iscriversi a medicina a 33 anni

Di più
12 Anni 2 Mesi fa #108809 da kiki
ciao, vi chiedo un consiglio...Dopo 10 anni di lavoro come impiegata, sto pensando di realizzare un sogno rimasto nel cassetto da molto tempo..iscrivermi a medicina.Solo che a settembre avrò 33 anni...ed è un\'età in cui dovrei essere già specializzata.Dopo il diploma al liceo, siccome non ero entrataa medicina per un pelo, ho ripiegato su farmacia e ci sono rimasta qualche anno, senza laurearmi, perchè di chimica proprio non capivo niente e non riuscivo a passare alcuni esami. Così ho iniziato a lavorare.Purtroppo, come saprete, il mondo del lavoro oggi è uno strazio, ci sono solo posti a termine per chi non ha un titolo, una laurea. Così ho pensato di rimettermi in gioco.Ma forse mi consigliereste di ripiegare su infermieristica, che mi da la possibilità di avere un titolo in \"soli\" 3 anni e tornare quindi a lavorare relativamente in fretta.Ma io ho sempre sognato di fare il medico.Forse però, è meglio rimandare alla prossima vita.Aspetto i vostri consigli.Grazie mielle per l\'aiuto.P.S. ma in facoltà, ci sono studenti over 30 iscritti magari al 1° o 2° anno?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 2 Mesi fa #109159 da DrWilson
kiki ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

ciao, vi chiedo un consiglio...Dopo 10 anni di lavoro come impiegata, sto pensando di realizzare un sogno rimasto nel cassetto da molto tempo..iscrivermi a medicina.Solo che a settembre avrò 33 anni...ed è un\'età in cui dovrei essere già specializzata.Dopo il diploma al liceo, siccome non ero entrataa medicina per un pelo, ho ripiegato su farmacia e ci sono rimasta qualche anno, senza laurearmi, perchè di chimica proprio non capivo niente e non riuscivo a passare alcuni esami. Così ho iniziato a lavorare.Purtroppo, come saprete, il mondo del lavoro oggi è uno strazio, ci sono solo posti a termine per chi non ha un titolo, una laurea. Così ho pensato di rimettermi in gioco.Ma forse mi consigliereste di ripiegare su infermieristica, che mi da la possibilità di avere un titolo in \"soli\" 3 anni e tornare quindi a lavorare relativamente in fretta.Ma io ho sempre sognato di fare il medico.Forse però, è meglio rimandare alla prossima vita.Aspetto i vostri consigli.Grazie mielle per l\'aiuto.P.S. ma in facoltà, ci sono studenti over 30 iscritti magari al 1° o 2° anno?

Valuta se è un capriccio oppure una vera volontà..ti porterebbe via un sacco di tempo, i tuoi interessi e molto tempo libero, soprattutto per ributtarsi nella mischia con ragazzi che hanno appena finito una maturità....se è il tuo vero desideio, fallo....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 2 Mesi fa #109408 da OMalley
il tuto dipende dalle tue possibilità economiche,perchè non si può studiare medicina lavorando seriamente con lo scopo di mantenersi senza preventivare di radoppiare i tempi di laurea;valuta,come dice wilson,se il tuo è solo un vezzo oppure proprio un desiderio perchè scegliere medicina è diverso dallo scegliere una facoltà qualsiasi:implica intraprendere un percorso lungo e preciso che non ha alternative o deviazioni al suo interno.parla con qualche professore o medico ospedaliero circa le chances di un neo specializzato di 40 anni di essere assunto.la carriera di infermiere sarebbe una valida alternativa e non nun ripiego forse.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 2 Settimane fa #122954 da wolfas_1999
Un consiglio da parte di uno che sta finendo medicina in ritardo (quasi 31 anni). Fatti passare l\'idea, medicina è un corso di laurea tosto che richiede molto impegno e fatica. Di pure addio alle vacanze, alle uscite, ai sogni. E poi quando hai finito che fai? Il titolo di laurea in medicina vale quanto il diploma di maturità, cioè nulla. Serve solo per poterti iscrivere ad un\'altro corso a numero chiuso, come la specialità o il concorso per medici di base che durano dai 3 ai 6 anni (a seconda della specialità o MMG) che si sommano ai 6 del corso di laurea per la bellezza di 12 anni (se tutto va bene!!!) di studio. E dopo?Si ricomincia. Devi vincere un concorso e tu puoi immaginare quanto sia difficile...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 2 Settimane fa #122990 da
Risposta da al topic Re:iscriversi a medicina a 33 anni
kiki ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

