abortisti o antiabortisti?

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101016 da drbree
Risposta da drbree al topic Re:abortisti o antiabortisti?
allora io non nego proprio niente a nessuno ma il paziente non può impormi di commmettere un omicidiol\'aborto è una scelta semplice?? non credo proprio e nessuno degli antiabortisti ha detto una cosa del genere quindi non mettere in bocca parole che non sono state detteil metodo anticoncezionale? con la pillola io non ho un ovulo da far fecondare...quindi non ammazzo proprio nessunocol preservativo c\'è l\'ovulo non ci sono spermatozoi...lo stesso non ammazzo nessunoio sono un medico e ho davanti due persone...una fatta da milirdi di cellule e una da pochissime...nessuna delle due può valere di più per me perchè io sono medico e come tale tutelo la vita...tutte le vite

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101026 da amberle
Risposta da amberle al topic Re:abortisti o antiabortisti?
drbree ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

il metodo anticoncezionale? con la pillola io non ho un ovulo da far fecondare...quindi non ammazzo proprio nessuno

guarda che attualmente la pillola è ritenuta un metodo contraccettivo/abortivo. se per caso dovesse esserci un\'ovulazione, infatti, l\'assunzione della CO aumenta le probabilità di aborto... e certuni hanno chiesto l\'obiezione di coscienza per i farmacisti -.-

io sono un medico e ho davanti due persone...una fatta da milirdi di cellule e una da pochissime...nessuna delle due può valere di più per me perchè io sono medico e come tale tutelo la vita...tutte le vite

non sono d\'accordo. e non commento oltre, potrei essere caustica :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101061 da Mana
Risposta da Mana al topic Re:abortisti o antiabortisti?
drbree ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

il metodo anticoncezionale? con la pillola io non ho un ovulo da far fecondare...quindi non ammazzo proprio nessunocol preservativo c\'è l\'ovulo non ci sono spermatozoi...lo stesso non ammazzo nessuno

Attenzione, perchè quello che dici è contrario alla dottrina cattolica. Tanto è vero che ci è stato chi ha proposto l\'obiezione di coscenza per i farmacisti, addirittura per i preservativi e la pillola!!

io sono un medico e ho davanti due persone...una fatta da milirdi di cellule e una da pochissime...nessuna delle due può valere di più per me perchè io sono medico e come tale tutelo la vita...tutte le vite

www.futurimedici.com/index.php?option=co...=93381&catid=6Vorrei un commento su questo caso.Seguendo il tuo ragionamento l\'operazione sopra esposta è stata un omicidio... concordi?Poi vorrei il tuo parere sui chimerismi, insomma \"due persone in una\".. come diavolo funziona ( su tutti i piani, spirituale, legale, ec! )??E cosa mi dici dei casi di Fetus in fetu?Poi mi chiedevo coma mai, visto lo status di persona che attribuite agli embrioni, non venga svolto un funerale per essi?Infine vorrei sapere, visto che ancora nn ho ricevuto risposta in merito, perchè un testimone di geova non possa fare il medico rifiutando di fare trasfusioni, o perchè un Brahmino non possa fare il medico legale o l\'anatomo patologo rifiutandosi di toccare cadaveri, mentre il cattolico può fare il ginecologo rifiutandosi di fare aborti?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101090 da drbree
Risposta da drbree al topic Re:abortisti o antiabortisti?
nel caso della bambina indiana...per me qui si tratta di una persona sola, dato che dell\'altra bambina non ci sono che gambe e non considero gambe come una personaper ciò che riguarda gli embrioni...tu forse non sei mai stata nelle porzioni di cimiteri dedicati ai bambini o ai feti...perchè per una mamma può esserci il bisogno di una tomaba anche per quel bambino che aveva in grembo ma che non ce la ha fattaper ciò che riguarda la dottrina cattolica, bè mi ritengo cattolica ma sono in grado di avere una mia personale opinione sui vari argomenti. per me se non si forma l\'embrione non c\'è aborto, perchè per me la vita inizia dall\'embrione non dal singolo ovulo o spermatozoo.insomma il problema di fondo sta nel fatto che mentre io considero una persona a tutti gli effetti l\'embrione, altre persone non la pensano così.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101115 da Mana
Risposta da Mana al topic Re:abortisti o antiabortisti?
drbree ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

nel caso della bambina indiana...per me qui si tratta di una persona sola, dato che dell\'altra bambina non ci sono che gambe e non considero gambe come una persona...insomma il problema di fondo sta nel fatto che mentre io considero una persona a tutti gli effetti l\'embrione, altre persone non la pensano così.

