Formazione notocorda

Di più
4 Anni 10 Mesi fa #313826 da lucy.
Formazione notocorda è stato creato da lucy.
Ciao a tutti ;Sto studiando embriologia dal Langman( libro consigliato dal prof ) , ma non riesco proprio a capire la formazione della notocorda , leggo e rileggo ma senza capire . C'è qualcuno che può darmi qualche dritta ?
Sono proprio in crisi .
Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 10 Mesi fa - 4 Anni 10 Mesi fa #313832 da noisequeen
Risposta da noisequeen al topic Formazione notocorda
Ciao, anche io sto preparando istologia ed embriologia ed in effetti quella parte è abbastanza contorta... :lol:
Comunque, provo a spiegarti quello che ho capito io.

Ricapitolando brevemente, siamo alla quarta settimana, gastrulazione, si sono formati i 3 foglietti germinativi con la comparsa del mesenchima (o mesoderma) e tutto è dovuto alla linea primitiva. La linea primitiva si forma da cellule dell'epiblasto che diventano più spesse longitudinalmente per definire l'asse cranio-caudale dell'embrione. Questa linea si allunga sia caudalmente sia cranialmente (immaginatela come una piastra orizzontale che si allunga su entrambe le estremità) ma sul piano dorsale dell'embrione (quindi non davanti dove hai la vescicola e l'amnios, è tra queste due ma all'interno, come se trapassasse l'amnios)
In particolare cranialmente queste cellule mesodermiche proliferano per formare il nodo primitivo.

1)Partiamo da qui: sul nodo primitivo si forma una piccola depressione che si congiunge con un solco interno che si estende per tutta la lunghezza della linea primitiva: si è formata ora la fossetta primitiva (una sorta di depressione che si estende cranialmente e internamente alla linea insomma)

2)dalla linea primitiva alcune cellule del mesoderma cominciano a migrare cranialmente rispetto al nodo e alla fossetta (quindi si spingono ancora più in alto) ecco, queste sono cellule mesodermiche che daranno origine al processo della notocorda.

3)il processo della notocorda è quindi craniale rispetto al nido primitivo; si invagina a livello della fossetta primitiva per dare origine ad un canale. Il canale è un tubo orizzontale che quindi si estende dal nido primitivo fino alla placca precordale (che è craniale, ma contiene cellule dell'endoderma) ed è situato tra ectoderma (sopra) ed endoderma (sotto)
Ricapitolando, immaginati l'embrione e andando in senso CRANIALE hai: linea primitiva, nido, fossetta, processo della notocorda (dato appunto dall'invaginazione tra nido e fossetta) e infine placca precordale.

4)Il canale ha un pavimento che ad un certo punto si buca per entrare in contatto con le cellule endodermiche del sacco vitellino (che stanno sotto) poi il pavimento degenera e al suo posto compare una placca notocordale. È sempre sopra l'ectoderma e sotto la vescicola ombelicale. La placca si invagina su se stessa per formare questa benedetta NOTOCORDA.

5)Quando la notocorda finisce di svilupparsi semplicemente si stacca dall'endoderma della vescicola ombelicale SOTTOSTANTE. E stimola l'ectoderma SOVRASTANTE a dare origine alla placca neurale (sviluppo dell'encefalo) Inoltre, ai lati della notocorda tra questi due foglietti avrai le cellule del mesoderma che rispettivamente in senso CRANIALE (cioè verso la placca precordale) daranno origine ai mesodermi intermedi e laterali, in senso CAUDALE (cioè verso la membrana cloacale) darà origine al mesoderma parassiale.

Spero di averti aiutata un po' o almeno non averti confuso di più, ps se ancora hai dubbi guardati le immagini da qualsiasi libro o anche su internet, che sta spiegato benissimo :D
Ultima Modifica 4 Anni 10 Mesi fa da noisequeen.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 10 Mesi fa #313868 da lucy.
Risposta da lucy. al topic Formazione notocorda
Ciao , grazie per la risposta , tu che libro hai usato per studiare ? :) Il mio non va bene :(

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 10 Mesi fa #313879 da MattiaS
Risposta da MattiaS al topic Formazione notocorda
Io mi sento di consigliare il De Felici. L'ho trovato molto chiaro e ricco di immagini efficaci!
Ringraziano per il messaggio: lucy.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitalegaudioThomasManca
Tempo creazione pagina: 0.437 secondi