Libri per prepararsi al test di ammissione

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275876 da Plato

L'8000 dell'Editest contiene domande quasi imbarazzanti tanto sono facili; ho notato anche che molte sono ripetute più volte. Del resto dovevano allungare il brodo in un modo o nell'altro  :sarcastic:
Magari la versione 2013 sarà migliore, forse.

Frequenti il corso di medicina in inglese?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275881 da -Elisa-

L'8000 dell'Editest contiene domande quasi imbarazzanti tanto sono facili; ho notato anche che molte sono ripetute più volte. Del resto dovevano allungare il brodo in un modo o nell'altro  :sarcastic:
Magari la versione 2013 sarà migliore, forse.

Allora ritiro quello che ho detto e torno nella mia indecisione iniziale... grazie di avermi avvisata!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275886 da samuelwischkin
io avevo intenzione di fare, alla fine della teoria, il 1000 dell alpha per farmi comunque un ripasso, ma poi devo per forza passare ad una serie di prove più dure.
se l'editest e lalpha non sono all'altezza,
e l' utet dite che è solo una dispensa di test ministeriali gia pubblicati:

uno che libro deve prendere?  :sarcastic:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275887 da -Elisa-

se l'editest e lalpha non sono all'altezza,
e l' utet dite che è solo una dispensa di test ministeriali gia pubblicati:

uno che libro deve prendere?  :sarcastic:

Domanda da un milione di euro! Probabilmente deve ancora nascere chi potrebbe essere in grado di pubblicare un libro plasmato sulle nostre esigenze!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275896 da Laide
No, frequento il corso in Italiano  :)

Comunque beh, ovviamente qualche libro bisogna prenderlo, ci mancherebbe. Io ne avevo comprati un po', e posso dirvi che:

l'8000 quiz editest contiene domande semplici e spesso ripetute (ho notato anche alcuni errori e alcune domande formulate male). Carina la parte finale con un po' di simulazioni, ma niente di che; sinceramente non vale la spesa.
Il Veritest dell'alphatest mi è piaciuto abbastanza; sono 10 simulazioni d'esame fatte con domande prese dai test veri e rimescolate. Certo, anche qui ci sono ripetizioni, ma per 15 euro lo prenderei  :)
L'esercitest dell'alphatest è anche molto carino; gli esercizi non sono tantissimi se confrontati con l'8000, però racchiudono tipologie molto diverse e sono spiegati con chiarezza. Il costo non è eccessivo, sulla copertina sono poco meno di 20 euro.

Sull'utet e sugli altri invece non so molto  :sarcastic:

Ah! Con te, forse, piccola consorte
vivace, trasparente come l’aria
rinnegherei la fede letteraria
che fa la vita simile alla morte...
G.Gozzano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275897 da -Elisa-
Leggendo su internet ho trovato un altro testo di quiz: si chiama Artquiz.
Esiste la versione di teoria, quella "studio" (domande in ordine di argomento) e quella "simulazione" (domande in ordine di materia ma non di argomento).
I libri costicchiano abbastanza, però si parla di 13000 quiz, comprendenti test già usciti di medicina, odonto e professioni sanitarie (perché i libri valgono anche per i test delle triennali). Non c'è scritto che ce ne siano anche di inventati, ma a questo punto dubito.

Qualcuno che ne abbia sentito parlare o che l'abbia avuto in mano?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275901 da Oscar_

Leggendo su internet ho trovato un altro testo di quiz: si chiama Artquiz.
Esiste la versione di teoria, quella "studio" (domande in ordine di argomento) e quella "simulazione" (domande in ordine di materia ma non di argomento).
I libri costicchiano abbastanza, però si parla di 13000 quiz, comprendenti test già usciti di medicina, odonto e professioni sanitarie (perché i libri valgono anche per i test delle triennali). Non c'è scritto che ce ne siano anche di inventati, ma a questo punto dubito.

Qualcuno che ne abbia sentito parlare o che l'abbia avuto in mano?


Non li ho mai sfogliati, per sentito dire so che il livello di difficoltà è più alto rispetto al genere Alpha test, e questo vale anche per l'Utet, con cui mi sto trovando davvero bene.
Poi so che, sempre per i manuali da te citati, esiste proprio un metodo di studio, il metodo di studio Artquiz, che prevede l'utilizzo sincrono dei tre manuali; sul sito Artquiz dovrebbe esserci proprio la spiegazione di questo metodo, di cui non so dirti di più.

