Medici e pazienti, meglio non diventare amici su Facebook

8 Anni 3 Mesi fa #224208 da Dr.Cox91

  • FM borsista
  • FM borsista

  • Messaggi: 781
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 12 Feb 1991
  • ed io mi ricito:

    a Udine (ricordo il caso ma non la città) hanno pubblicato foto di medici e infermieri che si facevano degli scherzi in una terapia intensiva... ben diverso dal pubblicare foto di pazienti o dati sensibili... che poi fossero persone al lavoro e non sia stato giudicato molto professionale è un altro conto, perché se non fossero stati in turno non sarebbe successo nulla...
    che poi ci sia qualche persona che non ci arrivi non lo metto in dubbio...

    secondo me non andrebbero pubblicate foto dell'interno dell'ospedale, ne di medici ne di infermieri,che siano in servizio o non...insomma siamo in un ospedane non al pub o al parco giochi

    Raga,per me non c'è niente di male a farsi la foto in camice per la prima volta ecc,anche io ho fatto queste cose,solo che le ho fatte all'esterno dell'ospedale,anche perchè se ci acchiappano i prof,giustamente,ci fanno il culo a stelle e strisce!

    Credo che mettere a segno qualche vittoria sia l'unica cosa che ci dà la forza di continuare a giocare le altre partite, quelle che sappiamo di non poter vincere

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    8 Anni 3 Mesi fa #224648 da Evviva

  • FM inesperto
  • FM inesperto

  • Messaggi: 180
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • credo che metà del mio corso di laurea si sia fatto foto col camice in ospedale e che le abbia condivise su fb ...

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    8 Anni 1 Mese fa #233943 da SIRLENE

  • FM matricola
  • FM matricola

  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: 04 Ott 1973
  • COSA SUCCEDEREBBE INVECE SE MEDICO DI UNA CLINICA E PAZIENTE SI INNAMORANO?

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    8 Anni 4 Settimane fa #234084 da DrHP

  • FM professore
  • FM professore

  • Messaggi: 2624
  • Karma: -19
  • Ringraziamenti ricevuti: 77

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • COSA SUCCEDEREBBE INVECE SE MEDICO DI UNA CLINICA E PAZIENTE SI INNAMORANO?

    La stessa cosa che succede in tutti gli altri casi: tutto bellissimo finché funziona, avvocati che si arrichiscono quando non funziona più.

    Va detto che è in atto una trasformazione sociale per la quale vita professionale e vita personale dovrebbero essere tenute ben distinte, direi quasi compartimentate a tenuta stagna.
    Questo, per me, ha dell'assurdo: voglio dire, se sei una persona adulta e lavori le persone che incontri sul lavoro sono il 90% degli incontri totali.

    Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
    comandante Peter Quincy Taggart
    Galaxy Quest, 1999

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    8 Anni 4 Settimane fa #234120 da lucadoc

  • FM borsista
  • FM borsista

  • Messaggi: 793
  • Karma: 7
  • Ringraziamenti ricevuti: 11

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 07 Dic 1990
  • io non uso facebook, ma un giorno un mio amico mi ha mostrato, tramite il suo profilo fb, le foto pubblicate da un ragazzo che conosciamo entrambi--> studente di medicina al 5 anno, ha pubblicato una foto di una parte di una cartella clinica dove si leggeva il  nome dell'ospedale, il reparto  e il nome della paziente con tanto di data di nascita!!!questo solo perchè nome e cognome erano un po' "ridicoli" e potevano far ridere...ma era il suo nome vero e la cartella era reale!!  Questa persona vi assicuto che mi ha fatto venir voglia di sporgere una bella denuncia. vOGLIO dire se io o un mio parente veniamo ricoverati in ospedale per qualsiasi motivo, potremmo ritrovare parti delle nostre cartelle cliniche, foto ecc-- su facebook perchè qualche coglioncello di studente di medicina trova più importante condividere qualche risatA con i suoi amici anzichè fare la persona seria. Non so voi ma io considero più intelligente una persona umile che si proietta sul suo lavoro con serietà, piuttosto che tutti i buffoni che studiano medicina, hanno anche la media del 28 e poi fanno queste vaccate di scattare foto per pubblicarle su facebook.

    hai fatto male a non denunciarlo...bisognava almeno far presente la cosa alla direzione dell'ospedale.

