Continuare gli studi a 50 anni...

4 Anni 2 Mesi fa #313080 da maryrose

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Mi chiamo Maria Rosaria,a 18 anni mi sono immatricolata nella facoltà di medicina e chirurgia dell'università di Sassari,anche se avrei voluto immatricolarmi a Roma "la Sapienza",perchè la mia famiglia mi ha consentito solo di andare lì, essendo la sede più vicina, in quanto abito ad Olbia.Sono arrivata a 27 anni,mi mancavano 8 esami e avevo la media del 28.Ho avuto una tremenda delusione dalla vita e per questo sono stata depressa per 3 anni.A 30 ho deciso di ricominciare,ho raccolto tutte le mie forze ed ho anche chiesto una tesi che,dopo un anno avevo pronta.Dopo è arrivata la catastrofe,una seconda delusione ancor più tremenda della prima.Sono ricaduta in depressione al punto tale che non volevo più nemmeno vivere.Cercavo,a stento di andare avanti. Ho sostenuto l'ultimo esame a Sassari e poi mi sono trasferita a Genova al San Martino,per cercare di lasciarmi alle spalle i ricordi.Lì ho sostenuto solo un esame.Dopo ho conosciuto un uomo che abita vicino Roma,sono andata a convivere con lui e mi sono iscritta a "la Sapienza".Nel frattempo gli esami erano diventati 6.Ho avuto una figlia,che oggi ha 13 anni,perchè desideravo a tutti i costi diventare madre,dopo ho lasciato quell'uomo tornando dalla mia famiglia.dopo ho avuto un k mammario e sono stata operata di QSE dx,ho fatto chemio, radio e la terapia ormonale per 5 anni.Ma la depressione non è mai passata,perchè non riuscivo a superare il mio dispiacere e perchè ho incontrato medici che non hanno mai saputo curarmela.Il tempo è passato e mi hanno trasferita dal vecchio ordinamento alla tabella 18,aggiungendomi altri 6 esami,tra cui quello d'inglese che non avevo mai studiato.Così ho cominciato a studiarlo e sono riuscita a superare l'esame, anche se solo con la sufficienza.Solo a luglio del 2012 sono "uscita" dal tunnel della depressione,perchè ho finalmente incontrato una dott.ssa in grado di aiutarmi.Dopo ho superato anche l'esame di scienze umane,ma tra numerose vicissitudini,problemi e dispiaceri,quest'anno compio 50 anni.Nonostante tutto,vorrei terminare gli studi,perchè fare il medico è sempre stato il più grande desiderio della mia vita e perchè penso che nella vita ci si può sentire sereni e realizzati,solo se si raggiungono i propri obiettivi.Ora appartengo alla "commissione unica" e devo preparare l'esame di medicina di laboratorio.Cerco colleghi che siano,più o meno,per vari motivi,nella mia stessa situazione,accetto consigli e soprattutto.....incoraggiamento,del quale ho,senz'altro più bisogno.

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    Moderatori: Cyanidemorghina
    Tempo creazione pagina: 0.700 secondi