Test di medicina ANNULLATO (in diversi atenei)dal TAR! Ufficiale ! O_O

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #276371 da Doc
ma qualcuno di voi sa quale è stato il punteggio minimo per entrare quest'anno alla sapienza di Roma?

Guten Tag, nach schon eine paar minuten in Berlin hat sie ihre Pass und ihren Geld verloren.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #276372 da Paradise92

in Francia si entra liberamente e si deve mantenere la media del 27 nei primi due anni di corso, chi non ce l'ha è automaticamente fuori.


Forse dovresti leggere tutti i post di un topic prima di scrivere


Ho fatto di meglio, mi sono letto il regolamento direttamente dal sito dell'Università di Montepellier.. Forse sei te che dovresti informarti un pò di più :malig:

Studente di Medicina & Chirurgia in Romania.
Se avete bisogno di informazioni per intraprendere questa strada non esitate a contattatemi.
Mia e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #276373 da lucaleo

in Francia si entra liberamente e si deve mantenere la media del 27 nei primi due anni di corso, chi non ce l'ha è automaticamente fuori.


Forse dovresti leggere tutti i post di un topic prima di scrivere


Ho fatto di meglio, mi sono letto il regolamento direttamente dal sito dell'Università di Montepellier.. Forse sei te che dovresti informarti un pò di più :malig:


Dipende a quale ciclo di riferisci! Magari è già il secondo ciclo, ovvero quello dove inizi gli studi esclusivamente di Medicina (e quindi sei già stato selezionato al primo ciclo). Il primo ciclo funziona come ho scritto. Considera che dal 2008 sono cambiate un bel po di cosette

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa - 6 Anni 10 Mesi fa #276374 da Paradise92

potrebbe essere tolto il test nel 2013?

io credo proprio di no. Queste sentenze probabilmente verranno annullate. E spera che sia così, se vuoi fare medicina e imparare qualcosa.

La verità è che l'Italia è un paese di raccomandati, e anche se il numero chiuso verrà tolto, andranno avanti esclusivamente solo loro.

ripeto, capisco che ti roda il culo perché hai preferito scappare in Romania piuttosto che tentare di passare un test ma questo non ti autorizza a sparare merda su chi ha avuto le palle di provarci e le competenze per riuscirci. Io ho grande rispetto per chi ci prova e fallisce. Un po' meno per chi non ci prova neanche e una volta all'estero spala merda su chi entra.


Vienici tu in Romania vediamo quanto tempo resisti.
Probabilmente a Biologia e Chimica sono molto più ferrato di te (non ti conosco, non giudico, la considero solo una plausibilità) , e tanto sono sicuro che non entrerei al test perché magari tu , non avendo passato il test al primo anno , te ne sei stato 365 a casa con il culo sul divano a vedere la Tv e leggere giornali. Ne consegue (tralasciando tutti i programmi spazzatura in Tv) che la tua cultura generale sia migliore della mia, certo (!), io per un anno mi son fatto medicina qua dovendo studiare 4-5 ore il giorno più tutti i laboratori che abbiamo .

E allora poi vieni a dire che consideri meglio la gente che prova ma non entra ( e si fa un anno di cazzeggio, prendendo un'altra facoltà ma facendola così all'acqua di rose a parte i mesi finali nei quali tenta di studiarsi tutti i test ) che una persona che emigra fuori dalla propria città , dal proprio paese, cambia tutte le amicizie ed è costretta ad impararsi una lingua . Non è facile come si pensa quassù, vienitela a fare una settimana , l'ingresso alle lezioni è libero!

Ricapitolando il tutto : tu meriti più di me di entrare in Italia per il semplice motivo che ti sei fatto un gran bagaglio di cultura generale passandoti un anno sabbatico, come fa la maggior parte di persone che non entrano che pur iscrivendosi a biologia-chimica-farmacia studiano il minimo indispensabile.

Io non rosico per niente , ma non piace il fatto che una persona con una cultura generale più ampia entri a discapito di individui che magari totalizzano il massimo dei punti (o quasi) nelle domande di biologia e chimica. Troverei molto più logico il contrario, ma in Italia di logico e sensato c'è veramente poco.
Se sei un genio in cultura generale ma una frana in materie scientifiche vai a fare lettere o archeologia, o quello che vuoi, ma non medicina.

Non stò parlando esplicitamente per te , che non ti conosco, ma una gran parte di individui che riescono a cavarsela nel test di ammissione esclusivamente per la loro cultura generale, mentre magari chi ha passato un intero anno a studiarsi materie come citologia, chimica, anatomia, istologia (ecc..) viene penalizzato!

