Istologia ed Embriologia

Di più
8 Anni 4 Mesi fa #239707 da lucadoc
Risposta da lucadoc al topic Re:Istologia ed Embriologia

Se allora il fattore discriminante tra l'essere promossi o meno è il vetrino, il tutto si riduce alla pura fortuna,

ma se lei all'esame ti ha messo davanti un vetrino e tu non lo hai riconosciuto è normale che ti abbia bocciato, lo fanno regolarmente anche nella mia università, meno normale invece è la frase che ti ha detto dopo, in effetti. Forse ti ha scambiato per qualcun altro, in ogni caso non farti problemi, le bocciature fanno parte della vita universitaria, riprepara l'esame senza farne un dramma e passalo al prossimo appello. Ma in istologia ti fanno già riconoscere il surrene? o voleva sapere solo che tipo di ghiandola era? perché la diagnosi d'organo mi pare rientri nei programmi di anatomia microscopica non di istologia...

Mortui Vivos Docent

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Mesi fa - 8 Anni 4 Mesi fa #239708 da Mikelsa
Risposta da Mikelsa al topic Re:Istologia ed Embriologia

Se allora il fattore discriminante tra l'essere promossi o meno è il vetrino, il tutto si riduce alla pura fortuna,

ma se lei all'esame ti ha messo davanti un vetrino e tu non lo hai riconosciuto è normale che ti abbia bocciato, lo fanno regolarmente anche nella mia università, meno normale invece è la frase che ti ha detto dopo, in effetti. Forse ti ha scambiato per qualcun altro, in ogni caso non farti problemi, le bocciature fanno parte della vita universitaria, riprepara l'esame senza farne un dramma e passalo al prossimo appello. Ma in istologia ti fanno già riconoscere il surrene? o voleva sapere solo che tipo di ghiandola era? perché la diagnosi d'organo mi pare rientri nei programmi di anatomia microscopica non di istologia...

Ma in quale esame su una sola domanda(neanche facile siccome il vetrino vi ripeto era una schifezza..) si rimanda? senza fare neanche una domanda per valutare la preparazione orale? Sono d'accordo che il vetrino possa influenzare sul voto, ma non puo' essere un fattore discriminante tra la promozione o meno, a maggior ragione che il grado di difficoltà del vetrino è puramente casuale e che quindi non tutti vengono posti di fronte alla stessa difficoltà. E' assurdo studiare per da inizio corso fino alla fine del corso, prendendo appunto, ripetendo , guardando e studiando immagini e vedere ricompensati i propri sforzi con un "ci vediamo a giugno" senza nemmeno aver avuto la possibilità di rispondere ad una domanda. Tra l'altro non aveva bocciato nessuno al vetrino(ho assistito ad altre interrogazioni) e in genere tendeva sempre ad aiutare e a consigliare durante il riconoscimento, tranne che a me a quanto pare.. Cosa dovrei fare per prendere provvedimenti nei suoi confronti? Anche i miei amici ed altri ragazzi che hanno assistito alla scena sono rimasti sconvolti, tant'è che molti mi hanno consigliato di parlarne con organi superiori, ma ho paura di ripercussioni su altre materie..Mi ha demoralizzato davvero tanto.. ero preparato e se fossi stato bocciato su qualcosa che avevo studiato sommariamente o che non ricordavo bene non avrei avuto di che lamentarmi, ma essere bocciato perchè non so a che parte del corpo appartiene un maledetto vetrino mi sa di presa per culo.
Ultima Modifica 8 Anni 4 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Mesi fa #239709 da Mikelsa
Risposta da Mikelsa al topic Re:Istologia ed Embriologia
Credo che i professori siano coloro che devono insegnarti ed aiutarti a capire la materia di cui si interessano ed alla fine del corso Valutare le conoscenze acquisite nello stesso.
Vorrei capire perchè non ci sia una commissione che controlli il corretto svolgimento degli esami, quante volte avete assistito a professori che "regalavano" esami perchè magari lo studente era un amico di famiglia, o altri professori che si accanivano su qualcuno senza un vero e proprio motivo? Sarebbe così semplice evitare tutto questo e non vedo perchè non venga attuato. Gli assistenti sono dei sottoposti ai professori e non possono riprendere il prof. qualsiasi cosa succeda si sa..
Che schifo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Mesi fa #239788 da ing.robertos
ciao a tutti qualche giorno avevo trovato l'indirizzo di un sito australiano immagini di istologia su questo sito ora non lo trovo più come posso fare? grazie mille

