Etica... personale.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 3 Mesi fa #116388 da
Risposta da al topic Re:Etica... personale.
@emildandyahahahaha!!! sei un genio :silly: beh, comunque io so per certo che due ragazzi hanno comprato questi dispendiosissimi appunti... e chissà: magari i fessi sono ancora di più, in realtà... pauuuuuuuuuuraaaaa:blink:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 3 Mesi fa #116541 da Skimma
Risposta da Skimma al topic Re:Etica... personale.
Di gente che venda gli appunti da noi non ho ancora sentito. Vero è che molti ne sono gelosissimi e non li passano nemmeno morti. Ci sono alcuni che se li fanno in gruppo, integrando libri, appunti e sbobine. Possono venir fuori dei bei lavori, ma non si sono mai sognati di diffonderli. Abbiamo anche la password sul sito delle sbobine per evitare che altri le abbiano, non che questo impedisca a chi fa parte del gruppo di passarle poi ad altri però...Da una parte li capisco, nel senso che si danno da fare e perdono un sacco di tempo rispetto ad altri e quindi non gli va di avvantaggiare così tanto chi magari se ne sta bello tranquillo per mesi. Insomma, se ognuno ci mette qualcosa nessuno ha da lamentarsi e tutti ci guadagnano, che è un po\' il principio delle sbobine. Però quando si è in tanti quello che va bene ad uno non è per nulla detto che vada bene ad altri e quindi, ad esempio, io posso non riuscire per niente a studiare sugli appunti di qualcuno abituato ad un metodo completamente diverso dal mio.Ho sempre passato le cose che mi sono state chieste, per il semplice fatto che penso che più ne sappiamo tutti e meglio è per tutti. Non è una competizione, anche se magari un po\' mi scoccia: se ci metto un mese a far degli appunti fatti bene e poi arriva un quasi perfetto sconosciuto a chiedermeli visto che quel mese l\'ha passato a divertirsi...beh, non mi fa esattamente piacere! Però lo faccio comunque, si sa mai che impari qualcosa! E poi sono grata agli altri studenti che lavorano anche per me, quindi sì alla condivisione.Al test d\'ingresso credevo mi sarei guardata bene dall\'aiutare altri candidati che potevano \"rubare\" il posto a me ed invece mi sono ritrovata a studiare con un gruppetto, a farci forza a vicenda, a spiegargli buona parte delle cose sulle quali ero più ferrata di loro. Speravo potessimo entrare tutti. Non so dirvi come sarà per il test d\'ingresso, però credo che se ho socializzato in pochi giorni con perfetti sconosciuti credo sarà ancora meglio con miei compagni, almeno con quelli con i quali vado più o meno d\'accordo :D

Ognuno ha il futuro legato alle dita, la vita di tutti in un'unica vita, milioni di eroi ma c'è in tutti qualcosa di noi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 3 Mesi fa #116599 da Emildandy
Risposta da Emildandy al topic Re:Etica... personale.

Da una parte li capisco, nel senso che si danno da fare e perdono un sacco di tempo rispetto ad altri e quindi non gli va di avvantaggiare così tanto chi magari se ne sta bello tranquillo per mesi.

Sì, ma prima o poi anche a loro serviranno degli appunti...Dai, già che ci sono vi posto anche la Rianimazione Paradossa:

RIANIMAZIONE PARADOSSALa rianimazione paradossa è un problema di igiene pubblica (e non infrequentemente di ordine pubblico) che coinvolge in prima battuta l’anatomopatologo e il medico legale e per questo verrà spiegata in questa sede.Si parla di rianimazione paradossa riferendosi a fenomeni vitali (deambulazione, fonazione seppur disarticolata, movimenti finalistici, per quanto stereotipati, degli arti superiori), in soggetti la cui morte sia stata precedentemente accertata al di là di ogni dubbio.Si parla talora di “vivente con cuore non battente” ma è una descrizione fuorviante in quanto non è raro che persista in questi pazienti un’attività elettrocardiografica. E’ d’altra parte vero che la maggior parte dei visceri è in genere non vitale e soggetta in tempi variabili all’autolisi e alla putrefazione; gli unici organi che mostrino caratteristiche anatomo-fisiologiche vicine alla norma sono quelli del SNC e del SNP.Il quadro tipico sarà:- ECG assente o debole con bradiaritmie di varia natura- EEG con voltaggio normale e ritmo ipersincronizzato (ad esempio theta)- peristalsi torpida o abolita- MV assente (in alcuni casi, presente soffio bronchiale)La rianimazione paradossa avviene generalmente dopo alcune ore dalla morte, in concomitanza con il diffondersi del rigor mortis. In alcuni casi il fenomeno può essere improvviso ricordando il segno di Lazzaro (la diagnosi differenziale tuttavia non è particolarmente problematica, dato che in questi casi il paziente tende ad emettere dei suoni e a tentare di raggiungere la posizione eretta), più spesso la rianimazione è graduale secondo la progressione- apertura degli occhi- movimenti mioclonici degli arti superiori e inferiori- postura seduta- deambulazione

Poi continuava su questo tono... vabbè, se uno leggeva sovrappensiero poteva anche cascarci, ma finiva così:

GESTIONE del PAZIENTE RIANIMATO: sebbene la prassi sia troppo spesso quella di terminare i rianimati distruggendone il SNC (con cacciaviti, mazze da baseball, calibro .357 e altre armi proprie o improprie), questo va considerato come vilipendio di cadavere (punibile con reclusione fino a 6 anni). Il soggetto andrebbe isolato; in mancanza di nutrimento, l’attivazione del SNC non può durare più di 24-48 h (ma può superare le 72h in soggetti obesi). Alcune polemiche desta la somministrazione di morfina che, deprimendo il SNC, accelera tale processo.Alcuni scienziati legati ad organizzazioni cattoliche (vedi il Movimento per la Vita) stanno da anni compiendo una battaglia per introdurre nel codice civile il riconoscimento dei diritti del soggetto rianimato; di fatto, in Irlanda, Polonia e Brasile l’eliminazione di tali soggetti è considerata delitto contro la persona e non contro la pietà del defunto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 3 Mesi fa #116605 da
Risposta da al topic Re:Etica... personale.
GHGHGHGH! voglio leggerla tutta!!! :D fighissima!!! :woohoo:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 3 Mesi fa #116617 da Nero
Risposta da Nero al topic Re:Etica... personale.
emildandy, mettila nella sezione appunti, ti prego... davvero geniale, e merita di essere diffusa al mondo :laugh:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 3 Mesi fa #116684 da ania
Risposta da ania al topic Re:Etica... personale.
emilidandy....sto ridendo tantissimo!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 3 Mesi fa #117071 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:Etica... personale.
fantastica!

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 0.876 secondi