E' possibile finire prima Medicina in 5 anni?

3 Anni 9 Mesi fa #311614 da StudenteMedIII

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Salve, volevo sapere da esperienze personali o altro se fosse possibile finire prima medicina. A causa del test ho perso due anni (un anno a farmacia e uno a odontoiatria) e quest'anno finalmente inizio. Tuttavia volevo almeno recuperare un anno, è possibile? Io pensavo di andar a parlare con il presidente del corso di laurea per chiedere se sia prevista una cosa così.

    Grazie del vostro aiuto

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    3 Anni 9 Mesi fa #311628 da AbbiFede

  • FM inesperto
  • FM inesperto

  • Messaggi: 167
  • Ringraziamenti ricevuti: 13

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: 30 Set 1985
  • no, ma alcune università ti permettono di iscriverti direttamente al 2°anno se hai abbastanza esami convalidati da un altro corso di laurea

    Il mio blog sulla vita da med-student!

    vitadamedico.blogspot.it

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    3 Anni 9 Mesi fa #311629 da StudenteMedIII

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Grazie mille, ci provo lo stesso a studiar per conto mio i corsi degli anni successivi

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    3 Anni 9 Mesi fa #311674 da Careggi

  • FM Dott. House
  • FM Dott. House

  • Messaggi: 4920
  • Karma: 78
  • Ringraziamenti ricevuti: 1332

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • La risposta è un secco no, NON IN ITALIA. Non è permesso essere troppo bravi!

    Invece leggi la storia del bambino prodigio Michael Kearney nato nel 1984 e che a 10 anni si è laureato in antropologia A 14 anni aveva conseguito un master in biochimica :pinch:

    Questo è un caso da Guinness, ma quello che volevo dirti è che in molte Università non Italiane è possibile laurearsi in meno anni, se fai domanda e se reggi il passo. :dry:

    Ammissione Scuole di Medicina e Chirurgia
    ammissionemedicina.forumfree.it/

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    3 Anni 9 Mesi fa #311790 da GildaL

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Ma vi è proprio una legge che lo impedisce? Per qualsiasi facoltà?

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    3 Anni 9 Mesi fa #311861 da neurosia

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 37
  • Karma: -2
  • Ringraziamenti ricevuti: 6

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Il problema, almeno nella mia universita', e' che non ti lasciano anticipare esami. Es. se hai biochimica al secondo anno e tu sei al primo, puoi frequentare le lezioni, ma poi ti "congelano" la frequenza e non puoi dare l'esame fino a che non ti iscrivi all'anno successivo. Quindi di per se' anche congelare la frequenza e' inutile, forse serve solo ad avere meno lezioni impacchettate, ma cambia comunque poco...

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    3 Anni 8 Mesi fa #312415 da navier

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti: 1

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Careggi ha scritto: La risposta è un secco no, NON IN ITALIA. Non è permesso essere troppo bravi!

    Invece leggi la storia del bambino prodigio Michael Kearney nato nel 1984 e che a 10 anni si è laureato in antropologia A 14 anni aveva conseguito un master in biochimica :pinch:

    Questo è un caso da Guinness, ma quello che volevo dirti è che in molte Università non Italiane è possibile laurearsi in meno anni, se fai domanda e se reggi il passo. :dry:

    Hai ragione. In altri Paesi non obbligano gli studenti a finire i corsi in un tempo obbligatorio minimo. Ci sono sicuramente dei vantaggi, ma per una Laurea come medicina penso che almeno un minimo di 4 anni si dovrebbe avere.

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    3 Anni 8 Mesi fa #312418 da Careggi

  • FM Dott. House
  • FM Dott. House

  • Messaggi: 4920
  • Karma: 78
  • Ringraziamenti ricevuti: 1332

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Nei paesi dove viene privilegiata la meritocrazia, la durata del corso dipende dallo studente. La lunghezza dei corsi sono tarati per uno studente "medio" Esistono fuoriclasse in tutti i paesi, anche in Italia, ma in Italia, invece di essere aiutati vengono sottomessi a regole draconiane sviluppate da cariatidi inseriti dalla fratellanza politica non per merito.

    Medicina non è differente da ingegneria o economia. Ci sono x CFU, se uno riesce a dare 20 esami all'anno dovrebbe poter proseguire a quel passo "without hindrance". Questi individui sono da coltivare e non da ostacolare.

    Ammissione Scuole di Medicina e Chirurgia
    ammissionemedicina.forumfree.it/

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    3 Anni 8 Mesi fa #312437 da navier

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti: 1

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Careggi ha scritto: Nei paesi dove viene privilegiata la meritocrazia, la durata del corso dipende dallo studente. La lunghezza dei corsi sono tarati per uno studente "medio" Esistono fuoriclasse in tutti i paesi, anche in Italia, ma in Italia, invece di essere aiutati vengono sottomessi a regole draconiane sviluppate da cariatidi inseriti dalla fratellanza politica non per merito.

    Medicina non è differente da ingegneria o economia. Ci sono x CFU, se uno riesce a dare 20 esami all'anno dovrebbe poter proseguire a quel passo "without hindrance". Questi individui sono da coltivare e non da ostacolare.

    E' vero che in altri paesi si da importanza alle capacita' dello studente e la durata dipende dallo studente. Ma la percentuale dei fuoriclasse è minima e penso che comunque lo studente debba obbligatoriamente frequentare tirocini e non acquisire soltanto nozioni. L'esperienza si fa con il tempo e quindi se per una laurea come economia non penso che ci debba essere un tempo obbligatorio, per un corso come medicina, penso che ci debba essere una durata minima necessaria per formare lo studente. Il sistema universitario italiano avrà anche i suoi limiti, ma se all'estero i laureati italiani vanno "a ruba" ci sara' anche un motivo.
    Ringraziano per il messaggio: StudenteMedIII

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    Moderatori: Cyanidevitale
    Tempo creazione pagina: 0.506 secondi