Scambi di Persona agli appelli istituzionali

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 2 Mesi fa #194534 da
:o

oggi ho accompagnato mia cugina all'esame di microbiologia, Polo B
i ragazzi erano tesi, ma tutti bene o male preparati, hanno fatto l'esame in 2 gruppi, mia cugina è finita nel secondo, orale con una prof.ssa sulla parte di batteriologia, e un orale con un prof sulla parte di virologia e micologia, poi i ragazzi escono e alla fine si danno i voti, bene il primo gruppo fa esame, escono tutti e poi vengono dati i voti e firmati registri e libretti, e vanno a casa.
Inizia il secondo gruppo, mia cugina è tesa ed anche gli altri, poi li sento lemantarsi perchè a quanto pare è successa una cosa che un po' li ha lasciati nervosi, una ragazza di cui non faccio nome e cognome, ha fatto esame nel primo gruppo si è presa il voto ed è tornata a casa, fin qui tutto regolare, ma in realtà, la ragazza si spacciava per la presunta esaminanda, in realtà era un altra persona, e dai mormorii ho intuito che la stessa cosa era successa all'esame di inglese, con una terza "figurante"...
Ho denunciato la cosa al prof. evitando di fare il nome è cognome della persona in questione, ovviamente devo riportare che i libretti universitari della UNICT, mancano di foto e timbro attestante la persona, che i professori in sede di esame non richiedono quasi mai un documento d identità per verificare se davvero la persona che hanno di fronte è lo studente corrispondente a quel numero di matricola....

Io sono stanca di vivere in una città che non ha alcuna intenzione di cambiare testa, mente e corpo da PIOVRA!
è una situazione miserevole e vergognosa...sono felice di aver avuto il trasferimento, dove potro' finalmente sperare in un trattamento un po' piu' alla pari!

la cosa che piu' mi amareggia è che questa ragazza ha circa 20-21 anni e che la sua famiglia le ha già ben insegnato l'affaire e il modus operandi del perfetto mafioso rampante!
sarà medico....e che medico
mi auguro davvero di non passare per le sue mani!

la mancanza totale di coscienza civile, al di là del fatto che lei possa conoscere o meno le materie trattate dal corso di laurea che sta facendo per corrispondenza....la civilità di non capire che quello che sta facendo

E' UN REATO PENALE, PERSEGUIBILE DALLA LEGGE ITALIANA!
il senso di impotenza nel vedere come gli altri ragazzi, omertosamente e paurosamente non hanno pensato alla seconda volta di denunciare il fatto!

e per giunta la mia segnalazione alla suddetta famiglia, da parte di un giovane che faceva anche lui esame e le reggeva il gioco, adesso secondo loro io mi dovrei "spaventare"!

:bad:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 11 Mesi fa #197536 da daydreamer
Allucinante!!!

Allora, fino ad un certo punto e per quanto riguarda certe facoltà, es. lettere,economia, ecc. facciano pure quel che vogliono, ma a MEDICINA ?

roba da pazzi!!

scusa ma perché tu non hai fatto nomi?

Ps. scandaloso anche il fatto che i libretti non abbiano foto e timbro...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #200866 da Elliot90
Io sono nel polo B quindi suppongo che la prof.ssa sia la stessa, purtroppo proprio perchè è medicina la gente bara...e non sai quanto mio/a caro/a daydreamer....e non li sto giustificando, anzi! io ho visto persone dare esami pazzeschi con voti davvero alti senza aver toccato libro e ti posso assicurare che non sono quelle classiche persone che dicono di aver studiato la materia in pochi giorni mentre la studiano da secoli! Quindi trai un pò le conclusioni che vuoi....la fortuna non basta in questi casi...ma la "pedata" forse si...
Altro handicap in facoltà, oltre a quello di non avere la foto nei libretti è che i prof non guardano nemmeno la carta d'identità o il verbalone quindi anche mia cugina potrebbe andare a fare esami al posto mio....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: gioct
Tempo creazione pagina: 0.290 secondi