Aiuto mi conviene comprare Office 2007?

Di più
11 Anni 1 Settimana fa #172493 da Sys
DrHP ha scritto:

... dimostrando una volta di più che nel mondo dell\'informatica conviene sempre e comunque utlizzare il software più diffuso rispetto a quello (apparentemente e inizialmente) più economico o più performante.

beh, no.. almeno non sempre..tutto dipende sempre e comunque dall\'ignoranza dell\'utilizzatore a dalle deliranti imposizioni dei produttori..Giusto a tema questa recentissima analisi:

Nel settore delle suite per ufficio, Microsoft non teme Google Docs: se proprio vuole trovare un avversario, lo deve cercare in OpenOffice o in StarOffice.Questa è l\'opinione di Steve Ballmer, Ceo dell\'azienda di Redmond, che ora è stata confermata da uno studio \"indipendente\" condotto intervistando 2.400 persone.I risultati sono piuttosto chiari: se il 51% degli intervistati usa Microsoft Office, OpenOffice ha conquistato il 5% delle persone.Ma se OpenOffice è 10 volte meno popolare della soluzione di Microsoft, può consolarsi sapendo di essere 5 volte più usato di Google Docs, suite preferita solo dall\'1% dei 2.400 soggetti.Microsoft conta di ampliare ulteriormente la propria quota lanciando una versione Web della propria suite, ma OpenOffice potrebbe rivelarsi un avversario più duro del previsto: dopo un mese dal lancio della versione 3.0, è già stato scaricato 10 milioni di volte.Inoltre, mentre al di là dello studio attuale le statistiche di Office si basano sul numero di licenze vendute, quelle di OpenOffice sono più vaghe, basandosi soltanto sul numero dei download. Dato che la suite è liberamente copiabile e distribuibile, infatti, un solo download può servire a più persone senza contare il gran numero di suite OpenOffice incluse nei CD allegati alle riviste specializzate.Ciò che invece impedisce a Google Docs di affermarsi sarebbe la considerazione della gente, che ancora stenta a ritenerlo un prodotto stand alone e preferisce rifugiarsi verso i programmi tradizionali.Inoltre, a livello di curiosità, nella classifica dei programmi di scrittura, il Blocco Note viene usato dal 48% degli intervistati e WordPad dal 21%.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 1 Settimana fa #172503 da DrHP

tutto dipende sempre e comunque dall\'ignoranza dell\'utilizzatore a dalle deliranti imposizioni dei produttori..

Concordo al 100%. Siccome però l\'utente che ci capisce qualcosa è raro...

Inoltre, mentre al di là dello studio attuale le statistiche di Office si basano sul numero di licenze vendute, quelle di OpenOffice sono più vaghe, basandosi soltanto sul numero dei download. Dato che la suite è liberamente copiabile e distribuibile, infatti, un solo download può servire a più persone senza contare il gran numero di suite OpenOffice incluse nei CD allegati alle riviste specializzate.

Né, del resto, è possibile asserire con certezza che allo scaricamento si associ l\'uso del programma. Molti scaricano openoffice, gli danno un\'occhiatina e tornano a usare office.Oppure c\'è gente come me, con due o tre PC, che scarica la suite su ciascuno dei PC che usa.Infine il numero di scaricamenti non tiene conto della molteplicità delle versioni (io devo averne scaricate ormai qualche decina).Insomma, è difficile dire quanti siano gli utilizzatori di openoffice: quel che è certo è il vecchio office 97-2003 è il più diffuso (i nuovi formati sono poco diffusi tanto quanto quelli di openoffice, e causano gli stessi problemi agli utenti).

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 1 Settimana fa #172587 da Sys
DrHP ha scritto:

Infine il numero di scaricamenti non tiene conto della molteplicità delle versioni (io devo averne scaricate ormai qualche decina).Insomma, è difficile dire quanti siano gli utilizzatori di openoffice: quel che è certo è il vecchio office 97-2003 è il più diffuso (i nuovi formati sono poco diffusi tanto quanto quelli di openoffice, e causano gli stessi problemi agli utenti).

Hai già provato la nuova versione Oo 3?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 1 Settimana fa #172629 da Freedom
Il 3.0 e\' fantastico, in tutto e\' per tutto ha superato l\'office di microsoft:laugh:

"Ho sempre tentato. Ho sempre fallito. Non discutere. Fallisci ancora. Fallisci meglio."

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 1 Settimana fa #172643 da Sys
Freedom ha scritto:

Il 3.0 e\' fantastico, in tutto e\' per tutto ha superato l\'office di microsoft:laugh:

quoto in pieno Freedom!e poi la gestione e modifica nativa dei pdf è uno spettacolo..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 1 Settimana fa #172647 da DrHP

Hai già provato la nuova versione Oo 3?

