Anatomia

  • Visitatori
  • Visitatori
8 Anni 8 Mesi fa #216347 da
Risposta da al topic Anatomia
ragazzi sono nel panico con lo studio di neuroanatomia...sarà che sono solo due settimane che ho iniziato a studiarla per cui ancora non mi sono addentrata in pieno nell' ottica di qst esame, ma mi è davvero difficile capire come strutturare il lavoro.  non ho ben capito una cosa....allora per ora ho visto midollo spinale e tronco encefalico soffermandomi sui rapporti anatomici, descizione topografica, nuclei  e fasci. Questi ultimi però nn riesco bene a memorizzarli perchè cmq fanno richiamo a cose che ancora nn ho visto. vi chiedo: voi avete prima visto tutto il snc e poi siete tornati indietro a ripetere tutto? secondo me è impensabile un approccio (come qll per la splancno) in cui  ogni giorno  si ripetono le cose studiate senza avere una visuale completa del snc. certo lo studio è soggettivo.....ma secondo me per neuro bisogna procedere per gradi e penso che più o meno il percorso da seguire sia lo stesso per tutti. -histeria-

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216354 da andrè_boh
Risposta da andrè_boh al topic Anatomia

ragazzi sono nel panico con lo studio di neuroanatomia...sarà che sono solo due settimane che ho iniziato a studiarla per cui ancora non mi sono addentrata in pieno nell' ottica di qst esame, ma mi è davvero difficile capire come strutturare il lavoro.  non ho ben capito una cosa....allora per ora ho visto midollo spinale e tronco encefalico soffermandomi sui rapporti anatomici, descizione topografica, nuclei  e fasci. Questi ultimi però nn riesco bene a memorizzarli perchè cmq fanno richiamo a cose che ancora nn ho visto. vi chiedo: voi avete prima visto tutto il snc e poi siete tornati indietro a ripetere tutto? secondo me è impensabile un approccio (come qll per la splancno) in cui  ogni giorno  si ripetono le cose studiate senza avere una visuale completa del snc. certo lo studio è soggettivo.....ma secondo me per neuro bisogna procedere per gradi e penso che più o meno il percorso da seguire sia lo stesso per tutti. -histeria-


benvenuta nel fantastico mondo della neuroanatomia  :sarcastic:

guarda, il problema dell'anatomia tutta, e in particolare della neuroanatomia è che all'inizio devi necessariamente prendere molte cose per buone, e sforzarti di ricordare senza porti troppi problemi...tranquillizzati, in questo modo dovrai studiare 3-4 volte lo stesso argomento finché non lo imparerai, ma ci siamo passati tutti...le cose ti saranno chiare solo alla fine, quando avrai chiuso il cerchio, cioè finito il programma

per quanto riguarda la prima, so che a quel livello c'è il "legamento pettinato", però non saprei se dia inserzione al m.  ciliare

E' grave che, nonostante abbia sostenuto l'esame di neuro, non sapessi nemmeno l'esistenza di questo legamento?  :dash:


no, tranquillo, non lo conoscevo neanche io...l'ho imparato il giorno dell'esame a spese di un collega, il cui voto dopo un'interrogazione favolosa è sceso in picchiata alla settima e ultima domanda, quella sugli organi di senso, appunto.

seguirono numerose imprecazioni rivolte alle divinità tutte  :sarcastic:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216374 da jamel00
Risposta da jamel00 al topic Anatomia

ragazzi sono nel panico con lo studio di neuroanatomia...sarà che sono solo due settimane che ho iniziato a studiarla per cui ancora non mi sono addentrata in pieno nell' ottica di qst esame, ma mi è davvero difficile capire come strutturare il lavoro.  non ho ben capito una cosa....allora per ora ho visto midollo spinale e tronco encefalico soffermandomi sui rapporti anatomici, descizione topografica, nuclei  e fasci. Questi ultimi però nn riesco bene a memorizzarli perchè cmq fanno richiamo a cose che ancora nn ho visto. vi chiedo: voi avete prima visto tutto il snc e poi siete tornati indietro a ripetere tutto? secondo me è impensabile un approccio (come qll per la splancno) in cui  ogni giorno  si ripetono le cose studiate senza avere una visuale completa del snc. certo lo studio è soggettivo.....ma secondo me per neuro bisogna procedere per gradi e penso che più o meno il percorso da seguire sia lo stesso per tutti. -histeria-


benvenuta nel fantastico mondo della neuroanatomia  :sarcastic:

guarda, il problema dell'anatomia tutta, e in particolare della neuroanatomia è che all'inizio devi necessariamente prendere molte cose per buone, e sforzarti di ricordare senza porti troppi problemi...tranquillizzati, in questo modo dovrai studiare 3-4 volte lo stesso argomento finché non lo imparerai, ma ci siamo passati tutti...le cose ti saranno chiare solo alla fine, quando avrai chiuso il cerchio, cioè finito il programma

per quanto riguarda la prima, so che a quel livello c'è il "legamento pettinato", però non saprei se dia inserzione al m.  ciliare