Una cellula sì, qualche milione di cellule no... ganzo!Ma allora...1) due gemelli siamesi sono due o uno?2) E il Fetus in fetu?3) E un gemello siamese con anencefalia??4) E i Chimerismi?5) E un corioncarcinoma?Mi sfugge davvero un passaggio logico: come è possibile che una cellula sia una \"persona a tutti gli effetti\" e alcuni casi dei punti 1,2,3,4,5 non lo siano. :blink: Poi mi sfugge se uno zigote è \"Una persona\", se per caso si divide in 2, generando 2 gemelli omozigoti.. cosa succede?Sono la stessa persona? Due persone con una sola anima? :ohmy: ----Infine tornando in topic, mi autoquoto:

Infine vorrei sapere, visto che ancora nn ho ricevuto risposta in merito, perchè un testimone di geova non possa fare il medico rifiutando di fare trasfusioni, o perchè un Brahmino non possa fare il medico legale o l\'anatomo patologo rifiutandosi di toccare cadaveri, mentre il cattolico può fare il ginecologo rifiutandosi di fare aborti?

Ancora non ho ricevuto risposta...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101129 da drbree
Risposta da drbree al topic Re:abortisti o antiabortisti?
mentre non puoi fare una autopsia senza toccare un cadavere, e mentre una trasfusione salva il paziente, negare l\'aborto in quel momento e farlo fare dopo poche ore o pochi giorni da un altro medico non influisce negativamente sulla vita di una donna causandone la morte.la differenza sta qui

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101137 da Mana
Risposta da Mana al topic Re:abortisti o antiabortisti?
\"Guarda, io medico di famiglia non visito pazienti con diarrea, mi fa schifo, e non è urgente, possono andare al pronto soccorso!\"\"Io, cardiochirurgo i xenotrapianti suini non li faccio, non tocco le valvole suine!\"Senza contare che un aborto PUO\' essere una procedura d\'urgenza e senza contare che farsi prescrivere la pillola del giorno dopo E\' una cosa urgente.No, non ci siamo davvero.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101143 da Emildandy

E un corioncarcinoma?

Bella questa!Facciamo una petizione per salvare le mole trofoblastiche, anche loro derivano dall\'unione del gamete maschile e di quello femminile... vita è sempre vita!Mi ripeto, non ci si troverà mai d\'accordo, l\'unica possibilità è il buon senso. L\'aborto dev\'essere consentito; l\'obiezione di coscienza va bene se non è una scelta di comodo; la contraccezione dev\'essere implementata per ridurre l\'incidenza d\'aborto; la pillola del giorno dopo NON E\' aborto perchè solo dirlo mi fa ridere.Mi vedo questo zigote che si perde nelle vie genitali femminili tipo il sodio nell\'acqua Lete... allora scriviamo un requiem per quel 75% di zigoti che non diventano mai bambini!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101158 da C.J.S.
Risposta da C.J.S. al topic Re:abortisti o antiabortisti?
Mana ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

Una cellula sì, qualche milione di cellule no... ganzo!Ma allora...1) due gemelli siamesi sono due o uno?2) E il Fetus in fetu?3) E un gemello siamese con anencefalia??4) E i Chimerismi?5) E un corioncarcinoma?Mi sfugge davvero un passaggio logico: come è possibile che una cellula sia una \"persona a tutti gli effetti\" e alcuni casi dei punti 1,2,3,4,5 non lo siano. :_b_link__:Poi mi sfugge se uno zigote è \"Una persona\", se per caso si divide in 2, generando 2 gemelli omozigoti.. cosa succede?Sono la stessa persona? Due persone con una sola anima?

