Giannini:potremmo abolire il test di medicina

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302015 da Bipol
Vorrei capire una cosa....Io ho letto che la Giannini ha detto queste cose in una conferenza all'università di Foggia...quindi sono solo parole? non è stata presentata ancora nessuna proposta?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302016 da menni95
Ha detto di avere incaricato un commissario per verificare la fattibilità della proposta. A livello ufficiale per ora nulla. Ma è meglio stare attenti dal momento che i decreti li annunciano su twitter!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302018 da pietropenso
non può essere fattibile...come fanno a starci tutte quelle persone nella aule, inoltre come fanno a correggere gli esami? con i quiz? tanto vale.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302019 da menni95
Sì, è una pazzia. Ribadisco, spero proprio che lo dica per campagna elettorale. Spero che dopo le elezioni ritornino nella "norma". Quando mettono mano fanno danni

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302020 da Bipol
A me questo è stato il secondo anno.....e, a meno che non succeda un miracolo, sarò ancora fuori.
Ragionando egoisticamente potrei sperare che queste parole si trasformino in fatti...ma poi penso alla situazione. Con uno sbarramento alla fine del primo anno, si, parecchi si perdono già per strada....ma comunque al terzo anno ci arriveranno più persone comparate ai posti attuali....dunque cosa avverrebbe per il tirocinio per esempio? verranno diminuite le ore per ognugno (suppongo) e ciò porterebbe a una preparazione inferiore....e quando si tratta di mettere le mani su persone...beh, non può essere una cosa fattibile..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302021 da menni95
Non puoi prendere per i fondelli la gente, facendola venire a studiare 3 anni in università e poi negando la possibilità di proseguire. Gli studenti butterebbero tempo e soldi. E vivrebbero con ansia per paura di essere selezionati come non idonei a proseguire, sempre in bilico al precipizio. Io non condivido questo metodo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302022 da menni95
E poi ragazzi, vogliamo parlare delle raccomandazioni? Ho conosciuto gente che ha preso 30 all'esame solo perchè è figlia del primario, che è amico dell'esaminatore. E lo raccontava con leggerezza! e non accade solo al Sud, ma ovunque!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302023 da Gastrocnemio

menni95 ha scritto: Non puoi prendere per i fondelli la gente, facendola venire a studiare 3 anni in università e poi negando la possibilità di proseguire. Gli studenti butterebbero tempo e soldi. E vivrebbero con ansia per paura di essere selezionati come non idonei a proseguire, sempre in bilico al precipizio. Io non condivido questo metodo


Invece sarebbe un metodo certamente più corretto per selezionare chi ha attitudine a studiare una certa materia. Se ci tieni davvero a diventare medico, certamente impieghi tutte le energie per poter concludere gli studi, oltre che, eventualmente, superare anche il test. D'altro canto questo sistema darebbe strapotere ai professori, i quali avrebbero in mano ancora più pesantemente di ora il nostro destino, per non parlare dei pochi posti in specializzazione che genererebbero un grande numero di medici non specializzati a spasso. Evidentemente la ministro - oltre che fare "marketing" per le elezioni - ha voluto pensare qualcosa per rimediare all'errore di non annullare subito la prova a seguito delle scorrettezze gravi accadute. Restano comunque parole vaghe, vedremo come si evolverà la situazione.

Il dubbio cresce con la conoscenza.
(Goethe - Sprüche in Prosa, 1819)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302025 da menni95
Ripeto, negare l'accesso dopo 3 anni di tempo vuol dire prendere per i fondelli la gente. E non è solo questione di motivazione ma anche di conoscenze. Non sono convinto dell'efficacia del test d'ingresso, come non lo sono di questa proposta(che inoltre farebbe diminuire la qualità delle università, che già non sono un paradiso). Bisogna sondare con più profondità le persone per poterle ammettere, su questo non c'è dubbio. Ma bisogna dar loro la certezza di un determinato corso di studi.Credo che non solo sia una questione di soldi, ma anche una questione morale; si tende ad estendere il concetto di meritocrazia, alterandolo. Fare entrare 90000 studenti ogni anno non è meritocratico.
Ripeto inoltre il discorso appena fatto sulle raccomandazioni, che non sono poco frequenti in università.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 8 Mesi fa #302026 da Razone

menni95 ha scritto: E poi ragazzi, vogliamo parlare delle raccomandazioni? Ho conosciuto gente che ha preso 30 all'esame solo perchè è figlia del primario, che è amico dell'esaminatore. E lo raccontava con leggerezza! e non accade solo al Sud, ma ovunque!


catania.liveuniversity.it/2014/04/28/esa...ione-degli-studenti/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 0.859 secondi