Per tutti i futuri medici ragazze e ragazzi, un aiuto

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 3 Mesi fa #1213 da
Ciao a tutti ragazzi, sono un ragazzo che non studia medicina, e non ho molto a che fare col vostro mondo diciamo, se non per una cosa, ma leggo molto spesso questo forum e volevo intanto fare i complimenti a tanti ragazzi e ragazze che hanno scelto questa professione che denota sicuramente una grandissima bonta\' d\'animo e un grande altruismo ma anche x la competenza e precisione con cui trattate a volte certi argomenti. Vengo al punto, volevo kiedervi un consiglio su un fatto che negli ultimi tempi mi preoccupa un po\',e non mi sono ancora fatto vedere dal medico di base, anche perche\' dopo delle volte,in cui di certo non mi ha trattato molto bene rifiutandosi di prescrivermi degli esami, per cose avrei voluto sentirmi piu\' tranquillo,per un po\' di tempo ho lasciato perdere (e per fortuna negli ultimi tempi,non ne ho avuto bisogno)..e volevo chiedere anche a voi un parere su cosa puo\' essere e come eventualmente impostereste voi una visita medica x un problema del genere..da un po\' di tempo, mi capita spesso di sentirmi abbastanza debole,a volte mi gira la testa ma di solito non ho la pressione eccessivamente bassa..ma la cosa che mi \"spaventa\" di piu\',? che spesso mi capita di accompagnare questi sintomi a delle palpitazioni e quasi ad una tachicardia, specialmente la mattina quando sono ancora a letto,sento il cuore battere abb.forte e non riesco piu\' a riaddormentarmi e mi sento agitato, poi gradualmente, ? una cosa che mi passa,anche se quando mi alzo,ho un forte senso di inappetenza e mi sembra di essere gia\' sazio ancora prima di mangiarePremetto che non soffro di problemi cardiaci (almeno, che io sappia) ,non fumo,e bevo abbastanza poco. A quali valori di pressione bisogna cominciare a preoccuparsi? intendo sia nell\'uno,che nell\'altro caso.Voi come impostereste una visita per questo problema? classica visita,con misurazione della pressione,auscultazione del cuore ecc.. oppure optereste per altre soluzioni? Cmq ringrazio chiunque,mi potra\' dare un parere o una \"diagnosi\" per questa cosa.I miei piu\' grandi complimenti a tutti voi, specialmente a Castalia83,Kikka77,Franciulla e Sarahkey per l\'assoluta competenza e professionalita, davvero!Vi ringrazio x aver letto questo messaggio,e x l\'aiuto eventuale che mi potrete dare. Grazie!M.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 3 Mesi fa #1217 da kikka77
ciao M2M,posso consigliarti di recarti al tuoa medico di base e parlarne del tuo problema.Cmq per me sarebbe opportuno che tu facessi un po di esami di laboratorio....per valutare la funzionalit? tiroidea ad esempio ft3 , ft4 tsh, un emocromo...questa stanchezza pu? dipendere anche ad esmpio da una diminuzione della piastrine.....le cause possono essere tante.Ti chiedo una domanda! Assumi dei farmaci? vaccini ?Cmq ti faccio tanti auguri di uanpronta guarigione.ciaofrancesca

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 3 Mesi fa #1219 da
Ciao Francesca, ti ringrazio moltissimo x questa veloce risposta e ringrazio anche Lufta,che ho sentito ieri via msn.Allora, dal mio \"medico di base\" non mi reco piu\' al momento, in quanto dopo essere stato preso in giro x piu\' volte, in quanto sono stato trattato abbastanza male semplicemente xche avevo chiesto di poter fare degli esami x potermi sentire tranquillo (anche se non riferiti al mio problema attuale) che mi erano stati negati,ed anche in modo piuttosto scortese, dopo 1,2,3 volte ho deciso di tagliare i ponti e x il momento non avevo piu\' avuto bisogno di medici, x fortuna..e penso ke un medico,nn dovrebbe comportarsi cosi, in quanto appunto le avevo chiesto degli esami (anche se come ripeto,non erano esami,che centrano col mio attuale problema, erano x un altra cosa, pero\' ugualmente mi sarei sentito piu\' tranquillo se me li avesse fatti fare, pero\' evidentemente nn le sta molto a cuore la salute dei suoi pazienti, quindi al momento, nn la considero neanke piu\' il mio medico, xche se uno che chiede una cortesia x stare piu\' tranquillo,deve venir trattato cosi allora ? meglio lasciar perdere..Non faccio uso di nessun farmaco Francesca,non fumo,bevo poco e cmq non a livelli da ubriacature diciamo :) anzi..Pero\',la cosa che mi preoccupa di piu\',non ? tanto la debolezza,ma le palpitazioni,ke invece si verificano abbastanza spesso, anche se non sono continue diciamo, pero\' appunto sono molto piu\' avvertibili la mattina, e specialmente sdraiato a letto..secondo te, ci possono essere differenze se uno viene auscultato da disteso,piuttosto che da seduto? in effetti, ? un periodo un po\' stressante, ma non sarei cosi stanco, se non sentissi questa \"debolezza\" addosso,diciamo.secondo te, non basterebbe quindi una visita generica normale? se ci fossero problemi a livello cardiaco,sarebbero rilevabili anche solo con lo stetoscopio secondo te?come pressione,quali sono i livelli un po\' \"a rischio\" sia x la massima,che x la minima? Ti ringrazio moltissimo,come ringrazio,chi altri mi rispondera\'! Ciao!Marco

