Anatomia

Di più
8 Anni 1 Mese fa #247931 da Neteye
Risposta da Neteye al topic Re:Anatomia
Ciao ragazzi anche io mi trovo a studiare sta materiona....è da novembre che studio ininterrottamente....prima ho dato biochimica,5 giorni dopo isto poi il tempo di comprare i libri di anatomia e mi sono messo a studiare anche questa. ho iniziato a stjdiarla a fine febbraio e sono arrivato ai genitali (faró un esame unico) e credetemi non ce la faccio piu...sono sull orlo di una crisi di nervi.l ho sempre studiata da solo,le giornate mi sembrano tutte le stesse nonostante alle sei del pomeriggio stacco e vado in palestra. entro in crisi perche le cose che ripeto qualche giorno prima non le ricordo neanche piu,ho paura che sti tre mesi che ho speso non siano serviti a nulla...l esame ormai lo faró a luglio e se non passerô l esame sono sicuro che entrerô in qualche micro depressione. so che sembra esagerato ma non mi sono mai fermato...per studiare anatomia ho sacrificato anche 25aprile e 1maggio...datemi qualche consiglio...non riesco piu a trovare la forza e la volontá di andare avanti...sono stanco.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 1 Mese fa #247938 da Tornacatalessi
Risposta da Tornacatalessi al topic Re:Anatomia
salve ragazzi,sono uno studente del primo anno e a giugno dovrò dare il locomotore.Per quanto riguarda l'osso dell'anca i miei prof non hanno seguito la descrizione dell'Anastasi.Infatti se me la chiedono all'esame dovrei cominciare a descriverla a partire dai margini(superiore,inferiore,posteriore e anteriore) e poi elencare le proprietà delle facce.C'è qualcuno che sa dirmi come va descritta in questo senso?grazie mille in anticipo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 1 Mese fa #249103 da mariaontario
Risposta da mariaontario al topic Re:Anatomia
Ciao a tutti, anch'io devo dare anatomia e non so che pesci prendere.
Ci sarebbe qualcuno disposto a studiare via skype con me?
Grazie comunque per l'aiuto che mi date, leggere i topic mi è di aiuto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Settimane fa #249480 da Yoflam
Risposta da Yoflam al topic Re:Anatomia
Una piccola curiosità: quando avete studiato per il locomotore, capitava anche a voi di dimenticare qualche particolare (che so, per esempio origini dei muscoli profondi del dorso, o dell'avambraccio, o qualche particolarità delle ossa) e di doverlo riprendere da capo?

I concetti sono semplici, eppure mi capita di dover tornare sulle cose più volte!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Settimane fa #249629 da panda
Risposta da panda al topic Re:Anatomia
ciao nateye anche io sto studiando anatomia e vorrei ripassarla con qualcuno anche via skype, se ti va lo si può fare assieme, ti mando la mia mail personale perchè non sempre accedo a futuri medici: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

fammi sapere, grazie.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Settimane fa #249716 da 058986848349232203
Risposta da 058986848349232203 al topic Re:Anatomia
devo iniziare a studiare anatomia e devo scegliere tra questi 2 libri: Anatomia del Gray e Anatomia umana con riferimenti clinici (Moore).
Si dice che il gray sia la bibbia dell'anatomia ma è un po troppo prolisso mentre il moore è piu sintetico ma ci sono alcuni errori e va integrato per la parte di neuroanatomia.
Vorrei sentire pero pareri di quelli che hanno studiato da questi libri e sapere secondo voi quali sono i pro e i contro del libro da cui avete studiato

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
8 Anni 3 Settimane fa - 8 Anni 3 Settimane fa #249727 da
Risposta da al topic Re:Anatomia
Risposta sintetica: studia dal Gray se hai capacità di sintesi e una buona capacità di autogestione.
Il Moore usalo e consultalo se puoi, bellissime immagini didattiche, semplice e immediato ma non sufficiente per superare un esame italiano. Ottimo per i riferimenti clinici che ti aiutano a ricordare, e a capire che l'anatomia è una materia che si studia sui cadaveri, infatti il libro è fatto per gli studenti americani che studiano l'anatomia contemporaneamente alle dissezioni su cadavere (sempre fortunati questi yankee), ma è sempre una materia "viva" e attuale, che rappresenta le fondamenta della medicina quindi ti consiglio di studiarla bene, con intelligenza.