Che domanda è?Scaricato il day 0 e installato sul fisso e sul portatile al volo.Bello, ma Office imho resta drammaticamente superiore. Va anche detto che dà solo le applicazioni \"di base\" mentre ormai office offre anche qualcosa in più: outlook, onenote ecc.Quoto però l\'osservazione sui PDF.Insomma, è una suite che sta crescendo bene. Speriamo resti free.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
11 Anni 1 Settimana fa #172653 da
a me open office nn da alcun problema...lo uso sia su xp che su linuxe passando gli appunti dei prof c\'è sl una sfasatura con le impaginazioni ma facilmente risolvibile....ed è gratis

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 1 Settimana fa #172659 da DrHP

passando gli appunti dei prof c\'è sl una sfasatura con le impaginazioni ma facilmente risolvibile....

A me in realtà ha molto deluso con la tesi, dove anziché limitarsi a errori dell\'impaginazione ha proprio cambiato stili, caratteri, dimensioni dei caratteri in vari punti apparentemente a caso della tesi.Vero è che era un documento scritto con almeno 3 word diversi (1 2000 e 2 2003) su 4 macchine diverse (forse anche di più), però mentre i word sballavano (raramente) l\'impaginazione, OOo ha proprio sballato tutto...Risultato, ho dovuto installare un driver di stampa PDF (opensource).Certo avrei potuto scrivere tutto con OOo dall\'inizio ma non avrei potuto scriverla in ospedale e in università (le versioni portable da chiavetta USB possono andare molto lente se becchi un PC privo di USB2).Inoltre nel passaggio OOo -> .doc -> word le immagini mi apparivano, non ho mai capito perché, minuscole oltre che disimpaginate.Insomma come dicevo dall\'inizio il vero problema è la compatibilità con il resto del mondo, perché in sè OOo è ottimo ed è quasi incredibile che sia gratuito (per quanto, ufficiosamente, spesso finisca con l\'essere gratuito anche MS office, con il nemmeno troppo celato benestare de facto della MS.Certo è che il fiato sul collo di OOo un po\' se lo sentono, perché altrimenti offerte come Office Ultimate a 52 euro (ma anche la home & student a 80-90, che si trova nei negozi) ce le sognavamo.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 1 Settimana fa #172664 da Cyanide
Passando lo stesso documento sotto diversi programmi, anche diverse versioni dello stesso programma, questi pasticci sono inevitabili. Per questo sarebbe meglio non fare troppi passaggi, anzi, non farli proprio, se lo si può evitare... A lavoro concluso si può passare il documento in pdf e sono risolti tutti i problemi di incompatibilità e si è sicuri di non avere brutte sorprese :) Certo Openoffice ha un po\' di problemi di incompatibilità con word, ma con i dovuti accorgimenti i disastri si possono evitare (non ho mai avuto grossi problemi, mi sono capitate solo delle immagini leggermente fuori sede). Del resto non si può avere tutto dalla vita: gratuito e anche impeccabile :laugh: Sono sicura che con il tempo risolveranno questi problemi.

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci (Isaac Asimov)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 6 Giorni fa #172752 da DrHP

Passando lo stesso documento sotto diversi programmi, anche diverse versioni dello stesso programma, questi pasticci sono inevitabili. Per questo sarebbe meglio non fare troppi passaggi, anzi, non farli proprio, se lo si può evitare...

Veramente? Sai che se non me l\'avessi detto tu non l\'avrei mai immaginato? :laugh:

A lavoro concluso si può passare il documento in pdf e sono risolti tutti i problemi di incompatibilità e si è sicuri di non avere brutte sorprese

E secondo te perché avevo caricato la tesi su OOo writer, se non per passarla in PDF per darla alla tipografia?Ero anche bello tranquillo, massì, writer è un mito, l\'importazione è sempre perfetta... PUFF... e meno male che ho controllato, se no davo in stampa 5 o 6 copie!

Certo Openoffice ha un po\' di problemi di incompatibilità con word ma con i dovuti accorgimenti i disastri si possono evitare

Cita per favore i \"dovuti accorgimenti\". Vediamo se li ho messi in atto.Tra l\'altro, parliamo di word processor WYSIWYG a interfaccia look&feel, in cui non mi dovrei preoccupare di nessun \"dovuto accorgimento\".

Sono sicura che con il tempo risolveranno questi problemi.

In effetti cresce benissimo... del resto Sun non è l\'ultima arrivata.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancaCyanide
Tempo creazione pagina: 0.396 secondi