Chi tenterà di entrare nell'International Medical School?

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
9 Anni 2 Mesi fa #226393 da
Quello che dice Pablito riguardo alla specializzazione negli Usa è verissimo. Anche con questo tipo di laurea è comunque necessario fare la stessa trafila di esami (abbinata a relativa burocrazia) che fanno i laureati del corso tradizionale.

Forse può essere più utile per lo step 2 ck dove è richiesta (se non ricordo male) una buona capacità pratica. Dato che questo corso almeno a Milano, vanta un tipo di insegnamento basato molto sulla pratica (come negli Usa) potrebbe agevolare. Ma si tratta comunque di una minima parte.

Pablito ma tu stai cercando di entrare in una residency negli usa? Mi sembri molto informato!! :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 2 Mesi fa - 9 Anni 2 Mesi fa #226394 da pablito pablito
Guarda per il 2cs, basta solo aver fatto l'universita' e sapere fare le manovre di semeiotica. Io ho studiato a milano statale, e per superare l'esame il corso "normale" e' piu' che sufficiente. Poi se ti fanno fare piu' pratica, ben venga! in generale e' meglio per la tua preparazione.

(ho gia' la licenza USA e lavoro qui... e si sto applicando per una residency)

Never give up!
Ultima Modifica 9 Anni 2 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
9 Anni 2 Mesi fa #226470 da

Guarda per il 2cs, basta solo aver fatto l'universita' e sapere fare le manovre di semeiotica. Io ho studiato a milano statale, e per superare l'esame il corso "normale" e' piu' che sufficiente. Poi se ti fanno fare piu' pratica, ben venga! in generale e' meglio per la tua preparazione.

(ho gia' la licenza USA e lavoro qui... e si sto applicando per una residency)

Se posso ti faccio un'ultima domanda, quanto tempo hai impiegato per fare tutti gli esami dell'usmle e quindi ottenere la licenza? Mi pare di aver capito che ci vuole come minimo un anno dopo il conseguimento della laurea!

Comunque ora prima di pensare alla specializzazione devo passare il test ._.'

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 2 Mesi fa #226492 da pablito pablito

Guarda per il 2cs, basta solo aver fatto l'universita' e sapere fare le manovre di semeiotica. Io ho studiato a milano statale, e per superare l'esame il corso "normale" e' piu' che sufficiente. Poi se ti fanno fare piu' pratica, ben venga! in generale e' meglio per la tua preparazione.

(ho gia' la licenza USA e lavoro qui... e si sto applicando per una residency)

Se posso ti faccio un'ultima domanda, quanto tempo hai impiegato per fare tutti gli esami dell'usmle e quindi ottenere la licenza? Mi pare di aver capito che ci vuole come minimo un anno dopo il conseguimento della laurea!

Comunque ora prima di pensare alla specializzazione devo passare il test ._.'


1 anno per tutto il processo, ma si puo' fare anche durante gli studi a medicina risparmiando tempo.
Posterò delle informazioni nella sezione estero.

Never give up!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
9 Anni 2 Mesi fa #226494 da

sto applicando per una residency

Pablito in cosa ti vuoi specializzare?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 2 Mesi fa #226496 da pablito pablito

sto applicando per una residency

Pablito in cosa ti vuoi specializzare?


sto applicando per neurosurgery, neuropathology/clinical pathology... indeciso se applicare anche per internal medicine. Vedro' nei prossimi mesi a seconda di quante interviste riesco ad ottenere e di cosa mi offrono i direttori dei programmi.

Never give up!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
9 Anni 2 Mesi fa #226539 da

sto applicando per una residency

Pablito in cosa ti vuoi specializzare?


sto applicando per neurosurgery, neuropathology/clinical pathology... indeciso se applicare anche per internal medicine. Vedro' nei prossimi mesi a seconda di quante interviste riesco ad ottenere e di cosa mi offrono i direttori dei programmi.


Non scherzi mica. Ho letto che neurosurgery è tra le più competitive in assoluto! Complimenti davvero!!!
Comunque grazie per le informazioni e buona fortuna per le l'ammissione alle recidency!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 2 Mesi fa #226865 da Giacomosan91

Non vi prepara per nulla al 3 step e alla residency negli USA, quindi occhio.

In che senso Pablito?


Nella presentazione del corso dicevano che ti apriva le porte per praticare medicina in tutto il mondo. Fatto sta che le porte non te le apre. Il titolo che ti danno e' la laurea in medicina italiana. Non ti daranno una licenza valida a praticare medicina o a fare una specializzazione negli stati uniti. Non rilasciano un certificato ECFMG alla fine del corso di laurea. E quindi se vorrai specializzarti negli stati uniti dovrai fare la trafila che fanno tutti i laureati delle altre scuole di medicina.
Nel programma di studi non ci sono corsi dedicati per gli esami dell'usmle.
Non ci sono simulazioni al prometric center.
Insomma quello che fanno sono le lezioni in inglese, da quello che mi dicono alcuni colleghi il livello dell'inglese in certi casi non e' neanche elevatissimo, e alla fine la cosa piu' importante che e' quando farai le rotazioni cliniche e chirurgiche dubito che parlerai in inglese con i tuoi pazienti e dubito fortemente che discuterete dei casi clinici in inglese, o che in sala operatoria si continui questo percorso didattico "internazionale".


Ciao Pablito,
mi sembra comunque che, rispetto agli altri corsi, si sia fatto un passo in avanti.
E' un corso in inglese e quindi, anche se non ti abilita negli USA, ti insegna in ogni caso una terminologia che altrimenti non avresti così ben definita. E poi come diceva Hohenheim c'è molta pratica e questo credo non guasti.

G.

La mia vita? Per gli altri...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 2 Mesi fa - 9 Anni 2 Mesi fa #226885 da pablito pablito
Ciao Giacomo,
si l'inglese è sicuramente un punto in più. Tutto sta nel vedere il livello, se è accettabile sarai sicuramente avvantaggiato se in futuro vorrai intraprendere una esperienza all'estero.
Sai se fra studenti si parlerà in inglese?
Conosci i nomi dei professori?

Per quanto riguarda il programma mi sembra abbastanza simile a quello "classico" della statale. Quindi è un buon programma a mio avviso.

Sarebbe stato utile includere dei corsi elettivi per la preparazione agli esami di abilitazione estera, ad esempio USA, Canadese, Inglese. Ma uno studente potrà sopperire da se a queste mancanze.

In bocca al lupo!

ps: spero che il livello non sia questo www.mimed.it/video_being_doctor_2.shtml
o questo www.mimed.it/video_studenti.shtml
o questo www.mimed.it/video_ferrario.shtml   0.(

Never give up!
Ultima Modifica 9 Anni 2 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 2 Mesi fa #227122 da melted
ahah ma come parla questo qui? peggio del sottoscritto
comunque oltre allo sforzo di parlare in inglese, sarebbe utile avere un programma strutturato in modo simile a quello americano-canadese. Se la differenza è "solo" la lingua...non mi sembra una grande innovazione

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 1.178 secondi