    Mortui Vivos Docent

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    8 Anni 3 Settimane fa #234287 da ari

  • FM esperto
  • FM esperto

  • Messaggi: 438
  • Ringraziamenti ricevuti: 2

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • io non uso facebook, ma un giorno un mio amico mi ha mostrato, tramite il suo profilo fb, le foto pubblicate da un ragazzo che conosciamo entrambi--> studente di medicina al 5 anno, ha pubblicato una foto di una parte di una cartella clinica dove si leggeva il  nome dell'ospedale, il reparto  e il nome della paziente con tanto di data di nascita!!!questo solo perchè nome e cognome erano un po' "ridicoli" e potevano far ridere...ma era il suo nome vero e la cartella era reale!!  Questa persona vi assicuto che mi ha fatto venir voglia di sporgere una bella denuncia. vOGLIO dire se io o un mio parente veniamo ricoverati in ospedale per qualsiasi motivo, potremmo ritrovare parti delle nostre cartelle cliniche, foto ecc-- su facebook perchè qualche coglioncello di studente di medicina trova più importante condividere qualche risatA con i suoi amici anzichè fare la persona seria. Non so voi ma io considero più intelligente una persona umile che si proietta sul suo lavoro con serietà, piuttosto che tutti i buffoni che studiano medicina, hanno anche la media del 28 e poi fanno queste vaccate di scattare foto per pubblicarle su facebook.

    hai fatto male a non denunciarlo...bisognava almeno far presente la cosa alla direzione dell'ospedale.

    Vero! Perchè è un reato! Rivelazione del segreto professionale:
    art. 622 cp
    "Chiunque, avendo notizia, per ragione del proprio stato o ufficio, o della propria professione o arte, di un segreto, lo rivela, senza giusta causa ovvero lo impiega a proprio o altrui profitto, è punito, se dal fatto può derivare nocumento, con la reclusione fino a un anno o con la multa da 30,99 euro a 516,46 euro. Il delitto è punibile a querela della persona offesa"
    La violazione di questa norma riguarda anche gli studenti di medicina...

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    8 Anni 2 Settimane fa #234569 da Dr.Cox91

  • FM borsista
  • FM borsista

  • Messaggi: 781
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti:

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 12 Feb 1991
  • io non uso facebook, ma un giorno un mio amico mi ha mostrato, tramite il suo profilo fb, le foto pubblicate da un ragazzo che conosciamo entrambi--> studente di medicina al 5 anno, ha pubblicato una foto di una parte di una cartella clinica dove si leggeva il  nome dell'ospedale, il reparto  e il nome della paziente con tanto di data di nascita!!!questo solo perchè nome e cognome erano un po' "ridicoli" e potevano far ridere...ma era il suo nome vero e la cartella era reale!!  Questa persona vi assicuto che mi ha fatto venir voglia di sporgere una bella denuncia. vOGLIO dire se io o un mio parente veniamo ricoverati in ospedale per qualsiasi motivo, potremmo ritrovare parti delle nostre cartelle cliniche, foto ecc-- su facebook perchè qualche coglioncello di studente di medicina trova più importante condividere qualche risatA con i suoi amici anzichè fare la persona seria. Non so voi ma io considero più intelligente una persona umile che si proietta sul suo lavoro con serietà, piuttosto che tutti i buffoni che studiano medicina, hanno anche la media del 28 e poi fanno queste vaccate di scattare foto per pubblicarle su facebook.

    hai fatto male a non denunciarlo...bisognava almeno far presente la cosa alla direzione dell'ospedale.

    Vero! Perchè è un reato! Rivelazione del segreto professionale:
    art. 622 cp
    "Chiunque, avendo notizia, per ragione del proprio stato o ufficio, o della propria professione o arte, di un segreto, lo rivela, senza giusta causa ovvero lo impiega a proprio o altrui profitto, è punito, se dal fatto può derivare nocumento, con la reclusione fino a un anno o con la multa da 30,99 euro a 516,46 euro. Il delitto è punibile a querela della persona offesa"
    La violazione di questa norma riguarda anche gli studenti di medicina...

    Un genio del genere non merita neanche di aver passato il test...sono indignato  :beee:

    Credo che mettere a segno qualche vittoria sia l'unica cosa che ci dà la forza di continuare a giocare le altre partite, quelle che sappiamo di non poter vincere

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    Moderatori: Cyanidegaudio
    Tempo creazione pagina: 0.371 secondi