Quarto anno..che fare?

Di più
5 Mesi 2 Settimane fa #316205 da devonwolf96
Quarto anno..che fare? è stato creato da devonwolf96
Ciao a tutti, scrivo questa domanda perché sono piuttosto in crisi e spero di poter magari trovare chiarimenti o consigli utili da qualcuno che magari si è trovato nella stessa situazione. Sono al quarto anno di medicina, e fondamentalmente non so se proseguire o no. La verità è che fin dal primo giorno non ero per nulla convinto della scelta, che feci perché non avevo trovato altro che avrei potuto fare. Quindi entrai a med, e sebbene alla fine del primo anno fossi sul punto di abbandonare tutto, sotto suggerimento di praticamente tutte le persone intorno continuai. Feci il secondo, poi il terzo, poi il quarto.. ed ero sempre sempre con gli stessi dubbi, sempre in crisi come il primo giorno.finito il quarto anno, che si è concluso parecchio male (ho dato pochissimi esami al quarto, mentre fino all anno prima ero sempre stato abbastanza bravo). Finito il quarto, ero così esausto che decisi di smettere per un anno, prendere quello stacco che da anni sentivo di aver così tanto bisogno per pensare e capire. Quindi quest anno non mi sono iscritto, ho congelato la carriera, e a settembre dovrei scegliere. Io sto già andando nel panico ora, dal momento che non riesco a trovare una via d uscita. Probabilmente complice anche la mia situazione mentale (soffro di un disturbo dell umore/d ansia, sono in psicoanalisi da anni, e i peggioramenti accademici corrispondono effettivamente alla fine della terapia farmacologia). Ho quasi attacchi di panico per il fatto che non so cosa fare della mia vita. Rifletto, rifletto, ma il mio cervello è in subbuglio e non trovo soluzione, come anni prima. Mi sono reso conto di cosa mi spinge a fare med, cosa mi spaventa, cosa odio.. il fatto è che secondo me non ho mai davvero voluto fare med, la scelsi perché dovevo scegliere qualcosa. Sono stato anni molto duri, complice im primis la mia situazione interiore. Ho totale repulsione per le chirurgiche, molte cliniche, infatti in questi anni ho sempre creduto di fare psichiatria,perché la stragrande maggioranza del resto proprio non riuscirei (mi dava fastidio anche solo studiare anatomia, per l "angoscia" che studiare il corpo umano mi provoca).ora se penso al futuro ho attacchi di panico, e mi sembra che non ci sia soluzione. Mi sono reso conto che probabilmente non essendo così appassionato della facoltà come tanti altri, questo vada ad appesantire tantissimo una situazione che già di per sé è pesante. Non credo sarei per nulla felice a fare il medico, e credo sia questo il motivo per cui mi trovo senza fiato al pensiero di riprendere in mano un libro di Medicina. Fossero solo i 6 anni,sarebbe ancora un conto, ma contando che poi c e test d ammisione e specialità, proprio non vedo via d uscita.. qualcuno si trova/si è trovato in una situazione simile? Non so davvero cosa fare. Grazie in anticipo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 0.629 secondi