ciao, vi chiedo un consiglio...Dopo 10 anni di lavoro come impiegata, sto pensando di realizzare un sogno rimasto nel cassetto da molto tempo..iscrivermi a medicina.Solo che a settembre avrò 33 anni...ed è un\'età in cui dovrei essere già specializzata.Dopo il diploma al liceo, siccome non ero entrataa medicina per un pelo, ho ripiegato su farmacia e ci sono rimasta qualche anno, senza laurearmi, perchè di chimica proprio non capivo niente e non riuscivo a passare alcuni esami. Così ho iniziato a lavorare.Purtroppo, come saprete, il mondo del lavoro oggi è uno strazio, ci sono solo posti a termine per chi non ha un titolo, una laurea. Così ho pensato di rimettermi in gioco.Ma forse mi consigliereste di ripiegare su infermieristica, che mi da la possibilità di avere un titolo in "soli" 3 anni e tornare quindi a lavorare relativamente in fretta.Ma io ho sempre sognato di fare il medico.Forse però, è meglio rimandare alla prossima vita.Aspetto i vostri consigli.Grazie mielle per l\'aiuto.P.S. ma in facoltà, ci sono studenti over 30 iscritti magari al 1° o 2° anno?

kiki io ne ho 34 e sono felicissima così!:D

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 2 Settimane fa #124172 da OMalley
secondo me scegliere infermieristica sarebbe la cosa migliore:3 anni,lavoro assicurati e possibilità di migliorare le tue conoscenze con stage e master che ti permetttono di svolgere un ruolo professionalmente importante!il tutto compatibilmente con l\'età

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 6 Mesi fa #160529 da kiki
caro O\'Malley....sai che ho pensato per mesi a cosa fare..?!scartata l\'opzione di iscrivermi a medicina perchè a 33 anni è una follia, ho fatto il test per infermieristica, come mi suggerivi giustamente tu e...aspetto i risultati, ma penso di essere ampiamente dentro, probabilmente nei primi 50 o anche meglio.il mio contratto di lavoro precario come impiegata scade tra un mese, quindi potrò seguirmi le lezioni praticamente dall\'inizio.ti ringrazio per i lconsiglio, mi hai fatto pensare e ho cambiato idea su una cosa: ho sempre considerato l\'infermiere l\'ultimo anello della catena sanitaria, una specie di porta padelle e basta, ma tutto sommato, ci sono molte altre cose che un infermiere può fare. a me interessa lavorare nel blocco opratorio, al riparo da padelle e simili e cercherò di arrivarci.ti riscrivo per dirti se ce l\'ho fatta.grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
11 Anni 6 Mesi fa #160540 da
Risposta da al topic Re:iscriversi a medicina a 33 anni
brava kiki:D e c\'è una persona a me cara che ha fatto questa tua stessa scelta e proprio qui a torino...anche lui pensa come te che il lavoro di infermiere è molto importante....spera di rientrare nella graduatoria per tecnico radiologo...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 5 Mesi fa #170710 da mypoorbrain
guarda che combinazione...Io ho 33 anni (quasi 34 a dire la verità), sono al quarto anno fuori corso (mi sono iscritta all\'università a 24 anni), mi mancano otto esami al traguardo e pensavo di mollare...certo che dopo 26 esami, altri otto sembrano una sciocchezza me ne rendo conto; eppure sono bloccata, procedo a rilento da quando ho avuto la mia bimba, tra mille dubbi e sensi di colpa.Ciò che davvero mi atterrisce è il dopo-laurea: difficoltà e ricatti psicologici per entrare in specialità senza alcuna sicurezza di potervi davvero accedere, soprattutto quale specialità ormai? Considerando che quella per cui mi ero preparata, psichiatria, non si sposa con le esigenze di una madre.mi laureo ugualmente giusto per avere un titolo? come dire anni di sacrifici e passione gettati nel cesso...suggerimenti?:unsure:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 5 Mesi fa #170815 da vitale
ma certo laureati!8esami in 1anno li puoì dare!mettiti sotto e prenditi la laurea.Per la specializzazione prendine una che dura di meno cm medicina di base(o generale).Un mio amico è appena entrato in specializzazione e ha detto ke è tt un\'altra cosa.Prende lo stipendio,e lavora in ospedale.su forza e coraggio e nn mollare adessodopo anni di sacrificio.in bocca al lupo!

"Un pompelmo è un limone che ha avuto un'opportunità e ne ha approfittato." (O.Wilde)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: OMalley
Tempo creazione pagina: 0.550 secondi