof di fisica del liceo. Ciò che mi frenava dallo scegliere ingegneria (mi sarebbe piaciuto avere a che fare con qualcosa riguardo la robotica ) era dato dal fatto di non sapere se materie tecniche come elettronica, informatica mi sarebbero piaciute e, di conseguenza, non avere la certezza assoluta di che ingegneria prendere. L'interesse per la medicina, invece, é stato rafforzato dalla visione della serie tv the good doctor,ma in generale, soprattutto, tutto ciò che interessava la mente umana dal punto di vista medico mi ha sempre affascinato. Alla fine, quindi, anche su consiglio di mia madre e amici, ho optato per medicina perché passare il test di medicina è molto più difficile rispetto a quello di ingegneria e, nel caso non mi fosse piaciuta medicina, avrei potuto cambiare abbastanza facilmente. È passato circa un mese dall'inizio delle lezioni e, probabilmente è presto per dare un giudizio definitivo, ma materie come biologia e affini e biochimica mi stanno annoiando molto e lo studio mnemonico mi spaventa e allo stesso tempo non so che darei per fare gli ese di analisi che I miei amici del liceo stanno trattando perché mi manca la matematica. Voi cosa mi consigliate di fare? lasciare medicina rinunciando così anche a delle eccellenti opportunità lavorativa dovuta allla penuria di medici che si prospetta dato che molti andranno in pensione ? Se si, quale facoltà mi consigliereste viste le mie inclinazioni? La facoltà di medtec del polimi-humanitas rappresenterebbe eventualmente un giusto compromesso per rispettare anche le mie inclinazioni, pur sapendo che inevitabilmente rimarrebbe anche quel tipo di studio di medicina e che comunque questo corso è molto oneroso dal punto di vista economico e quindi dovrei in un certo senso farmelo piacere "per forza" ? Grazie ancora per la pazienza.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancaCyanide
Tempo creazione pagina: 0.240 secondi