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Mesi fa #239793 da ZeRbA
Risposta da ZeRbA al topic Re:Istologia ed Embriologia
lascia stare.. sono andata in panico su una ghiandola sebacea!! appunto da ricordare: ghiandola sebacea secrezione olocrina, la riconosco x le cellule chiare a causa del secreto che producono di natura lipidica.. e per le cellule staminali poste alla base pronte a ricambiare quelle che muoiono ad ogni secrezione!! spero che possa aiutare qualcuno a non fare la mia stessa figura!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Mesi fa #240532 da Silv
Risposta da Silv al topic Re:Istologia ed Embriologia
Ciao! Quali libri mi consigliate tra questi proposti dalla mia università??


TESTI DI ISTOLOGIA
Bani e collaboratori, Il Manuale di Istologia, Idelson-Gnocchi, Napoli 2007, ISBN 978-88-7947-455-9 [è in stampa una nuova edizione, aggiornata]

Rosati e collaboratori, Istologia, 5ª edizione, Edi-Ermes, Milano 2006, ISBN 88-7051-294-60

Monesi e collaboratori, Istologia di V. Monesi, 5ª edizione, Piccin, Padova, 2008, ISBN 978-88-299-1639-9


TESTI DI EMBRIOLOGIA
Armato e collaboratori, Embriologia Umana, Idelson-Gnocchi, Napoli, in corso di stampa Larsen W.J., Embriologia Umana, 2ª edizione, Gnocchi, Napoli, 2002, ISBN 88-7947-341-7

Moore KL, Persaud TVN, Lo Sviluppo Prenatale dell'Uomo, 2ª edsizione, EdiSES, Napoli, 2009, ISBN 978-88-7959-348-9

Sadler, Embriologia Medica di Langman, 3ª edizione (4ª edizione secondo la pubblicità online), Masson Italia, Milano 2006, ISBN 88-2142-803-66

ATLANTI
Bani e collaboratori, Istologia. Atlante. Idelson-Gnocchi, Napoli 2004, ISBN 88-7947-373-65

Tuchmann-Duplessis e collaboratori, Atlante di Embriologia Umana, UTET, Torino 1971 - reperibile nelle biblioteche

Cochard, Atlante di Embriologia umana di Netter, Masson, Milano, 2006, ISBN 978-88-214-2937-86

Grazie  :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Mesi fa #240550 da Dr.Cox91
Risposta da Dr.Cox91 al topic Re:Istologia ed Embriologia
per isto monesi
per embrio hanno parlato bene del moore ma io ho usato un altro libro

Credo che mettere a segno qualche vittoria sia l'unica cosa che ci dà la forza di continuare a giocare le altre partite, quelle che sappiamo di non poter vincere

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Mesi fa #240766 da vanecka
Risposta da vanecka al topic Re:Istologia ed Embriologia
è uscita la sesta edizione del monesi ( http://www.piccin.it/libri/9788829921393/istologia-vi-edizione.html ), per come la vedo io rimane IL testo di riferimento.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #243085 da Rohana
Risposta da Rohana al topic Re:Istologia ed Embriologia
si ma pare che la sesta edizione sia peggiore della quinta,almeno così mi hanno detto per non so quale motivo!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 2 Mesi fa #245704 da Dr.Cox91
Risposta da Dr.Cox91 al topic Re:Istologia ed Embriologia
ci hanno solo aggiunto qualcosina che io sappia,nulla di particolare.

Credo che mettere a segno qualche vittoria sia l'unica cosa che ci dà la forza di continuare a giocare le altre partite, quelle che sappiamo di non poter vincere

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitalegaudioThomasManca
Tempo creazione pagina: 0.466 secondi