Medici di base...Etici?

  • Visitatori
  • Visitatori
8 Anni 2 Mesi fa #231957 da
Risposta da al topic Medici di base...Etici?

PS --> Sei molto schematico (lo deduco anche, ma non solo, da quest'ultimo post); secondo me si nota che hai studiato (anche) per la preparazione degli Steps (non sto scherzando, eh! Anche il principe dell'OT sa rimanere serio, ogni tanto :-)  )

mmm non lo so capitano, oramai veggo ironia in tutti i tuoi posts  :sarcastic:

Huck è un giullare :yahoo:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
8 Anni 2 Mesi fa #231959 da
Risposta da al topic Medici di base...Etici?

Cmq è vero, per forza di cose si diventa molto schematici, ma alla fine non è un male..

Sì sì, non volevo certo dire che fosse un male.
Mi rifacevo al concetto che hai espresso tu con l'esempio che hai "citato".

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 2 Mesi fa #232016 da DrHP
Risposta da DrHP al topic Medici di base...Etici?

L'unica errore sarebbe dare antibiotico e poi fare (ad esempio il giorno dopo) la raccolta delle urine.

Spiega perché, però.

studente italiano su domanda a cistite risponde: "per rispondere a questa domanda dobbiamo partire dalla descrizione anatomica delle vie urinarie con particolare riferimento alla fisiologia della vescica, all'atto della minzione e alle particolari condizioni di ristagno urinario"
Lo studente americano: "più frequente nelle donne, dovuto a brevità delle vie urinarire, E. Coli causa numero 1, trimetoprim sulfametox prima linea di terapia".

Nella mia personale esperienza quasi tutte le cistiti sono date da ceppi resistenti al trimetoprim+sulfametox.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 2 Mesi fa #232033 da ari
Risposta da ari al topic Medici di base...Etici?

Non posso giudicare la preprazione di un medico dal momento che non lo sono, ma vi riporto una delle migliori perle del mio medico di base:
- A mia madre: "Signora, lei ha le tonsille infiammate e ingrossate"............mamma si è operata per togliere le tonsille a 4 anni.

...sappi che dopo un intervento di tonsillectomia può residuare del tessuto tonsillare (non è la norma, ovviamente, ma può succedere) e questo con il tempo andare incontro a iperplasia (cioè s'ingrossa, in parole povere  :))...per cui, può essere accaduto questo a tua madre... :rolleyes:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
8 Anni 2 Mesi fa #232039 da
Risposta da al topic Medici di base...Etici?
Si vede ad occhio nudo che non ha tonsille ne loro residui :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 2 Mesi fa #232107 da DrHP
Risposta da DrHP al topic Medici di base...Etici?

Si vede ad occhio nudo che non ha tonsille ne loro residui

In un adulto le tonsille sono praticamente invisibili dietro ai pilastri anteriori. La mucosa dei pilastri anteriori, in una faringite, si infiamma e può diventare edematosa. Siccome faringite e faringotonsillite sono praticamente sinonimi (del resto le tonsille sono fatte di tessuto linfatico il cui compito è reagire alle infezioni), non è impossibile vedere una faringe un po' edematosa e molto rossa e porre diagnosi di faringotonsillite in un tonsillectomizzato.
Anche perchè non è infrequente che il paziente tonsillectomizzato ti dica "mi fanno male le tonsille" (= il retrofaringe) ed è ancora più frequente che non faccia menzione anamnestica della tonsillectomia, vuoi per distrazione vuoi perché non conserva ricordo dell'intervento, che spesso avviene in età prescolare.

Nel complesso mi sembra un peccato veniale.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 2 Mesi fa #232174 da pablito pablito

L'unica errore sarebbe dare antibiotico e poi fare (ad esempio il giorno dopo) la raccolta delle urine.

Spiega perché, però.

ci sono tanti studenti di medicina qui. Sicuramente sanno il perchè... mi pare abbastanza basilare.

studente italiano su domanda a cistite risponde: "per rispondere a questa domanda dobbiamo partire dalla descrizione anatomica delle vie urinarie con particolare riferimento alla fisiologia della vescica, all'atto della minzione e alle particolari condizioni di ristagno urinario"
Lo studente americano: "più frequente nelle donne, dovuto a brevità delle vie urinarire, E. Coli causa numero 1, trimetoprim sulfametox prima linea di terapia".

Nella mia personale esperienza quasi tutte le cistiti sono date da ceppi resistenti al trimetoprim+sulfametox.


si capita è vero, sta di fatto che l'antibiotico iniziale di scelta per una cistite non complicata è il tmp-smz.
trattare tutti i pazienti con un fluorochinolone ha già cominciato a produrre i suoi effetti negativi in termini di resistenza, putroppo...

Never give up!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Sean McNamara
  • Visitatori
  • Visitatori
8 Anni 1 Mese fa #233188 da Sean McNamara
Risposta da Sean McNamara al topic Medici di base...Etici?
l'ultima volta che sono andato dal mio medico di famiglia io avevo la bronchite e lui in mano c'aveva gli aghi per farmi l'agopuntura.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 1 Mese fa #233754 da Dr.Cox91
Risposta da Dr.Cox91 al topic Medici di base...Etici?
Una volta il mio medico di base non ricordava che l'acido folico era una vitamina...per il resto è un ottimo medico!

Credo che mettere a segno qualche vittoria sia l'unica cosa che ci dà la forza di continuare a giocare le altre partite, quelle che sappiamo di non poter vincere

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.333 secondi