Pareri medici su internet?

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #224394 da MoonWolf
Risposta da MoonWolf al topic Pareri medici su internet?

Non so se dare consigli gratuiti si possa considerare esercitare una professione..

Mi riferivo in particolar modo al fatto che tra i consigli ci fossero citati tentativi di diagnosi, e la diagnosi è di competenza del medico...

Se così fosse se io dico a un mio amico che ha mal di testa "prova l'analsegico xxx, io mi ci son trovato bene" starei commettendo un reato o no?

Non ne sono sicuro... a rigor di logica direi di no perché stai esprimendo un parere personale su una scelta "tra i vari FANS ti consiglio questo e non quest'altro" e non una prescrizione (come il caso Simoncini, che cmq è stato denunciato per truffa e omicidio, non per esercizio abusivo)... credo tuttavia che dipenda anche dagli effetti: se al tuo amico passa il mal di testa tutto ok, se il tuo amico era allergico e ci rimette le penne credo che la famiglia possa in parte rivalersi su di te perché hai dato un parere non avendo le conoscenze di base, ma non so se rientri nell'esercizio abusivo della professione medica... bisognerebbe chiedere ad un giurista...
un po' come le vecchiette che hanno fatto le punture al condominio per 50 anni, volendo andrebbero denunciate tutte per esercizio abusivo, ma finché non succede niente nessuno (professionisti compresi) dice loro nulla...

Se fosse per me, renderei l' omeopatia illegale. E anche tutte quelle presunte cure alternative di cui non si è mai provata scientificamente l' efficacia.

sono d'accordo con te, purtroppo è il mercato che comanda e omeopatia e cazzate varie sono un'enorme fetta di mercato...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa - 8 Anni 3 Mesi fa #224439 da The Black
Risposta da The Black al topic Pareri medici su internet?
sto leggendo un bel pò di baggianate qua  :sarcastic: se io dico ad un mio amico che mi sono trovato bene con un farmaco si possono rivalere su di me?? ma non scherziamo...  :) poi tentare di rimorchiare una tipa dicendo di essere medici NON è reato perchè il reato è esercizio abusivo della professione medica e per attuarlo bisogna compiere atti medici tra i quali rimorchiare una tipa non penso rientri  :)
Ultima Modifica 8 Anni 3 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #224445 da lucadoc
Risposta da lucadoc al topic Pareri medici su internet?

poi tentare di rimorchiare una tipa dicendo di essere medici NON è reato

piccolo ot: ma funziona davvero sta' storia di rimorchiare le tipe dicendo di essere medici? :sarcastic: :sarcastic: io ero rimasto a quando la maggior parte delle fanciulle era attratta dai tronisti di maria e dai tamarri del gf

Mortui Vivos Docent

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #224466 da MoonWolf
Risposta da MoonWolf al topic Pareri medici su internet?

se io dico ad un mio amico che mi sono trovato bene con un farmaco si possono rivalere su di me?? ma non scherziamo...

DL 541/92 (attuazione della direttiva 92/28/CEE sulla regolamentazione della pubblicità ai farmaci), se il farmaco prevede la prescrizione medica, è vietata ogni forma di pubblicità al pubblico, definita pubblicità "qualsiasi azione di informazione, di ricerca della clientela o di esortazione, intesa a promuovere la prescrizione, la fornitura, la vendita o il consumo di medicinali" (art. 1 comma 1) [enfasi mie], vengono considerati in questa categoria anche i consigli via internet, quindi SI, volendo possono rivalersi, anche se è una caso molto ristretto... fonte: AIFA

poi tentare di rimorchiare una tipa dicendo di essere medici NON è reato perchè il reato è esercizio abusivo della professione medica e per attuarlo bisogna compiere atti medici tra i quali rimorchiare una tipa non penso rientri

avevo già ammesso che l'esempio era stupido...

ma funziona davvero sta' storia di rimorchiare le tipe dicendo di essere medici?

abbastanza spesso, sopratutto se si convincono (a ragione o meno) che vuoi fare chirurgia plastica XD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #224607 da The Black
Risposta da The Black al topic Pareri medici su internet?

se io dico ad un mio amico che mi sono trovato bene con un farmaco si possono rivalere su di me?? ma non scherziamo...

DL 541/92 (attuazione della direttiva 92/28/CEE sulla regolamentazione della pubblicità ai farmaci), se il farmaco prevede la prescrizione medica, è vietata ogni forma di pubblicità al pubblico, definita pubblicità "qualsiasi azione di informazione, di ricerca della clientela o di esortazione, intesa a promuovere la prescrizione, la fornitura, la vendita o il consumo di medicinali" (art. 1 comma 1) [enfasi mie], vengono considerati in questa categoria anche i consigli via internet, quindi SI, volendo possono rivalersi, anche se è una caso molto ristretto... fonte: AIFA

poi tentare di rimorchiare una tipa dicendo di essere medici NON è reato perchè il reato è esercizio abusivo della professione medica e per attuarlo bisogna compiere atti medici tra i quali rimorchiare una tipa non penso rientri

avevo già ammesso che l'esempio era stupido...

ma funziona davvero sta' storia di rimorchiare le tipe dicendo di essere medici?

abbastanza spesso, sopratutto se si convincono (a ragione o meno) che vuoi fare chirurgia plastica XD


è più che ovvio chi venga punito chi fa questo in modo sistematico quindi a fini pubblicitari, ma non c'entra niente con il tuo esempio dove parlavi di consigli ad un amico. Tra l'altro se parliamo di farmaci che necessitano di prescrizione i casi sono due: la responsabilità è del medico se correttamente prescritto, oppure è tua ma soprattutto del farmacista se lo acquisti senza prescrizione.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.354 secondi