Il corpo delle donne è ancora da intendersi come "servizio"?

  • HelterSkelter
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 6 Mesi fa #197879 da HelterSkelter
Ultime dichiarazioni dell'arcivescovado di Granata.....
la donna che abortisce puo' essere stuprata dagli uomini, per lavare la sua colpa....

Arcivescovo di Granada: l'aborto legittima la violenza contro le donne
Lo leggo e non ci credo. Qualcuno saprà spiegare ai preti che le donne sono esseri pensanti, autonomi e capaci di decidere da sole, compreso, e soprattutto, quando si tratta di avere rapporti sessuali e di essere madri? e che nessuno, né la chiesa né gli uomini possono decidere per ogni donna né possono usare il corpo femminile come se non appartenesse alle donne?
Riporta il Correo de Andalucia che l'arcivescovo di Granada Javier Martínez ha pronunciato domenica una violenta (l'aggettivo è mio) omelia contro la riforma della Legge dell'Aborto appena varata dal governo. Dopo aver paragonato la legge al nazismo ha affermato che la donna che abortisce "ammazza un bambino indifeso" e pertanto "dà ai maschi licenza assoluta, senza limiti, di abusare del suo corpo perché la tragedia la sopporta lei". Praticamente, se gli uomini oggi non devono abusare delle donne non è perché il sesso deve vedere consenzienti i due partners, ma perché se la donna rimane incinta sono problemi, ma, visto che adesso può abortire e fare quello che le pare, allora non c'è ragione per frenare la violenza contro di lei.
"L'ufficio di informazione dei Vescovi del Sud, che ha distribuito ieri l'omelia della domenica, spiega che la frase di Martínez si scaglia prima di tutto "sull'abuso che la donna commette prima con il suo corpo e poi con suo figlio, cosa che la delegittima al negarsi se l'uomo abusa di lei "come se fosse un oggetto"" prosegue il Correo de Andalucia. Insomma, la donne, secondo l'arcivescovo di Granada, è un essere vivente senza volontà propria; più che altro è semplicemente un utero dotato di arti, la cui unica funzione è procreare, se si rifiuta e vuole decidere il momento migliore per la riproduzione, allora può essere oggetto di violenza.
Questa è la visione dei rapporti tra i sessi che la Chiesa vuole promuovere? Così lotta contro la violenza sessuale e il mancato rispetto per la volontà individuale?
Come si legge nei commenti alla notizia, si capisce perché le chiese siano sempre più vuote.

Scritto il 12/23/2009 alle 13:42

appello della gente di granata
c'è un gruppo su feisbuc che cerca adesioni

www.facebook.com/group.php?gid=268613790820&ref=nf

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSamgracy
Tempo creazione pagina: 0.283 secondi