"Se mancano le forze, è sempre lodevole la buona volontà" (Ovidio)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275907 da -Elisa-

Poi so che, sempre per i manuali da te citati, esiste proprio un metodo di studio, il metodo di studio Artquiz, che prevede l'utilizzo sincrono dei tre manuali; sul sito Artquiz dovrebbe esserci proprio la spiegazione di questo metodo, di cui non so dirti di più.

Sì, avevo dato un occhio al metodo... beh, si tratta comunque di una cosa applicabile a qualsiasi volume: gli autori Artquiz battono molto sulla "sintesi" e sullo studio a memoria.
Si tratterebbe di prendere ogni domanda che abbia lo stesso soggetto (tipo... i mitocondri) e fare un elenco di tutte le risposte giuste ad essa attribuite (tipo... sono organelli, sono interessati nella respirazione cellulare etc); quindi consigliano di imparare a memoria questo elenco.
Sinceramente vedo questo metodo abbastanza macchinoso e un po' a perdita di tempo: quando alla base si è già studiato dal proprio libro di biologia tutte le nozioni fondamentali attribuibili ai mitocondri, farne un elenco in base alle risposte ai quiz è un po' ridondante.
Credo il loro non sia un metodo da premio Nobel, insomma... però ohi, per qualcuno potrebbe anche essere efficace.
Per me l'importante è quello di trovare un libro che mi fornisca delle domande quanto più simili in difficoltà dei quiz ministeriali.

Ieri sera ho infatto riesumato l'editest... è il 5000 perché era quello delle prof.san., però, accidenti, avete proprio ragione voi, è di una banalità assurda e le domande sono ripetute almeno 3 volte per capitolo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275911 da Oscar_

Sì, avevo dato un occhio al metodo... beh, si tratta comunque di una cosa applicabile a qualsiasi volume: gli autori Artquiz battono molto sulla "sintesi" e sullo studio a memoria.
Si tratterebbe di prendere ogni domanda che abbia lo stesso soggetto (tipo... i mitocondri) e fare un elenco di tutte le risposte giuste ad essa attribuite (tipo... sono organelli, sono interessati nella respirazione cellulare etc); quindi consigliano di imparare a memoria questo elenco.
Sinceramente vedo questo metodo abbastanza macchinoso e un po' a perdita di tempo: quando alla base si è già studiato dal proprio libro di biologia tutte le nozioni fondamentali attribuibili ai mitocondri, farne un elenco in base alle risposte ai quiz è un po' ridondante.
Credo il loro non sia un metodo da premio Nobel, insomma... però ohi, per qualcuno potrebbe anche essere efficace.
Per me l'importante è quello di trovare un libro che mi fornisca delle domande quanto più simili in difficoltà dei quiz ministeriali.


Ah, buono a sapersi. Io sapevo che il metodo era incentrato sullo svolgimento dei quesiti, in modo che uno poi va a studiarsi e rivedersi la teoria in base a come ha risposto. Carino per chi ha poco tempo, magari con uno o due mesi a disposizione aiuta. Io non potrei adottarlo comunque, ho bisogno di studiare la teoria per fare tutto, sono un po' maniacale per questo. XD

"Se mancano le forze, è sempre lodevole la buona volontà" (Ovidio)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #275914 da -Elisa-
Sì, quella che hai esplicato tu è una delle altre possibilità d'impiego dei libri (trovo il sito un po' fumoso, le cose non sono scritte chiaramente e gli amministratori addirittura rispondono ai commenti impiegando abbreviazioni e gergo adolescenziale... va bene farsi sentire "vicini" ai clienti, ma io personalmente la trovo mancanza di professionalità, a prescindere da quanto i libri possano essere perfetti).
Anche io condivido la necessità di studiare prima di passare ai quiz, senza nemmeno tenerli sott'occhio, per gustarli solo quando veramente si è fatto tutto. Solo a quel punto, infatti, prese in mano le domande, si è capaci di comprendere su quali argomenti ci possano essere ancora dei dubbi. E allora sì che conterebbe andare a rivedersi la spiegazione teorica del quesito sbagliato.
Come dici tu, però, partire dagli esercizi potrebbe essere un buon metodo per impiegare al meglio quel paio di mesi a disposizione di chi ha iniziato a prepararsi da poco.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 0.764 secondi