Va in clinica per abortire, e viene assalita

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216828 da Andrea.Betfage
Massimo rispetto per una donna che ingannata da parole ipocrite come IVG
uccide la propria creatura nel grembo , e per chi crede , uccide la propria anima.

al contrario del veleno e fango con cui ogni giorno si accoglie ciò che sà di Cristiano
chi si dice credente deve rispettare ogni fratello.
Purtroppo accadono scandali e su questo siamo stati avvisati ma "guai alle persone a causa dei quali accadono"

Certo è però che quella scelta ha fatto si cha magari un genio più grande di Newton , Einstain o magari
un futuro medico che avrebbe scoperto la cura del cancro non è potuto venire tra noi...
un danno per la società
una ferità per sà cos'è una vita spezzata

Non abbiamo bisogno di andare nei paesi dittatoriali
per difendere i diritti umani
basta aprire gli occhi, "si aprano i nostri occhi"
e vadano quanti piccoli Quì oggi vengono uccisi.
In modo legale , quasi banale
tra un aborto e l'altro il medico prenderà un caffè
legerà cosa ha fatto la Juventus
Tornerà a casa dalla moglie e dalla figlia
che gli chiederà papà come e andata?
Questo accadeva anche nel regime Nazista
dove le SS tornavano a casa dalle famiglie
e fra una gasazione e l'altra prendevano qualche cafè
e parlavano delle loro famiglie.
Tutto scorre lento e silente
ma il mondo senza accorgersene ha perso un Genio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216832 da lucadoc

uccide la propria creatura nel grembo , e per chi crede , uccide la propria anima.

domanda per chi crede: San Tommaso d'Aquino afferma che l'anima viene infusa in tre momenti diversi. Prima c'è l'anima vegetalis, poi quella animalis e infine quella rationalis(ab extrinseco immissa). Solo l'ultima è quella che da lo status di essere umano, e tale anima viene infusa da Dio al 40esimo giorno di gestazione( e mi piacerebbe sapere perché proprio il 40esimo poi...). Uccidere un embrione prima del 40esimo giorno equivale dunque ad uccidere un animale o una pianta. Ora, se l'Aquinate è Dottore della Chiesa nonché Santo si presume che la Chiesa Cattolica tenga in gran conto la sua opinione...o no? 

Questo accadeva anche nel regime Nazista
dove le SS tornavano a casa dalle famiglie
e fra una gasazione e l'altra prendevano qualche cafè
e parlavano delle loro famiglie.

quindi secondo te un ginecologo non obiettore è più o meno al livello di Mengele giusto?

Tutto scorre lento e silente
ma il mondo senza accorgersene ha perso un Genio.

questa non l'ho capita. Ha perso un genio?magari ha perso un altro Hiltler o un altro Stalin...cosa ne sai? se dobbiamo ragionare così allora mettiamo in campo tutte le ipotesi...

Mortui Vivos Docent

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216843 da DrHP

mi chiedo come fai a dire: sono agnostico e non antiabortista.


Vedo solo ora questa tua risposta.
La risposta è semplice: sono pragmatico a sufficienza da accettare i mali necessari quando sono necessari.
Sono onesto, mi disturba la donna che ricorre all'aborto perché non vuole che la propria esistenza cambi per via del figlio in arrivo. Riserverei l'aborto ai casi in cui davvero può mettere in pericolo la donna; per tutti gli altri, come direbbe la mia amica toscana, "bimbi e grulli, chi l'ha fatti se li trastulli".

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216844 da Dr.Cox91
Direi che ancora una volta HP ha fatto segno,sarebbe meglio riservarlo per persone che ne hanno bisogno perchè la nascita potrebbe compromettere la vita delle madre.Immaginate invece di poter scegliere liberamente se abortire o meno con il passare del tempo la gente non si farebbe nessun problema,arriveremmo al punto che entro un certo margine di età i figli possono essere lasciati in un bosco  o sparati dietro  casa(tipo le fiabe dei Grimm)

Credo che mettere a segno qualche vittoria sia l'unica cosa che ci dà la forza di continuare a giocare le altre partite, quelle che sappiamo di non poter vincere

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216845 da lucadoc

Immaginate invece di poter scegliere liberamente se abortire o meno

ma veramente non è che bisogna immaginarlo...è già stato sancito come diritto della donna la possibilità di abortire.

arriveremmo al punto che entro un certo margine di età i figli possono essere lasciati in un bosco  o sparati dietro  casa(tipo le fiabe dei Grimm)

sicuramente, è molto probabile. 'sti comunisti mangiabambini, andranno tutti all'inferno!

Sono onesto, mi disturba la donna che ricorre all'aborto perché non vuole che la propria esistenza cambi per via del figlio in arrivo. Riserverei l'aborto ai casi in cui davvero può mettere in pericolo la donna

ok su questo posso essere d'accordo. Bisogna valutare caso per caso, e non solo da un punto di vista medico-clinico, ma anche psicologico e sociale. E sopratutto bisognerebbe rendere più accessibile la pillola del giorno dopo. 


Mortui Vivos Docent

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216849 da DrHP

Bisogna valutare caso per caso, e non solo da un punto di vista medico-clinico, ma anche psicologico e sociale.

Veramente il punto di vista "psicologico e sociale" è esattamente il motivo per cui viene concesso alla donna di abortire quando cazzo vuole.
Prendiamo per esempio la tipica tardo-adolescente che "non si vuole rovinare la vita con un figlio a 21 anni". Abortisce, si laurea in psicologia a pieni voti e va a lavorare in un call center. Cazzo, un simile radioso futuro vale veramente una vita umana.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa - 8 Anni 8 Mesi fa #216853 da gaudio
Sei coraggioso e fortunato HP, quando io dicevo le stesse tue cose mi andava addosso un forum intero
peraltro,
nota del mod: dovreste continuare la discussione qui,

www.futurimedici.com/index.php?option=co...=100323.msg203421new

altrimenti andate OT

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)
Ultima Modifica 8 Anni 8 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.537 secondi