Come vi trovate a frequentare l'università di Padova?

2 Anni 1 Settimana fa #315573 da valerialambda

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 7
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Ciao a tutti, sono interessata a frequentare l'università di medicina, per poi specializzarmi in psichiatria.
    Volevo chiedere agli studenti che frequentano la facoltà a Padova come si trovano, se la mole di studio è più alta rispetto agli altri atenei essendo un' università prestigiosa oppure se nel Censis è stata messa tra le migliori città dove studiare per altri motivi.
    So che Bologna è più indicata per la chirurgia ad esempio, mentre Padova più sulla ricerca.
    Per psichiatria qual è la città più indicata?
    Possono sembrare domande stupide ma non so veramente che città scegliere per frequentare questo corso di studi.
    Grazie in anticipo per le risposte :)

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    1 Anno 11 Mesi fa #315615 da FeelLip

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Ciao, io sono iscritto al terzo anno a Padova. Ti dico che secondo me indubbiamente la facoltà è molto prestigiosa e i professori sono estremamente competenti. L'unica grandissima pecca è che, nonostante l'immensa competenza che i professori possiedono e l'importanza che rivestono sulla scena nazionale e internazionale (il nostro ordinario di anatomia è presidente delle società italiana ed europea di professori di anatomia, uno dei professori di fisiologia è stato presidente della società europea di fisiologia, il nostro professore di virologia è presidente della società europea di virologia, una delle nostre professoresse di patologia generale ha vinto due milioni e mezzo per il suo laboratorio di ricerca, il nostro professore di biologia molecolare ha ricevuto un prestigioso premio dal presidente della repubblica per la sua ricerca ed era, a quanto ci è stato detto, considerato papabile per il premio Nobel), ci sono moltissimi problemi per quanto riguarda la disponibilità a venirsi incontro e spesso ovviamente ci rimettiamo noi studenti. Per cui, se da un lato abbiamo docenti di bravura inarrivabile, dall'altro questi stessi si sentono troppo importanti e questo grava su di noi. Io la consiglierei, ovviamente, perché si respira competizione ma anche tanta voglia di aiutarsi e vengono organizzate tantissime attività estremamente interessanti.

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    Moderatori: diablo87jack88
    Tempo creazione pagina: 0.294 secondi