Un embrione, anche se una singola cellula, può diventerà una persona prima bambina, poi adulta, poi anziana, con tutta l\'unicità che caratterizza ogni singola vita umana. Tutti gli esempi che hai fatto tu no, non lo diventeranno mai. Due gemelli omozigoti, anche se genotipicamente (compreso il DNA mitocondriale) sono identici, rappresentano due vite distinte, e come tali devono essere considerate.Capisco che la mia opinione e quella di altri possa essere non condivisibile.Non ritengo comunque che sia disprezzabile, quindi di pregherei Mana di abbassare quel tuo tono di derisione, perchè mi sta offendendo. Io capisco il tuo punto di vista, e lo rispetto (se ti è sembrato altrimenti ti chiedo scusa) anche se non lo condivido, e ti pregherei di fare altrettanto.

\"Io, cardiochirurgo i xenotrapianti suini non li faccio, non tocco le valvole suine!\"Senza contare che un aborto PUO\' essere una procedura d\'urgenza e senza contare che farsi prescrivere la pillola del giorno dopo E\' una cosa urgente.

Nonostante io non sia musulmano, io rispetterei la scelta del cardiochirurgo di non toccare le valvole suine. Se per motivi etici (personali) lui ritiene di non poter fare quel tipo di intervento, non trovo ragione di costringerlo a farlo. Forse dovresti considerare che non tutte le scelte religiose sono una presa di posizione di comodo, oppure un dogma inculcato ad automi, ma rappresentano una parte importante della psiche dell\'individuo (non a caso è stato dimostrato dagli studi di neuroimaging che pregando si attivano delle aree cerebrali particolare, diverse da quelle del semplice pensiero astratto [dico topograficamente diverse]), anche medico. Come io non posso costringere un paziente a fare una rettoscopia, anche se penso che abbia il cancro del colon e che sia un cretino a rifiutare, non posso costringere un medico a fare qualcosa contro la sua etica.Alcuni dubbi che hai sollevato derivano, a mio parere, dalla scarsa conoscenza della legislatura corrente. La legge 194 attualmente in vigore parla dell\'Interruzione Volontaria di Gravidanza (IVG) e non della ITG (interruzione terapeutica di gravidanza), sotto cui rientrano tutte le procedure di aborto d\'urgenza (avendo carattere terapeutico, non volontario); secondo la legge 194, il medico non può rifiutarsi, anche se obiettore, di praticare una ITG se è in grado di farlo (e ti dirò di più: questa procedura non modifica minimamente lo status di obiettore, poichè è fatta per salvare la madre in un ottica di triage, ovvero meglio una perdita che due).E cmq la legge 194 non si riferisce solo ai ginecologi, ma a \'tutto il personale, medico, infermieristico ed ausiliario presente nelle strutture preposte all\'IVG\'. Io, che \'da grande voglio fare\' l\'anestesista, farò pratica a rotazione anche in un ospedale ginecologico (come tutti a Torino) e utilizzerò l\'obiezione di coscienza per essere tenuto al di fuori da tutte le eventuali procedure di sedazione o valutazione preoperatoria correlati alle IVG. Poi, chiaro che se una donna durante una IVG avesse un\'emorragia imponente e necessitasse di un rianimatore accorrerei subito; e questo non rappresenterebbe una violazione dell\'obiezione.Emildandy ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

Mi ripeto, non ci si troverà mai d\'accordo, l\'unica possibilità è il buon senso. L\'aborto dev\'essere consentito; l\'obiezione di coscienza va bene se non è una scelta di comodo; la contraccezione dev\'essere implementata per ridurre l\'incidenza d\'aborto; la pillola del giorno dopo NON E\' aborto perchè solo dirlo mi fa ridere.

Concordo su tutta la linea. Soprattutto sul fatto che è il buon senso la laison (si scrive così?) delle nostre convinzioni.Basate sulla propria etica e sulla propria concezione della vita che, in assenza di una verità scientifica, è strettamente personale.Tutto questo IMHO.PS: come ho già accennato in un precedente post ed argomentato in un apposito topic, io non sono un cattolico o un religioso; non vado a messa, non faccio il segno della croce davanti ai morti, non vado alla novena e non leggo famiglia cristiana (ne faccio parte di CL, se per questo); tuttavia sono obiettore, quindi non facciamo di tutta l\'erba un fascio per favore.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #101160 da Mana
Risposta da Mana al topic Re:abortisti o antiabortisti?
L\'obiezione è SEMPRE una scelta di comodo, e secondo me è contro l\'etica professionale.Non esiste in nessun altro campo.E\' un trattamento speciale, privilegiato, non giustificabile.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.682 secondi