La leggenda dell’autismo causato dai vaccini

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #274189 da MoonWolf

La società che produce i farmaci, l'olandese Crucell, ha riscontrato «potenziali pericoli» per la salute in due lotti. Il Ministro della Salute: "nessuna di queste è entrata in commercio". Lo stop, comunque, non è limitato solo all'Italia
www.fanpage.it/balduzzi-sono-2-3-milioni...pericoloso-ritirate/

E' stata l'azienda produttrice a non distribuire i vaccini, non il Ministreo. Questo perché dai controlli interni alla Crucell c'è stato qualche valore che non era in linea con gli standard molto stringenti. L'azienda ha deciso non commercializzare tutta la sua produzione di quest'anno. Non c'è alcun problema di sicurezza perché il vaccino non è stato distribuito a nessuno


non vedo cosa ci sia di collegato all'autismo o ad eventuali problemi di salute... i vaccini non sono venuti come dovevano venire e sono stati bloccati i lotti incriminati (più l'intera filiera di produzione di quest'anno), mi sembra anzi un punto a favore per dimostrare che i controlli ci sono eccome (e tra l'altro un bel pugno a chi sostiene l'idea del Complotto, visto che la Johnson & Johnson ci rimetterà parecchi soldini)

per la storia della Novartis c'è ancora da capire cosa sia successo in realtà... gli svizzeri dicono di aver avvertito il Ministero addirittura a luglio, mentre quest'ultimo se ne salta fuori poco prima della campagna di vaccinazione... senza contare poi che il problema riferito è un aggregato proteinico con il rischio di eventuali iper-reazioni (che stando alle dichiarazioni del Ministero la rete di farmacovigilanza non ne ha segnalata nemmeno una)... l'AIFA sta inoltre discutendo di rimuovere il blocco sui suddetti vaccini e rimetterli in commercio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 7 Mesi fa #274370 da lucadoc

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanide
Tempo creazione pagina: 0.386 secondi