guida x i liceali...

Di più
12 Anni 1 Mese fa #166618 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:guida x i liceali...
giggia90 ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

E\' triste come mi state descrivendo la facoltà di medicina...io me la sono sempre immaginata tipo \'\'paese dei balocchi\'\'...è il mio sogno e non vedo l\'ora di salutare questo liceo di schifo per dedicarmi completamente a quello che mi piace davvero...

perdonami l\'irriverenza, ma leggendo i tuoi post non posso fare a meno di pensare: \"ma che c\'hai in testa?\"

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Mese fa #166628 da DDP89
Risposta da DDP89 al topic Re:guida x i liceali...
gaudio ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

giggia90 ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

E\' triste come mi state descrivendo la facoltà di medicina...io me la sono sempre immaginata tipo \'\'paese dei balocchi\'\'...è il mio sogno e non vedo l\'ora di salutare questo liceo di schifo per dedicarmi completamente a quello che mi piace davvero...

perdonami l\'irriverenza, ma leggendo i tuoi post non posso fare a meno di pensare: \"ma che c\'hai in testa?\"

:P Vabbè dai essendo il suo sogno se lo immagina nel miglior modo possibile...Comunque nel mio piccolo posso dire che gia nella prima settimana ho visto quelli che vanno a chiedere in giro ai ragazzi la posizione al test per vedere se sono stati i migliori :blink:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Mese fa #166643 da
Risposta da al topic Re:guida x i liceali...
E’ comprensibile che avere un sogno possa spingere a mitizzare e rendere idilliaco tutto quello che immaginiamo,ma è anche alto il rischio di finire nell’inverosimile e nel surreale.Non credo che esistano in facoltà benefattori che ti appoggiano e ti danno consigli altruistici quando sei in difficoltà,così come non credo però che esistano fattucchiere e stregoni invidiosi che facendo incantesimi malvagi riescano a farti andare male un esame per il gusto di primeggiare.Diciamo che medicina non è una palla di vetro dove tutto si realizza secondo le aspettative e dove alberga altruismo e solidarietà, è un semplice spaccato di vita che si può ritrovare ovunque e in molti altri ambienti. Senza essere tragici né surreali,è una facoltà dove non mancano certo le soddisfazioni,la gratificazione del potersi dedicare a ciò che è passione ,al poter mettere giorno dopo giorno un mattoncino di conoscenza sopra l’altro con grande gratificazione ,ma come capita in ogni realtà, c’è la sua piccola dose di amarezze,aspettative disattese,amaro in bocca per qualche delusione,l’arrivista che pur di ottenere la propria riuscita cammina sopra a tutto e a tutti, persino sopra la sua dignità, l’intransigente che se non sa tutto di tutto non si ritiene degno di esistere,lo sportivo che cerca di non lasciarsi sfuggire occasioni e prova l’esame con buon profitto senza impegno disumano …. insomma si trova ogni tipologia di individuo e di situazione senza eccezioni. Quello che però mi sembra più logico e saggio è di smettere di preoccuparsi di tutto questo contorno,della produttività altrui,dei risultati degli altri e percorrere la propria strada cercando solo di rispettare la propria ideologia,andare avanti con le proprie gambe e poter arrivare alla fine sapendo che il merito è del proprio impegno,senza scorciatoie o compromessi.Vedo tanti che si affannano a vivere non solo la propria carriera universitaria,ma paradossalmente anche quella degli altri,perdono un sacco di tempo a guardare chi ha preso di più all’esame,chi è entrato più volte in sala ,chi ha finito prima dell’altro … perdendo di vista che non gli verrà richiesto di vincer la gara da primo medico della classe,ma gli verrà richiesto prima di tutto di essere un medico competente e capace.Non è una violenta trincea da cui uscire vincitori, né il paese dei balocchi dove ogni aspettativa viene rispettata e ogni persona si prodiga per appoggiarti,è un assaggio di realtà dove si può vivere e sopravvivere senza essere super eroi,ma semplicemente impegnandosi al massimo senza mai mollare il proprio progetto. Ciò che si vuol fare veramente si può fare.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Mese fa #166647 da giggia90
Risposta da giggia90 al topic Re:guida x i liceali...
gaudio ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

giggia90 ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

E\' triste come mi state descrivendo la facoltà di medicina...io me la sono sempre immaginata tipo \'\'paese dei balocchi\'\'...è il mio sogno e non vedo l\'ora di salutare questo liceo di schifo per dedicarmi completamente a quello che mi piace davvero...

perdonami l\'irriverenza, ma leggendo i tuoi post non posso fare a meno di pensare: \"ma che c\'hai in testa?\"

Anche io non sono d\'accordo con molti dei tuoi post...ma non mi sono mai presa la briga di rispondere o di giudicarti...nè tanto meno di criticarti...Faro...Grazie per le cose che hai scritto...sono belle...

è un assaggio di realtà dove si può vivere e sopravvivere senza essere super eroi,ma semplicemente impegnandosi al massimo senza mai mollare il proprio progetto. Ciò che si vuol fare veramente si può fare.

E\' quello che voglio io, voglio impegnarmi al massimo per il mio progetto...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSam
Tempo creazione pagina: 0.513 secondi