Chimica: domande e risposte

Di più
6 Anni 1 Mese fa #294966 da Giuvaz
Risposta da Giuvaz al topic Chimica: domande e risposte
Grazie mille dell'aiuto :)

Quindi deduco che l'unico modo per capire quanti atomi di ogni elemento ci sono in un composto è quello di capire quali molecole hanno reagito per dare quel composto..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 1 Mese fa #295114 da KaosCalmo
Risposta da KaosCalmo al topic Chimica: domande e risposte

Giuvaz ha scritto: Grazie mille dell'aiuto :)

Quindi deduco che l'unico modo per capire quanti atomi di ogni elemento ci sono in un composto è quello di capire quali molecole hanno reagito per dare quel composto..


Nel caso da te citato,avevamo gruppi di ioni poliatomici che reagivano,per tanto dovevamo tener in considerazione le cariche globali e non le cariche dei singoli atomi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 3 Settimane fa #295329 da Princeton31
Ciao :) ... Ho un problema con questi esercizi che stavano nel test. Mi spiegate il procedimento? :S :blink:

1- Qual è la concentrazione, espressa in moli dm^-3(alla meno 3), di una soluzione ottenuta sciogliendo 2,0 g di idrossido di sodio in 25,0 cm^3 d'acqua? (masse atomiche relative: Na=23; O=16; H=1)
Risultato 2,00 mol dm(alla meno 3)

-la seguente equazione mostra la reazione tra un composto organico e l'ossigeno.
a C2H5SH + b O2 ---- c CO2 + 2SO2 + d H2O
Per quale valore di b l'equazione risulta bilanciata?
Risultato 9

THanksss :P

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 3 Settimane fa #295333 da KaosCalmo
Risposta da KaosCalmo al topic Chimica: domande e risposte
Ciao princeton31!
Allora per la seconda:
La legge di conservazione della massa, e più in generale la teoria atomica di Dalton, im- pone che le masse delle sostanze reagenti siano uguali alle masse delle sostanze pro- dotte quindi è necessario che tutti gli atomi presenti come reagenti siano presenti come prodotti. Una reazione deve quindi essere bilanciata trovando i coefficienti che, moltiplicati per i reagenti e per i prodotti, permettono di soddisfare la legge di conservazione della massa.
L’equazione bilanciata della reazione data è la seguente:
2 C2H5SH + 9 O2 → 4 CO2 + 2 SO2 + 6 H2O
I coefficienti stechiometrici sono quindi:
a = 2; b = 9; c = 4; d = 6

Per la prima:
Il quesito proposto richiede di indicare la concentrazione in mol/dm3 di una soluzione ac- quosa di idrossido di sodio. Per trovare il numero di moli di soluto si calcola innanzitutto il peso molare dell’unità formula NaOH come somma delle masse atomiche:
PM = (23+16+1) g⁄mol = 40 g⁄mol
Il numero n di moli si calcola dividendo la massa data (2,0 g) per la massa molare:
2,0 g/40 g=5 ⋅ 10-2 mol
La concentrazione C si ottiene dividendo il numero di moli per il volume espresso in dm3:
C=5 ⋅ 10–2 mol/25 ⋅ 10–3 dm3 =2,0 mol dm-3
Ringraziano per il messaggio: Princeton31

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 3 Settimane fa #295553 da Princeton31
Grazieee!! Ottima spiegazione!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 2 Settimane fa - 6 Anni 2 Settimane fa #295687 da diegosk8
Risposta da diegosk8 al topic Chimica: domande e risposte
Ragazzi datemi (perfavore B) ) delle delucidazioni su alcune domande di quest'anno:

1)Quale delle seguenti soluzioni acquose è la più acida?
A) 3M HCl
B ) 1M H2SO4
C) 2M HCOOH
D) 2M HNO3
E) 3M CH3COOH

La risposta è la A. D'altronde l'HCL è un acido forte ma pure HNO3 e H2SO4. Ho pensato di capire il pH ma fare il logaritmo negativo di 3 , di 2 e di 1 mi era troppo difficile perciò come avrei dovuto rispondere?

2)Un estere può essere direttamente prodotto dalla reazione dell’acido propanoico con l’1-butanolo.
Qual è la formula dell’estere?
A) CH3COOC4H9
B ) C2H5COOC4H9
C) C4H9COOC3H7
D) C3H7COOC4H9
E) C2H5COOC2H5

Qui ho pensato di fare come generalmente risolvo questi esercizi ossia: estere=COO , cerchiamo il composto con COO e il gioco è fatto! ............. magiiiiiiiiia, hanno tutti COO, porca miseria!!!
Stamane mi è venuta in testa l'idea di basarmi sull'acido propanoico e sull’1-butanolo. Ho pensato che il PROPanoico abbia 3 carboni , il BUTanolo ne ha 4 perciò in quei composti devo trovarne uno che abbia 7 carboni. L'unico che ne ha 7 è la B. Sarebbe stato il ragionamento corretto?