E' grave che, nonostante abbia sostenuto l'esame di neuro, non sapessi nemmeno l'esistenza di questo legamento?  :dash:


no, tranquillo, non lo conoscevo neanche io...l'ho imparato il giorno dell'esame a spese di un collega, il cui voto dopo un'interrogazione favolosa è sceso in picchiata alla settima e ultima domanda, quella sugli organi di senso, appunto.

seguirono numerose imprecazioni rivolte alle divinità tutte  :sarcastic:


asscolutamente d'accordo!!! la frase che ho ripetuto più spesso durante la preparazione di anatomia, soprattutto neuro, è stata: "ok, mi fido del libro". Ti consiglio anche di non perderci troppo tempo neanche a cercare di memorizzare come un automa particolari dei fasci che non sai neanche cosa significhino. Esempio: il fascio reticolospinale parte da nuclei ben precisi della sostanza reticolare del tronco encefalico; già di per sè la formazione reticolare è un argomento che continua a rimanere oscuro anche dopo l'esame (hihihi), figurati cercare di ricordare le singole connessioni con i singoli nuclei quando stai facendo il midollo e non sai neanche cosa è la formazione reticolare.
La regola generale di neuro è che ti ritrovi ogni parte di volta in volta e la capisci solo così. Quindi, come ti hanno già detto, prendi per buono, e vedrai che la tua fiducia sarà ampliamente ricompensata aahahah in bocca al lupo!!

Vedi tutto quello che gli altri scelgono di non vedere

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216582 da marta_91
Risposta da marta_91 al topic Anatomia
ciao! sto studiando neuroanatomia sull'anastasi ma la prof ha chiesto di comprare un libro aggiuntivo per le vie consigliando il Burt o il Fitzgerald... ho guardato i due libri e il Fitzgerald mi ispira di più però il burt dedica più pagine alle vie..
mi potete consigliare!?? non vorrei sbagliarmi!
grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216593 da Dr.Cox91
Risposta da Dr.Cox91 al topic Anatomia
raga io sto facendo le ossa,vorrei sapere,secondo voi come vanno studiate,cioè per ora ci sono nomi di vene arterie nervi ecc,non si capisce niente,inoltre tante piccole escrescenze (penso all'etmoide/sfenoide)voi come le avete studiate?

Credo che mettere a segno qualche vittoria sia l'unica cosa che ci dà la forza di continuare a giocare le altre partite, quelle che sappiamo di non poter vincere

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216602 da Merril
Risposta da Merril al topic Anatomia
Vai per settori quindi, se devi fare le ossa, lascia da perdere muscoli, vasi e nervi: concetrati sull'osso e cerca di ricordare più dettagli possibili. Poi passa a quelli accanto... io ho fatto e faccio tutt'ora così.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #216608 da DavideSmed
Risposta da DavideSmed al topic Anatomia
A Pavia consigliano il Sobotta come atlante e addirittura sconsigliano il Netter. Io ho preso il Netter e sinceramente la parte sul cranio mi ha deluso: è fatta veramente male e in modo riduttivo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
8 Anni 8 Mesi fa #216629 da
Risposta da al topic Anatomia
buongiorno a tutti.....ragazzi qualcuno di voi mi sa dire come è il burt"trattato di neuroanatomia"?è utile come testo introduttivo alla neuro. Avrei intenzione di acquistarlo per avere una sorta di base su cui studiare. Ho l'anastasi e il cattaneo su cui sto già studiando, ma mi servirebbe un testo semplice di base su cui fare riferimento perchè l anastasi e il cattaneo le cose più elementari le danno per scontate....che dite?può andar bene il burt?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 8 Mesi fa #217041 da vitale
Risposta da vitale al topic Anatomia

buongiorno a tutti.....ragazzi qualcuno di voi mi sa dire come è il burt"trattato di neuroanatomia"?è utile come testo introduttivo alla neuro. Avrei intenzione di acquistarlo per avere una sorta di base su cui studiare. Ho l'anastasi e il cattaneo su cui sto già studiando, ma mi servirebbe un testo semplice di base su cui fare riferimento perchè l anastasi e il cattaneo le cose più elementari le danno per scontate....che dite?può andar bene il burt?

Secondo me il burt è fatto bene!
ma non studiare su 3 libri diversi, fai solo confusione secondo me.

"Un pompelmo è un limone che ha avuto un'opportunità e ne ha approfittato." (O.Wilde)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 7 Mesi fa #217085 da ant_pot
Risposta da ant_pot al topic Anatomia
Salve!
Ammesso che ho potuto constatare che le suddivisioni del mediastino sono abbastanza numerose, avete mai sentito suddividere il mediastino in superiore (anteriore-medio-posteriore) ed inferiore (anteriore-posteriore)?
Conoscete qualche sito oppure avete appunti dove questa suddivisione è fatta bene?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.476 secondi