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 3 Mesi fa #1220 da tglfba
Ciao Marco, mi px dire:- i tuoi anni,- da quanto tempo sono insorti questi disturbi?- oltre al senso di spossatezza e palpitazioni hai altri sintomi?- i sintomi compaiono solamente alla mattina o durante la giornata o sono maggiormente evidenti con l\'attivit? fisica?- quali sono i tuoi valori pressori e la frequenza cardiaca?- hai fatto un emocromo di recente?- ECG?- affermi di non aver problemi alcun problema cardiologico perch? non ti risulta o perch? sei gi? stato valutato in tal senso?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 3 Mesi fa #1222 da

Ciao Marco, mi px dire:- i tuoi anni,- da quanto tempo sono insorti questi disturbi?- oltre al senso di spossatezza e palpitazioni hai altri sintomi?- i sintomi compaiono solamente alla mattina o durante la giornata o sono maggiormente evidenti con l\'attivit? fisica?- quali sono i tuoi valori pressori e la frequenza cardiaca?- hai fatto un emocromo di recente?- ECG?- affermi di non aver problemi alcun problema cardiologico perch? non ti risulta o perch? sei gi? stato valutato in tal senso?

Ciao Tglfbaallora:- i tuoi anni >> 26- da quanto tempo sono insorti questi disturbi? circa 2 mesetti ormai- oltre al senso di spossatezza e palpitazioni hai altri sintomi? no altri no, a parte il fatto ke mi gira spesso la testa- i sintomi compaiono solamente alla mattina o durante la giornata o sono maggiormente evidenti con l\'attivit? fisica? no, attivita\' fisica da un po\' non ne faccio anche perche\' non ho piu\' molto tempo x farla..- quali sono i tuoi valori pressori e la frequenza cardiaca? eh,te li direi volentieri,ma ? da un po\' che nn faccio un controllo, specialmente x la grande \"disponibilita\'\" del mio medico..- hai fatto un emocromo di recente? what is this? - ECG? se intendi elettrocardiogramma come mi ha spiegato Lufta, non mi ricordo a quando risale l\'ultimo,sorry..- affermi di non aver problemi alcun problema cardiologico perch? non ti risulta o perch? sei gi? stato valutato in tal senso? no,perche\' a dir la verita\' non ho mai fatto visite del genere ti ringrazio anche x la tua risposta!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 3 Mesi fa #1224 da kikka77
posso consigliarti di far una visita cardiologica con un eletrocardiogramma, misurarti la pressione arteriosa piu volte durante la giornata, per qualche giornoi valori ottimali sono minore di 120 su 80.maggiore i 130/85 incominciano ad essere elevati. certamnete non va bene un solo valore ad esmpio misurato appena che entri nella stanza del medico....puo esserci in quel caso un aumneto dovuto alle vista del camice del medico.....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 3 Mesi fa #1225 da tglfba
I valori pressori ottimali sono quelli indicati da kikka, servono per? almeno tre misurazioni distinte (puoi farlo tranquillamente a casa da solo non serve il tuo medico). Intanto inizia a fare una valutazione dei parametri ematochimici (non penso che il tuo medico si rifiuter? di farti fare un semplice esame del sangue) e a ECG, una volta in possesso di questi primi dati basilari si possono poi programmare eventuali esami pi? approfonditi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 3 Mesi fa #1226 da

Intanto inizia a fare una valutazione dei parametri ematochimici (non penso che il tuo medico si rifiuter? di farti fare un semplice esame del sangue)

mi sa che non ci siamo capiti.. :) io da quella str... non ci metto piu\' neanche piede dopo come mi ha trattato.. dovrei cambiare medico, e di sicuro lo faro\',solo che al momento l\'ufficio dell\'Asl,dove devo fare la richiesta di revoca e di scegliere il nuovo medico, ? ancora chiuso.. io ho lasciato perdere 1,2 volte, alla terza mi sn girati un attimino.. come penso,avrebbe perso la pazienza chiunque..cmq ti ringrazio!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 3 Mesi fa #1227 da

posso consigliarti di far una visita cardiologica con un eletrocardiogramma, misurarti la pressione arteriosa piu volte durante la giornata, per qualche giornoi valori ottimali sono minore di 120 su 80.maggiore i 130/85 incominciano ad essere elevati. certamnete non va bene un solo valore ad esmpio misurato appena che entri nella stanza del medico....puo esserci in quel caso un aumneto dovuto alle vista del camice del medico.....

ti ringrazio Kikka, sei stata molto gentile.. quindi pensi,che una visita generica (da un altro medico) non sia sufficiente? magari, ? un problema che ? risolvibile,senza bisogno di una visita specialistica.. a casa non ho niente x misurare la pressione, secondo te ? piu\' \"affidabile\" lo strumento manuale o quello elettronico? a cosa dovrebbe essere dovuto l\'aumento x la vista del camice del medico? :shock: penso ke a me, quell\'effetto lo farebbe solo se la dottoressa in questione,fosse una bella ragazza :D scherzo!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 3 Mesi fa #1229 da kikka77
lo strumento migliore per la misurazione della presssione e? lo sfigomanometro riva rocci quello con la colonnina di mercurio....cmq ci sono anche struemnti eletrinici che per praricit? vanno bene lo stesso solo che necessitano di taratuta ogni tanto.Cmq, dovresti affidarti ad un medico ....cambia medico di famiglia !!Il medico di base puo essere un utile guida per la richiesta di esami specialistici o meno....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.487 secondi