Risposta prolissa: :  :scenic:
Io..ai miei tempi  :sarcastic:.. ho studiato da entrambi, ovviamente non prima da uno e poi dall'altro, ma se qualcosa era poco chiara o volevo approfondire qualche aspetto clinico lo facevo dal Moore (libro fantastico!), e di errori sinceramente non me ne ricordo, ma magari mi sfugge qualcosa.
Comunque senza divagare troppo ho usato il Gray come testo base, il miglior libro in assoluto, certamente dipende anche dal tuo modo di approcciare allo studio. Io ad es ho bisogno di capire e di andare a fondo nelle cose, non mi accontento di un semplice elenco di nomi, e non è vero che nell'anatomia non c'è nulla da capire anzi! E se l'affronti con riferimenti clinici e ti rendi conto del fatto che la struttura, la forma è collegato all'azione, alla funzione, questo ti aiuterà moltissimo.
Quindi il Moore è stato un testo di approfondimento e consultazione, sono rimasto entusiasta per come è ben fatto, semplice ed espositivo, carente su alcuni aspetti dell'apparato muscolare ma nulla di trascendentale, anche qui secondo me gli americani sono sempre un passo avanti e non si perdono in mille dettagli inutili ma ti danno l'essenza delle cose. Inoltre è un testo ricco di immagini belle ed esplicative, molto didattiche, meglio di certi atlanti.
Concludendo io studierei sul Gray e se avessi la possibilità, magari acqiustalo di seconda mano o consultalo in biblioteca, utilizzerei anche il Moore. Chiariamo che siccome il Gray è un testo immenso, quando studi devi sempre far riferimento alle lezioni del tuo prof, insomma quella deve essere la tua linea guida che poi individuerai nel Gray, non so se mi sono spiegato.

Un'altra nota, ma penso importante, sia nel Gray che nel Moore troverai importanti ed essenziali riferimenti topografici, per me assai utili perchè la mia prof era fissata con la topografia (ma la devo ringraziare per questo) e ci faceva studiare ogni parte anatomica sempre per strati, dall'esterno verso l'interno, ci faceva posizionare gli organi e ci stressava con i vari rapporti. Quindi anche da questo punto di vista il Gray è completo e pure il Moore, se poi ti servisse altro di topografia puoi consultare il Brizzi della EdiErmes, assai semplice.
L'Anastasi (o Balboni) l'ho trovato uno dei peggiori libri di anatomia mai pubblicati, zeppo di errori e poi per nulla discorsivo, non affronta la materia con lo spirito di quella che dovrebbe essere una lezione e non un mero elenco di dati e nomi.
Gray ma studiaci con discernimento e capacità di sintesi, se sei abituato a capire più che memorizzare soltanto, e saper discernere tra le cose importanti, funzionali, per il buon esito dell'esame, da quelle superflue, ma ti ripeto in questo senso dovrebbe esserti d'aiuto le lezione del tuo insegnate.
Il Gray no per la neuroanatomia, per la parte del nervoso va bene il Cattaneo di neuroanatomia, della Monduzzi editore se non ricordo male.

Se invece vuoi un testo semplice, immediato e sintetico, ma sempre comprensibilissimo, perchè "oddio ho l'esame tra un mese e non so che fare", affidati al Cattaneo (si il compendio di anatomia, se lo studi tutto, l'esame comunque lo passi)
Quindi per anatomia I (cardiovascolare e locomotore) io ti suggerisco il gray; l'alternativa sintetica è il compendio del Cattaneo se sei disperato. Per anatomia II, per la sola parte di splancnologia va bene sempre il Gray o l'alternativa disperata del Cattaneo. Il Moore, usalo ma come approfondimento di aspetti clinici che ti aiutano a ricordare un argomento perchè lo colleghi alla patologia, così ti diventa anche più interessante, e per le immagini belle e comprensive.
Ultimo consiglio, passa una giornata in biblioteca e verifica i libri con la tua testa, un libro è come un vestito, deve stare bene a te, devi sentirti comodo e farti fare bella figura.

P.S. Se ti stai domandi come mai conosco tutti i testi che ti ho nominato, beh ne conosco anche altri, perchè ormai ho un'età, ho svolto parte della mia tesi in dipartimento di anatomia e per la successiva specializzazione mi sono trovato ad occuparmi anche di medicina legale.
Spero di non averti stancato con questa lungo post  :)
Ultima Modifica 8 Anni 3 Settimane fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Settimane fa #249834 da 058986848349232203
Risposta da 058986848349232203 al topic Re:Anatomia
Ottimo! Era proprio la risposta completa che cercavo!
Grazie mille fradoctor per aver condiviso la tua esperienza!  :drinks:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
8 Anni 3 Settimane fa #249882 da
Risposta da al topic Re:Anatomia
Di nulla! Se le esperienze personali non si mettono a disposizione degli altri, è inutile fare esperienze..  ;)
In bocca al lupo a te!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 2 Settimane fa #250626 da EMMA.R
Risposta da EMMA.R al topic Re:Anatomia
Ciao ragazzi! una curiosità: a qualche mese di distanza dall'esame di anatomia1 ricordate ancora tutti i rami collaterali delle arterie, le inserzioni di ogni muscolo, ecc.? E' normale non ricordarsi più molti dettagli o è il mio metodo di studio ad essere sbagliato?

Grazie:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.592 secondi