Medicina interna

Di più
13 Anni 2 Mesi fa #43641 da shigella
Risposta da shigella al topic Re: Medicina interna

qualcuno l\'ha poi comprato il manuale dell\'harrison? io lo volevo prendere x ripassare e portarmelo in reparto, cos? quando ho dubbi lo consulto... che mi consigliate?oppure il compendio del Cecil?

Io ho il manuale dell\'Harrison, ? tristissimo! Praticamente ? l\'harrison trattato a cui mancando alcuni paragrafi secondo me troppo incompleto! Il compendio del Cecil invece ? un buon libro, mi piace molto ed ? molto chiaro!Riguardo agli altri libri:- Harrison ? la "Bibbia della Medicina" come diceva un nostro professore e semplicemente c\'? quasi tutto! Alle volte magari non ? completissimo ma tutto sommato ? quello che un internista deve sapere! Il capitolo di nefro non mi ? piaciuto l\'IRA e IRC sono davvero fatte male..- Cecil: completo e chiaro, validissima alternativa all\'harrison- Teodori: libro italiano, con tutto quello che ne consegue: tanta retorica, tante spiegazioni, tanta tanta fisiologia, terapia ridotta all\'osso! Io lo uso sempre per la prima lettura degli argomenti per il fatto che ? pi? discorsivo rispetto all\'harrison- Conn: ottimo libro di terapia, ma ne esce uno l\'anno?!? - Manuale Merck... fino al terzo anno il mio punto di riferimento per quel che riguarda la medicina... poi ? arrivato l\'harrison e dopo l\'odio iniziale... S

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 2 Mesi fa #43646 da Quapo
Risposta da Quapo al topic Re: Medicina interna
Mille volte il Rugarli. E\' spiegato tutto in modo chiaro e ci sono un sacco di riferimenti di fisiologia, molto didattico. L\'Harrison ? forse troppo specialistico, cio? gi? per addetti ai lavori, uno studente rischia di perdersi... Io cmq ho studiato moltissimo sugli appunti presi a lezione (sbobinature). Per reumatologia ho trovato comodo Malattie Reumatiche di Todesco, c\'? praticamente tutto quello che si deve sapere. Importante ? secondo me anche l\'esperienza in reparto, soprattutto per la sintomatologia e la semeiotica.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 2 Mesi fa #43663 da Emildandy
Risposta da Emildandy al topic ...
Per dire l\'utilit? dell\'Harrison... sto preparando medicina del lavoro (e non ho comprato il libro), per capire meglio l\'ho tirato fuori e ho trovato trattazioni esaustive e interessanti di alveoliti allergiche, intossicazione da metalli pesanti, pneumoconiosi...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 11 Mesi fa #57045 da
Illustrissimi Colleghi,c\'è qualcuno tra di voi che ha mai avuto a che fare con il libro di Med Interna "Rugarli" ??Che ne pensate? vi siete trovati bene o male?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 11 Mesi fa #57379 da
Risposta da al topic Re: Medicina interna
ho letto tutto il post...grazie a chi mi ha spostato la discussione ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 11 Mesi fa #57578 da cenerentola
Risposta da cenerentola al topic Re: Medicina interna
prego. ;-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 11 Mesi fa #57740 da C.J.S.
Risposta da C.J.S. al topic Re: Medicina interna
Ho scaricato il Rugarli da internet... nonostante le mie riserve sui libri italiani, che sono sempre complicati, prolissi, incompleti e fondamentalmente inutili, devo ammettere che il Rugarli è ben fatto: chiaro, riassuntivo ma allo stesso tempo completo, e abbastanza scorrevole, nonostante mi sembra che manchino alcuni argomenti. l\'Harrison è la Bibbia naturalmente, il mio primo amore ed il mio riferimento nello studio, ma riguardo agli argomenti specialistici non si addentra troppo in particolari e talvolta è impreciso (uso libri specialistici solo per gli argomenti attinenti alle specialità che mi interessano, per tutto il resto l\'Harrison avanza abbondatemente); quando qualcosa è dubbio oppure manca sull\'Harrison, il conn è la mia ancora di salvezza (stroke da ipertermia, chi era costui?) ma è troppo schematico per uno studio capillare. Per prepare medicina interna dicono che sia ottimo anche il Washington, ma sinceramente l\'ho letto solo di sfuggita... qualcuno lo conosce meglio?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 11 Mesi fa #58518 da aleatica
Risposta da aleatica al topic Re: Medicina interna
sempre a proposito del Rugarli :a luglio ho fatto l\'esame tutto unito di gastroenterologia, endocrinologia, nefrologia, ch addominale , urologia ed endocrinoch...... come ben capirete stavo impazzendo e sono arrivata a poco dall\'esame che dovevo studiarmi ancora tutto il libro del prof di endocrino di 1100 pagine!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! beh, decisa a non perdere l\'appello ho studiato dalle 200 pag del rugarli l\'endocrino e........ sono andata meglio della maggior parte delle persone che usavano il libro del prof :-P

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 11 Mesi fa #59038 da aleatica
Risposta da aleatica al topic Re: Medicina interna
quanto cambia tra l\'ultima e la penultima edizione dell\'harrison?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 10 Mesi fa #59912 da
Risposta da al topic Re: Medicina interna
L\'Harrison è un libro orribile, non si capisce nulla e scritto male ed incompleto. Il Teodori è un\'opera magna, ma non brilla ne per chiarezza, ne per essere didattico. Il Rugarli è probabilmente il miglior testo per lo studio, anche se il Teodori è più completo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitalegaudioThomasManca
Tempo creazione pagina: 0.413 secondi