Studente di Medicina & Chirurgia in Romania.
Se avete bisogno di informazioni per intraprendere questa strada non esitate a contattatemi.
Mia e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ultima Modifica 6 Anni 10 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa - 6 Anni 10 Mesi fa #276375 da lucaleo
medicoinfrancia.blogspot.it/2012/02/medi...ione-in-francia.html

Cmq questo è un ragazzo specializzato in radiologia che ha continuato il suo percorso professionale in Francia: qui spiega tutto e in italiano.
Per i riferimenti ufficiali, se siete particolarmente curiosi, ci sono i vari link fonte nella pagina Wiki. Ci sono anche un po ti topic sul tema in "giovani medici".

Cito testualmente
"Dunque l'università di medicina in Francia è aperta a tutti. Avete capito bene, non c'è un test di ingresso! A tutti è data la possibilità di iscriversi, ma allo scadere del primo anno (in comune con altre facoltà dell'area scienza della vita, nda) però viene svolto un test abbastanza duro e approfondito su tutto quello che si è studiato il primo anno di facoltà.
Non vi è un numero programmato di posti disponibili per il superamento del test, chi supera una certa soglia di punteggio è ammesso a continuare il percorso di studi cioè i restanti 5 anni, chi invece non lo supera può riprovare il test per altre due volte, ritirarsi o indirizzarsi automaticamente a quelle che noi definiamo "professioni sanitarie" (infermiere professionale, tecnico di radiologia, laboratorio etc.).
Seguiamo quindi il percorso dei più meritevoli che hanno superato il primo "esamone" tra primo e secondo anno (dico il primo poi scoprirete il perchè)."

Da qui le varie incomprensioni sul sistema francese: è libero l'ingresso, contano gli esami, conta la media, ma tra primo e secondo, maxi test.
Altre incomprensioni derivano dal fatto che il sistema è in evoluzione da un po' (non saprei perché, forse per omogeneizzarsi con l'Europa, avendo la Francia un sistema diversissimo ad ogni livello, rispetto agli altri paesi membri). Chi si è informato sull'ECN (che è la cosa su cui mi sono informato approfonditamente, visto il mio status attuale) ha trovato info discordanti anche alle ambasciate.
Tra l'altro è solo il primo della vita del povero studente francese, che al termine del VI anno, non fa la tesi, non si abilita, ma partecipa al devastante ECN. Ma siamo ampiamente fuori tema.

Ultima Modifica 6 Anni 10 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #276376 da Paradise92

potrebbe essere tolto il test nel 2013?

io credo proprio di no. Queste sentenze probabilmente verranno annullate. E spera che sia così, se vuoi fare medicina e imparare qualcosa.

La verità è che l'Italia è un paese di raccomandati, e anche se il numero chiuso verrà tolto, andranno avanti esclusivamente solo loro.

ripeto, capisco che ti roda il culo perché hai preferito scappare in Romania piuttosto che tentare di passare un test ma questo non ti autorizza a sparare merda su chi ha avuto le palle di provarci e le competenze per riuscirci. Io ho grande rispetto per chi ci prova e fallisce. Un po' meno per chi non ci prova neanche e una volta all'estero spala merda su chi entra.


Tra l'altro dici : preferito Scappare in Romania? Chi ha avuto le palle di provarci in Italia?

Ma stai bene con il cervello?
Parli di coraggio a me , mentre chi prova e fallisce è stato coraggioso perché è rimasto nella sua cara Italia?

Ma chi me lo fa fare a me di fare medicina all'estero, io non ho neanche i genitori medici, e invece son voluto venire qua pur di non perdere inutili anni in Italia (che con la fortuna che ho avrei senz'altro perso) !

Set your mind prima di parlare!

Studente di Medicina & Chirurgia in Romania.
Se avete bisogno di informazioni per intraprendere questa strada non esitate a contattatemi.
Mia e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #276380 da lucadoc

Probabilmente a Biologia e Chimica sono molto più ferrato di te

ho grossissimi dubbi al riguardo.

te ne sei stato 365 a casa con il culo sul divano a vedere la Tv e leggere giornali.... tu meriti più di me di entrare in Italia per il semplice motivo che ti sei fatto un gran bagaglio di cultura generale passandoti un anno sabbatico, come fa la maggior parte di persone che non entrano che pur iscrivendosi a biologia-chimica-farmacia studiano il minimo indispensabile

io non ho mai fatto anni sabbatici. Mi sono iscritto a biotecnologie e alla fine della sessione di luglio avevo dato 9 esami su 9, con la media del 28.95. Chi ha pensato bene di aggirare gli ostacoli sei tu non certo io. Per inciso, non ho la televisione in casa.

