Test medicina in lingua inglese.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276259 da Plato

Il punteggio non cambia, cioè è sempre:
- 1 punto per ogni risposta esatta
- 0 punti per ogni risposta non data
- meno 0,25 per ogni risposta errata

In caso di parità di punteggio con un altro candidato hanno la priorità i punti fatti in
1 logica e cultura generale
2 biologia
3 chimica
4 matematica e fisica



Comunque Plato faccio tutto, avevo bisogno di recuperare matematica e fisica. Fatto questo riprendo gli altri concetti, che devo solo ripetere. Anche tu tenterai in inglese? come ti stai organizzando? Per l inglese stai ripetendo qualcosa? Che libri usi? (le domande sono poste ovviamente un po a tutti quelli che leggeranno e vorranno rispondermi)

Sì tenterò in inglese ;) ho cominciato con biologia a novembre in italiano, sono madrelingua inglese quindi non ho problemi a tradurre. Per gli esercizi ho preso tutto quello proposto su amazon per fissare bene le domande e i concetti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276649 da laDawkins
Agli interessati al corso in inglese: anche se non è ancora uscito il bando so che alla cattolica da quest'anno ci sarà! In bocca al lupo

Faremo un salto dentro al buio, non avremo pace, perchè nel centro dell'ignoto c'è una luce.. Se un cuore nasce marinaio, non potrai averlo, perchè non basta un altro cuore per tenerlo!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276732 da Cia_
Vorrei chiedere alla ragazza studentessa del Cdl di medicina in inglese... In che facoltà studi!? Vorrei alcuni pareri sulle diverse facoltà ..! Grazie!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276865 da forte-piano
Salve ragazzi!
Sono contento di aver trovare questo "spazio" per confrontarci. 
Comincio a prepararmi per i test in inglese. Sto leggendo la prova del 2011. Metto molto tempo a leggere i test di logica ma alla fine riesco a risolverli. Quelli che trovo difficili rispetto ai test in italiano sono quelli di matematica. Siete d'accordo?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276867 da osteogenesis imperfecta
forte-piano, basati di più sulla prova del 2012, quella del 2011 al confronto è all'acqua di rose :), comunque usala per far pratica

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276879 da Atlasfate
Ragazzi...qualcuno sa se quel DANNATO bonus maturità (nel caso in cui venga inserito) varrà anche per il Test in Inglese?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276888 da alunno181e
Ciao a tutti, sono Giacomo e frequento la V in un L.S. scientifico a Bologna, è da un po' che scruto senza intervenire ma oggi, spinto dai dubbi, mi sono deciso a iscrivermi e partecipare  :)

@Atlasfate: ma questa notizia ha qualche tipo di fondatezza? Perchè che in pochi mesi, con cambio del governo frapposto, rinnovino un test che è invariato (se non nel diventare sempre più complesso) da anni mi sembra molto improbabile... oltretutto fare una scala equa dei voti di maturità  degli studenti di tutto il mondo(per l'IMAT) mi sembra ancora più problematico...

@ Vicmer (oggi ho provato a mandarti un MP ma, forse perchè prima devo scrivere qualche messaggio sul forum, mi sembra che non sia stato inviato) :
Ho letto che frequenti il MIMED di Milano e visto che è una delle due opzioni fra cui vorrei scegliere (l'altra è Pavia , sempre in inglese ) mi piacerebbe porti un "paio" di dubbi che mi sono sorti. Spero di non farti scappare con le mie domande ma sul sito del tuo corso di studi si trovano solo info un po' generiche e quindi speravo di poter avere qualche delucidazione in più da uno studente in carne e ossa  :D
(io le ho articolate in modo un po' prolisso ma se riesci a stringare alcuni punti tanto meglio :) )

