La peggior studentessa mai iscritta a medicina

Di più
3 Settimane 1 Giorno fa #316286 da nessunovuoleessererobin
Ciao a tutti! Spero che qualcuno possa leggere questo sfogo e magari aiutarmi. La mia situazione è la seguente: ho appena iniziato il sesto anno di medicina, ma ho dato soltanto gli esami del primo anno, quindi ho indietro 4 anni di esami. Il motivo? Soffro di una grave fobia sociale, di depressione e di disturbo evitante di personalità. A posteriori mi rendo conto di aver scelto un ambiente completamente sbagliato per me, il problema è che la stessa sensazione che provo adesso si ripresenterebbe in qualsiasi ambito. Ho provato a prendere in considerazione altre possibilità, ma non me la sento di cambiare corso di laurea, poiché dovrei ricominciare da capo, e di andare a lavorare, in questo momento, non se ne parla. Dall'esterno sembra che io abbia cazzeggiato per anni, mentre in realtà dovevo lottare anche solo per alzarmi dal letto. Mi sono letteralmente trascinata a qualche lezione, giusto per non avere problemi dal punto di vista burocratico. Tirocini non ne ho mai fatti. In questi anni, l'unica cosa che mi ha fatto andare avanti è stata la volontà, un giorno, di diventare medico. Il problema è proprio l'università: non ho stretto amicizia con nessuno, trovo l'ambiente competitivo tossico e mi sento un pesce fuor d'acqua. Inoltre so che molti docenti cercano di "sabotare" i fuoricorso. Questa situazione ha fatto si che mi sentissi male anche solo a sentir nominare argomenti di medicina: oltre a non studiare, ho smesso di leggere e di documentarmi. Ora ho 25 anni e mi sembra ormai troppo tardi per recuperare, ho perso le speranze, anche se mi piacerebbe davvero tanto continuare.
Qualcuno di voi si è trovato in situazioni simili? Se sì, come avete risolto?
Spero davvero che qualcuno risponda, mi sento sola e senza speranze

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidemorghina
Tempo creazione pagina: 0.550 secondi