Ringrazio anticipatamente la buona'anima che mi risponderà ;)
Ultima Modifica 6 Anni 2 Settimane fa da diegosk8.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 2 Settimane fa #295708 da niger
Risposta da niger al topic Chimica: domande e risposte
qualcuno mi può aiutare con questo: calcolare il peso molecolare di un soluto presente in una soluzione sapendo che la molalità m=0,40 mol/kg la molarità M=0,251 mol/L e la densità della soluzione è d=0,760 g/ml
grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 2 Settimane fa #295741 da Andthereknows

diegosk8 ha scritto: Ragazzi datemi (perfavore B) ) delle delucidazioni su alcune domande di quest'anno:

1)Quale delle seguenti soluzioni acquose è la più acida?
A) 3M HCl
B ) 1M H2SO4
C) 2M HCOOH
D) 2M HNO3
E) 3M CH3COOH

La risposta è la A. D'altronde l'HCL è un acido forte ma pure HNO3 e H2SO4. Ho pensato di capire il pH ma fare il logaritmo negativo di 3 , di 2 e di 1 mi era troppo difficile perciò come avrei dovuto rispondere?

2)Un estere può essere direttamente prodotto dalla reazione dell’acido propanoico con l’1-butanolo.
Qual è la formula dell’estere?
A) CH3COOC4H9
B ) C2H5COOC4H9
C) C4H9COOC3H7
D) C3H7COOC4H9
E) C2H5COOC2H5

Qui ho pensato di fare come generalmente risolvo questi esercizi ossia: estere=COO , cerchiamo il composto con COO e il gioco è fatto! ............. magiiiiiiiiia, hanno tutti COO, porca miseria!!!
Stamane mi è venuta in testa l'idea di basarmi sull'acido propanoico e sull’1-butanolo. Ho pensato che il PROPanoico abbia 3 carboni , il BUTanolo ne ha 4 perciò in quei composti devo trovarne uno che abbia 7 carboni. L'unico che ne ha 7 è la B. Sarebbe stato il ragionamento corretto?

Ringrazio anticipatamente la buona'anima che mi risponderà ;)

Ciao! Allora.. nella prima domanda la risposta è la A perchè come vedi, anche se vengono citati diversi acidi forti, l'HCl è il più concentrato (3M)! Nella seconda: devi tenere presente che in una reazione di esterificazione viene eliminata una molecola d'acqua! Perciò se provi a sommare i vari componenti e poi ad eliminare una molecola di H2O dal composto risultante avrai la soluzione :)
E' importante sapere e capire a grandi linee le reazioni più di rilievo! Perchè ad esempio nella seconda "fregava" il concetto della molecola d'acqua che viene eliminata, ma come vedi si presupponeva comunque un ragionamento leggermente più avanzato di "trova il composto con COO" :) Detto ciò prova a cercare su internet magari, oppure mano a mano che studi la chimica organica per il test segnati le reazioni più importanti dei vari composti :) Buona fortuna!

- Audentes fortuna iuvat -

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 2 Settimane fa #295742 da diegosk8
Risposta da diegosk8 al topic Chimica: domande e risposte

Andthereknows ha scritto: Ciao! Allora.. nella prima domanda la risposta è la A perchè come vedi, anche se vengono citati diversi acidi forti, l'HCl è il più concentrato (3M)! Nella seconda: devi tenere presente che in una reazione di esterificazione viene eliminata una molecola d'acqua! Perciò se provi a sommare i vari componenti e poi ad eliminare una molecola di H2O dal composto risultante avrai la soluzione :)
E' importante sapere e capire a grandi linee le reazioni più di rilievo! Perchè ad esempio nella seconda "fregava" il concetto della molecola d'acqua che viene eliminata, ma come vedi si presupponeva comunque un ragionamento leggermente più avanzato di "trova il composto con COO" :) Detto ciò prova a cercare su internet magari, oppure mano a mano che studi la chimica organica per il test segnati le reazioni più importanti dei vari composti :) Buona fortuna!


grazie, gentilissima, ottime spiegazioni :D

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 2 Settimane fa #295812 da Believing
Risposta da Believing al topic Chimica: domande e risposte
Salve a tutti!
In chimica sto affrontando la termodinamica ed un concetto che fatico a capire è l'entropia.Apparentemente semplice,ma davvero ostico.
Non riesco a capire il perchè l'entropia sia collegata con la variazione di energia di un sistema.
L'entropia indica lo stato di disordine,questo è assodato.Quindi nel momento in cui un sistema passa da una condizione ordinata ad una disordinata,subisce una dispersione di materia ed energia.
Se l'entropia indica la dispersione di energia di un sistema non sarebbe sufficiente riferirsi all'entalpia o all'energia interna(naturalmente se la reazione avvenisse a pressione o volume costante)?
Grazie mille a chiunque abbia la pazienza di rispondere :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.468 secondi