e si fa un anno di cazzeggio, prendendo un'altra facoltà ma facendola così all'acqua di rose a parte i mesi finali nei quali tenta di studiarsi tutti i test

questo è quello che fa la gente come te, che poi si lamenta di non poter entrare. Io li chiamo falliti. Tu li chiami gente che cazzeggia. Cambia poco. Ma non è certo quello che faccio e che ho fatto io.

ma non piace il fatto che una persona con una cultura generale più ampia entri a discapito di individui che magari totalizzano il massimo dei punti (o quasi) nelle domande di biologia e chimica. Troverei molto più logico il contrario, ma in Italia di logico e sensato c'è veramente poco.
Se sei un genio in cultura generale ma una frana in materie scientifiche vai a fare lettere o archeologia, o quello che vuoi, ma non medicina.

continui ad accampare scuse per non ammettere i tuoi fallimenti. Se ti interessa saperlo io ho fatto un punteggio abbastanza basso in cultura generale. Sono entrato però facendo 38 su 40 nelle domande scientifiche e dato che il mio punteggio finale era 58 fai i tuoi conti. Quindi piantala di dire cazzate e ammetti di essere solo alla ricerca di una scusa per giustificare la tua fuga all'estero.

ma una gran parte di individui che riescono a cavarsela nel test di ammissione esclusivamente per la loro cultura generale, mentre magari chi ha passato un intero anno a studiarsi materie come citologia, chimica, anatomia, istologia (ecc..) viene penalizzato!

blablabla sempre scuse su scuse. La gente che entra è più preparata di te. Anche sulle materia scientifiche. Fattene una ragione. Comodo dichiararsi superiori senza neanche provare ad entrare in gioco. Potevi fare il test e dimostrare questa tua enorme superiorità scientifica (come no... :sarcastic: :sarcastic:) invece hai scelto di scappare. E non perché tu ritenessi l'estero un posto migliore, bensì, per tua stessa ammissione, perché avevi paura di non passare il test, e la hai tuttora. Ergo sei scappato. Quindi non hai nessun diritto: né di ritenerti superiore a priori a chi è entrato millantando una "cultura scientifica" tutta da dimostrare, né spalare merda su chi è entrato onestamente.

Io non rosico per niente

tu rosichi di brutto.

io per un anno mi son fatto medicina qua dovendo studiare 4-5 ore il giorno più tutti i laboratori che abbiamo

a biotecnologie studiavo molto più di 4-5 ore al giorno. E a medicina in Italia queste cifre sono ridicole, comincio già ad avvisarti ora. Sotto esame sono arrivato a fare 12 ore di studio al giorno. Forse è meglio che stai in Romania.

Mortui Vivos Docent

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa - 6 Anni 10 Mesi fa #276381 da verduz

[...] una persona può aspirare ad diventare un buon medico se sa in quale anno è caduto il muro di Berlino? [...] Il test non c'entra una mazza con la professione di medico [...]

Una buona cultura generale aiuta a relazionarsi col paziente. Mi è capitato più di una volta di fare due parole con un paziente sugli argomenti più vari e questo, per il paziente, vale moltissimo.

[...] Se ho le conoscenze e magari anche un ingente quantitativo di denaro posso entrare a medicina , se invece non sono figlio di nessuno rimango fuori [...] continueranno ad entrare i soliti raccomandati o persone molto benestanti, appellandosi a questi cari avvocati!

Se bastano i soldi, mi sembra strano che una persona colla disponibilità economica di poter studiare all'estero non sia riuscita ad entrare. Io, ad esempio, sono un homo novus, proprio come tantissimi altri colleghi.

[...]Intanto bisognerebbe equiparare le scuole medie superiori in modo che tutti, in tutte le regioni, abbiano la stessa possibilità (mi riferisco ad attrezzature, corsi interni e capacità professionali)[...]

E quali risorse serviranno mai per insegnare come si deve gli argomenti dei programmi ministeriali?

[...] la domanda sul festival di sanremo, scrivendolo su internet mi è uscito 96, mentre la notizia l'avevo sentita al telegiornale a suo tempo [...]

Come ho già detto, nessuna domanda contiene la parola "festival" (o "Sanremo"). Se mi porti le prove, possiamo discuterne, altrimenti si tratta della solita leggenda metropolitana.

[...] credo in un test in cui vi sono solamente domande di logica, dove non c'è studio mnemonico che tenga, o ci arrivi o NO [...]

Nel test di quest'anno era possibile, usando solamente la logica, ottenere ben 45 punti, sufficienti ad entrare quasi ovunque. Il che ci porta a due possibilità:
1) hai fatto più di 45 punti, sei entrato, e quindi non hai motivo di lamentarti;
2) hai fatto meno di 45 punti e quindi auspichi un test di sola logica per dare aria alla bocca.

