INFORMAZIONI CERCASI!

Di più
5 Anni 8 Mesi fa #308671 da nestad
INFORMAZIONI CERCASI! è stato creato da nestad
salve
sarei interessata al volontariato presso un ente come la croce bianca, unica associazione di volontariato presente nella mia città, ma ci sarebbe qualche problemuccio, o presunto tale almeno: a ottobre inizio medicina e frequenterò in una città diversa che dista circa 45 minuti di treno da dove abito e sarò pendolare. Ad agosto posso iniziare ad informarmi per quanto riguarda i corsi da seguire, e sarei totalmente libera fino ad ottobre, ma poi avrei l'università e non so se riuscirò a gestire tutto. inoltre non so se davvero dovrò trovarmi un lavoretto, ma in caso potrei utilizzare il periodo estivo per guadagnare qualcosina in quanto pur dovendo preparare gli esami non ci sarebbe lezione. la mia domanda è: divenire volontario alla croce bianca quanto tempo porta via? soprattutto all'inizio, quando non si è autonomi e prima si segue il corso mentre poi si fa il tirocinio, si può coniugare una cosa del genere all'università?

L'ulteriore domanda è molto più semplice: vorrei donare, ma la mia pressione si aggira attorno al 52 di minima e l'80 di massima... è troppo bassa? ho avuto problemi alimentari per parecchi anni, quindi penso che dovrei aspettare un po' prima di iniziare a donare credo, in quanto i miei valori non sono proprio il massimo e potrei risentirne magari... che dite? per quanto riguarda il peso invece fanno tanti problemi? oscillo fra i 49 e i 50.5 o anche 51 nei periodi di stress in cui praticamente passo le giornate nella dispensa ma obiettivamente sono al limite per i parametri dell'avis
aspetto risposte, e ringrazio chiunque sia capace di arrivare alla fine del poema

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 8 Mesi fa #308779 da MoonWolf
Risposta da MoonWolf al topic INFORMAZIONI CERCASI!
non sono in grado di rispondere completamente alle tue domande, ma voglio darti i mie due cent...

hai davvero così fretta di diventare volontaria alla croce bianca? non avrebbe più senso aspettare di iniziare l'uni e da lì fare i tuoi conti sulla fattibilità? (non conosco specificatamente la croce bianca, ma di solito questi enti di soccorso richiedono un tot turni mensili che, se svolti di notte o nei we, sono tranquillamente gestibili durante i primi anni di medicina)
di solito i corsi di preparazione per i volontari del soccorso si svolgono di sera perché la gente di giorno studia/lavora


vorresti donare.. cosa? sangue, midollo, organi?
mi sembra di capire che vorresti diventare donatrice di sangue visto che citi l'avis... in quel caso i valori pressori ed il peso sono molto importanti e non permettono la donazione se non si raggiungono i valori minimi (che cambiano un po' da un centro prelievi all'altro), nel caso li raggiungi alla visita iniziale e poi scendi sotto i valori minimi non verrai richiamata a donare finché non si saranno normalizzati...
non sottovalutare anche AIDO e ADMO ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 8 Mesi fa #309314 da Laide
Risposta da Laide al topic INFORMAZIONI CERCASI!
Non sono soccorritrice, ma conosco diverse persone che hanno seguito il corso o fanno volontariato nelle varie croci, anche da pendolari... il primo anno, quello in cui per intenderci ti preparano per l'abilitazione, pare sia un un po' più impegnativo perchè viene chiesto sia di frequentare le lezioni teoriche e le esercitazioni che di fare i turni.

Tieni conto che però -in linea di massima- si svolge tutto di sera ed in genere per i turni (notturni e diurni) c'è una certa flessibilità. Certo, può succedere di dover fare la notte ed il giorno dopo avere lezione in uni la mattina, ma non capita tutte le settimane.
Dopo l'abilitazione si hanno tempistiche più diluite; in entrambi i casi non ho mai visto nessuno in difficoltà a gestire l'attività di volontariato e lo studio, basta essere motivati ed essere consapevoli che è richiesto del tempo che verrà sottratto ad uscite con gli amici, aperitivi, feste e compagnia bella.
Piccola parentesi: non ho mai visto nessuno lamentarsi di aperitivi, uscite e feste mancate, anzi. Quando gli chiedi se non sia troppo pesante ti rispondono che lo rifarebbero mille volte e che ne vale assolutamente la pena. :)

Per il resto... con la pressione ed il peso sotto ai limiti non ti fanno donare, sia per tutelare te che per tutelare se stessi. Io sono poco sopra i 50 chili ed ogni volta mi chiedono se voglio assolutamente farlo e se sono proprio sicura sicura sicura, anche se oggettivamente per la mia altezza sono ok e non ho mai avuto problemi.
Per la donazione di midollo mi pare proprio che i limiti siano simili.

Ah! Con te, forse, piccola consorte
vivace, trasparente come l’aria
rinnegherei la fede letteraria
che fa la vita simile alla morte...
G.Gozzano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: gracycerion86
Tempo creazione pagina: 0.434 secondi