1) Sei soddisfatto del tuo corso di studi? Ti crea problemi il fatto che ci siano esami molto corposi in cui sono raggruppate diverse materie? Gli insegnanti sono competenti, qualificati e con una buona conoscenza dell'inglese? La pratica del "problem solving", del lavoro di gruppo e in generale del modello anglosassone è difficile da adottare all'inizio? Poi come ci si trova? Tu hai visto dei vantaggi nella tua produttività? In un corso con meno studenti si dice comunemente che ci sono più possibilità di fare pratica, questo vantaggio è consistente?
2) Se ti sei posto il dubbio, perchè MIMED e non Pavia? Hai scelto MIMED come prima scelta o perchè non sei stato ammesso all'uni. in italiano? ci sono ragazzi di tutte le nazionalità, o solo di alcuni paesi( giusto per curiosità :D)? Secondo te è possibile che quest'anno, per il fatto che il test è ad aprile, gli studenti siano meno (molti neanche lo sapranno) e meno preparati (c'è anche l'esame per noi '94...)?
3)Ho visto che il complesso universitario è circa a 11km dal centro di MI, in estrema periferia. Mi chiedevo quindi che soluzioni si possano adottare e ,in particolare, tu come abbia fatto. Ad esempio, è necessario un mezzo a motore o è raggiunta da linee pubbliche? Gli appartamenti in loco quanto costano? Conviene trovare lì vicino o spostarsi la mattina?
4)Grazie, stragrazie, rigrazie mille!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276894 da Henry Chinaski
Per quanto riguarda il test in inglese non credo possano inserire il bonus maturità. Come ha detto giacomo, diventa difficile creare una scala di punteggio per i voti delle scuole superiori che possa essere valida in tanti Paesi diversi, quindi per l'IMAT non credo sia applicabile. Inoltre non penso lo inseriranno nemmeno in quello in italiano. Se ne parla da un sacco di tempo, ma non lo si mette mai. Probabilmente perchè, almeno per come la vedo io, non sarebbe un criterio giusto assegnare dei punti in più in base al voto di maturità (e non lo dico per convenienza, perchè alla maturità ho avuto un ottimo voto). Cioè non sarebbe giusto penalizzare ad esempio un 70. Io credo che l'università non sia la scuola, si esce da quegli schemi tipici del liceo, che tra l'altro non ho mai sopportato. perchè penalizzare un ragazzo per una cosa del genere. Vabè questa è la mia opinione personale. Io piuttosto credo che si arriverà ad una graduatoria unica nazionale, come ho letto in giro. In ogni caso, inutile perderci in chiacchiere superflue. Di novità se ne sentono una marea,ogni anno. La certezza la avremo con l'uscita del bando. Prima di allora sono solo supposizioni, parole al vento. Cambiando argomento, come vi state preparando?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276895 da Atlasfate
Ragazzi...anche a me piace pensare che non ha senso cambiare tutto bla bla bla ma l'anno scorso a poco tempo dal test hanno cacciato la magagna delle graduatorie aggregate! Alpha Test l'ha spifferato e se andate su ammissione.it troverete un post terrificante di una ragazza...io non la voglio sta stupidaggine del bonus ma mille voci + il mancato rinvio del bonus ad un nuovo anno fanno tremare. Spero che lascino invariato l'IMAT così mi dedicherò solo a quello e dopo due anni tremendi potrò godermi una buona estate :D sono fiducioso perchè quelli che dovranno affrontare la maturità quest'anno che fanno? Congelano il punteggio  integrano il voto di diploma? Speriamo bene °°

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #276899 da osteogenesis imperfecta
ciao Giacomo, ti rispondo all'MP che mi hai inviato e lo pubblico in modo che tutti possano leggerlo.
Non preoccuparti non disturbi assolutamente altrimenti non mi sarei iscritto al forum  :).

1)allora non ci sono sovvenzionamenti che io sappia, ci sono delle collaborazioni con le università estere e si fanno molte conferenze con ricercatori da tutto il mondo.
2)allora il corso MIMED è strutturato in maniera da dare un senso più pratico alle materie, cioè il raggruppamento delle materie è stato studiato in maniera da integrare le diverse conoscenze sui campi per poi usarle come base per le materie mediche.
secondo me si è più agevolati perchè così riesci a trovare un nesso logico tra le materie e usarlo a tuo vantaggio, per esempio si fa prima chimica organica e poi bilogia molecolare così da aver le basi per capire come è strutturato il DNA, il perchè dei suoi comportamenti, ecc.
il "problem solving" non fa parte dei primi anni ma si usa in terza per i casi clinici quindi non saprei.
comunque il numero dei corsisti si è davvero un vantaggio, i tirocini funzionano meglio e si è più organizzati.
3)sì i professori sono ricercatori con diverse pubblicazioni alle spalle e con esperienze negli USA o nei UK.
4)il livello di difficoltà è come quello italiano però non uguale, nel senso che diciamo che per quanto riguarda le scienze di base tipo biologia, chimica, fisica è più tranquillo, nel senso che i prof non ti chiedono dettagli inutili come accade in altre università ma sono richieste solo le conoscenze di base MA il programma svolto in 3 anni da altre parti si svolge in 2 anni e quindi non è facile, infatti per accedere al terzo anno devi dare il blocco di anatomia e quello di fisiologia; questo perchè dal terzo in poi inizia la vera medicina e la pratica, ciò richiede la conoscenze di queste due materie e sono esami enormi.
5) sì per me era la mia prima scelta  perchè:
- si è in pochi e si è meglio seguiti
- il curriculum è meno tradizionale e più pratico
- possibilità di migliorare l'inglese
- i libri costano la metà e avolte anche un terzo di quelli in italiano
-le materie sono insegnate in modo che abbiano un significato
6)Milano perchè Pavia è semplicemente il corso in italiano tradotto in inglese, infatti le materie e i programmi sono uguali, come qualità penso siano allo stesso livello ma Pavia è un corso classico di medicina
7)c'è una fermata della metro dalla quale prendi una navetta che ti lascia li davanti, quindi i mezzi ci sono e abbastanza comodi
8)non abito nelle vicinanze ci metto circa un'ora ad arrivare, comunque ci sono dei collegi in quertieri vicini e diversi appartamenti, l'ospedale si trova in un paesino quindi gli affitti costano meno che a Milano, credo che varino da un minimo di 200 al massimo di 400 al mese
9)no il numero sarà uguale ma la gente sarà meno preparata e ci saranno molti universitari che non hanno passato il test tra cui amici miei, punta molto sulla LOGICA  e COMPRENSIONE del testo.
10)principalmente cina, taiwan, isreale, inghilterra, nordeuropa e metà sono Italiani
11)sì te lo consiglio fortemente, inoltre studiare in inglese ti costringe a capire il senso delle frasi e non a studiare a memoria, inoltre i libri in inglese sono originali e non tradotti, quindi non ci sono giri di parole o fraintendimenti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 0.702 secondi