[...] senza riservare agli altri un atteggiamento altezzoso [...]

Nessuno sta dicendo che l'aver superato il test conferisca un'aura da semidio.
Si sta solo facendo notare la verità: molti di quelli che hanno ottenuto un punteggio veramente basso sono delle capre.

[...] alcuni meno preparati passano davanti ai preparati (fortuna, raccomandazioni...) [...]

Quanto possono valere le raccomandazioni in un test anonimo corretto da un computer?

[...] A fine giugno dello stesso anno accademico test potente per gli aspiranti medici, 30 domande per materia, almeno 18/30 da realizzare in ogni materia [...]

Un test a crocette non può essere "potente" e, sfortunatamente, tutti gli altri tipi di test sono potenzialmente soggetti a giudizi arbitrari.
Ma anche prima di arrivare al test potente, ci sarebbero quelli che si lamentano perché "il professore mi ha bocciato per far passare un raccomandato", "non ho potuto studiare perché sono stato investito da un autobus", ecc.

Mattia, intendevo dire che, per partire tutti allo stesso livello, è necessario che le scuole superiori del sud siano egualmente attrezzate come quelle del nord. Ma per motivi politici e soprattutto di risorse economiche è risaputo che al sud le strutture non equivalgono a quelle del nord (anche per le Università). [...]

E quali risorse servirebbero? La mia lavagna non era elettronica, le aule cadevano a pezzi, in laboratorio si andava raramente e non avevamo iTavolette o cose simili. Eppure sono entrato lo stesso.
Il vero problema non sono le risorse ma i genitori sempre pronti a lamentarsi coi professori ad ogni brutto voto.

[...] Io, invece, darei più spazio alle materie scientifiche rispetto alla cultura generale e in parte anche alla logica. [...]

C'è già chi si lamenta che il test attuale è troppo incentrato sulle materie scientifiche... si peggiorerebbero solo le cose (i capricci delle capre)

[...] La verità è che l'Italia è un paese di raccomandati, e anche se il numero chiuso verrà tolto, andranno avanti esclusivamente solo loro. [...]

Sei troppo impegnato a vomitare luoghi comuni per accorgerti che, se fosse come dici tu, battersi per l'abolizione del test d'ingresso sarebbe perfettamente inutile (entrerebbero tutti ma solo i raccomandati arriverebbero all'ambita meta).

[...] Non intendevo i corsi preparatori (tutor, Cepu e quant'altro) che comunque hanno costi anche molto alti, ma sopratutto rimandavo al fatto che prendendo per esempio la Cattolica (ma vale all'incirca per tutte così) hanno provato 8000 persone per circa 700/800 posti.. Ora moltiplicate 8000 per 160 euro.. E vedrete che giro di soldi viene fuori..

I corsi preparatori avranno anche dei costi ma non penso che l'affitto di un padiglione di una fiera sia economico.
Tra l'altro la Cattolica è privata e quindi possono fare quello che ritengono opportuno.

[...] Sotto esame sono arrivato a fare 12 ore di studio al giorno [...]

Direi che è il minimo sindacale. 4-5 ore non bastano nemmeno in un liceo serio.
Ultima Modifica 6 Anni 10 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #276382 da ιατρός
Una domanda semplice....

Veniamo assistiti e curati quotidianamente da medici che per iscriversi a Med e Chir non hanno dovuto sostenere alcun esame di ammissione eppure sono degli ottimi medici!

Quando facevano loro l'università le strutture nelle quali studiavano non erano di certo all'avanguardia e pronte ad accogliere tutte le matricole eppure sono riusciti a laurearsi benissimo!

Non so perchè ma ho la convinzione che aprendo l'ingresso a tutti come una volta ritornerebbe quella selezione naturale che c'era una volta lungo il percorso di studi.


Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #276383 da lucadoc

per iscriversi a Med e Chir non hanno dovuto sostenere alcun esame di ammissione eppure sono degli ottimi medici

ALCUNI sono ottimi medici. La classe del '68 che è stato al comando fino ad oggi nella sanità ha portato a quella catastrofe che oggi vediamo. Laureati a colpi di 18 politico perché "siamo tutti uguali non bisogna discriminare nessuno". Se il test dovesse servire a tener fuori questa gente (ma purtroppo questo non lo può fare ahimè) sarei ancora più favorevole.

aprendo l'ingresso a tutti come una volta ritornerebbe quella selezione naturale che c'era una volta lungo il percorso di studi

e per il problema delle aule e dei laboratori come si fa?

Mortui Vivos Docent

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 0.428 secondi