Verifiche piccole autoclavi - dentisti

3 Anni 5 Mesi fa #314384 da blorment

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Nella regione Marche (e successivamente nel Friuli) dal 2000 risulta obbligatoria la verifica delle autoclavi dentista /sterilizzatrici anche piccole (tipo quelle dei dentisti) con frequenza annuale come da EN 554 ed EN 285 (verifica ciclo sterilizzazione con parametri di temperature e pressione).
    Sto cercando di approntare un protocollo di misura e preventivare il costo di acquisizione. Pensavo di usare 3 sensori di temperatura (termocoppie) con accuratezza +-0.1 K e velocità campionamento 2.5 s ed un sensore di pressione 0-4 bar +-0.01 bar e velocità campionamento 1 s.
    E' ragionevole come strumentazione e precisione?
    Qualcuno ha qualche suggerrimento in proposito, compreso qualche indicazione su cicli e metodo di misura?

    E' una domanda molto specifica, ma non trovo molto materiale in proposito.

    Grazie a chiunque vorrà/potrà aiutarmi.

    Claudio

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    Moderatori: Cyanide
    Tempo creazione pagina: 0.515 secondi