Non è possibile...

Di più
10 Anni 6 Mesi fa - 10 Anni 6 Mesi fa #196104 da Cyanide
Risposta da Cyanide al topic Re:Non è possibile...

n'infermiera si lamentava con me di quanti specializzandi fossero passati di lì, tutti simpaticissimi, adorabili, amiconi fino alla fine della specializzazione. Dopo di che, neanche più il saluto. Altezzosi e spocchiosi (e l'ho visto con i miei occhi).


Sì ok, peraltro tra infermieri, tecnici, assistenti sociali vendo circa 10 volte tanta spocchia, altezzosità, menefreghismo e maleducazione di quella che vedi tra i medici, ovviamente sempre rivolta verso lo studente, il neolaureato o lo specializzando, perché quando arriva il professore o il primario di turno lingua fuori & lecchinaggio ai massimi. Poi non faccio di tutta l'erba un fascio, ce n'è di bravissimi e coscienziosissimi, ma presi in gruppo sono una categoria veramente terribile, oltrettutto iper-sindacalizzati e cadesse il cielo non raccolgono uno spillo da terra se non è espressamente previsto dal contatto.

Tralascio gli psicologi, quelli sono al di là del bene e del male e costituiscono comunque una categoria a parte.


Sì, vero anche questo, verissimo. Certo la persona con cui stavo parlando si era dimostrata competente, gentile e disponibile, sia verso di me (seppur io fossi un meno di zero ambulante) che verso i pazienti e dunque le sue parole hanno avuto un certo peso. Rimane il fatto che comunque anche gli infermieri & co. non sono esenti da questa terribile tendenza alla spocchia.

Quarta considerazione: probabilmente gli specializzandi troveranno demotivante insegnare a studenti boriosi (come me ndm), e gli strutturati troveranno estremamente noioso mettersi in discussione con specializzandi che fanno ipotesi diverse dalle loro. E i grandi luminari penseranno che sia meglio tenere per sè le loro grandi conoscenze in modo da avere più clienti/pazienti. Ma tutto questo non è nè professionale nè si addice a un luogo di apprendimento.


Concordo.

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci (Isaac Asimov)
Ultima Modifica 10 Anni 6 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 6 Mesi fa #196157 da DRHOUSE86
Risposta da DRHOUSE86 al topic Re:Non è possibile...
Io ho fatto qualcosa come 1850 ore di tirocinio in ospedale e mi fa piacere lasciare la mia esperienza,anche se era tirocinio da infermiere e non da medico.
Esistono sicuramente medici boriosi ed altezzosi,medici per cui sei invisibile e non esagero.Per fortuna ho trovato tantissimi medici bravi,vogliosi di insegnare,disponibili,disposti a trasmettere ciò che sapevano,soprattutto con chi dimostrava di voler fare,sapere,capire.
In pronto soccorso addirittura capitava di lavorare io e il medico quando c'era troppo caos.Mi sono trovato bene anche con molti primari,rompendo quel tabù secondo cui tutti i primari sono dei inarrivabili.Certamente c'è una parte di medici,ma a anche di infermieri (uff che ve lo dico a fare...na moltitudine),tecnici,ecc che ti tratta con superficialità,ti maltratta o nemmeno si accorge di te (leggasi: chirurghi!).Nel mio piccolo ho imparato che se chiedi,se ti sacrifichi,ti metti in mezzo,dimostri di sapere e aver voglia di sapere/vedere sempre di più,qualche buona anima si trova sempre o quasi.Nel caso più sfortunato,alzate la voce!  :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 6 Mesi fa #196202 da Reglisse
Risposta da Reglisse al topic Re:Non è possibile...
Grazie per le vostre risposte.  :)
Si dice che "mal comune mezzo gaudio", in realtà in questo caso c'è poco da essere felici.
Dovrebbe essere nell'interesse dei professori preparare persone competenti e capaci di reggere il confronto con gli studenti di altri atenei; invece sembra che chi è già arrivato sia il detentore di grandi segreti che non si possono tramandare o che debba far scontare a noi quello che a sua volta ha passato da studente.
Una frase che mi passa sempre per la mente quando al tirocinio veniamo rimbalzati da un medico all'altro è: "ma loro sono nati già con la coroncina d'alloro?".
Finora non ho mai "alzato la voce" per rispetto al loro lavoro; ma visto che loro non hanno rispetto del mio, che sarebbe quello di imparare, allora d'ora in poi mi segnalerò; ho tollerato già abbastanza e ne va del mio futuro.
Le mie critiche non vanno però solo a chi "è arrivato al traguardo", ma anche a noi studentelli: qualche giorno fa ho sentito una persona della mia età parlare di "mio paziente", "ho prescritto", "gli ho fatto fare tal esame"...ho avuto un brivido di orrore...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 6 Mesi fa #196204 da Cyanide
Risposta da Cyanide al topic Re:Non è possibile...
Un lato buono forse in tutto questo c'è: vedendo e vivendo queste situazioni, possiamo riconoscere i loro errori e capire quanto importante sia l'umiltà e, magari, comportarci diversamente. Forse.

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci (Isaac Asimov)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 6 Mesi fa #196207 da Leizer
Risposta da Leizer al topic Re:Non è possibile...

qualche giorno fa ho sentito una persona della mia età parlare di "mio paziente", "ho prescritto", "gli ho fatto fare tal esame"...ho avuto un brivido di orrore...

Questo fa tanta paura, fortuna che non mi è mai capitato di sentire certe cose.... ok "mio paziente" l'ho detto anche io qualche volta quando si discute con compagni di corso ma è sempre sembrato strano e la frase si concludeva tra le risate  :sarcastic: però il resto.... mamma mia

Eppur si muove

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 6 Mesi fa #196301 da Beth33
Risposta da Beth33 al topic Re:Non è possibile...
Ragazzi, se vi può consoolare, qui a Parma questo semestre i tirocini non ce li fanno nemmeno fare. La causa? L'influenza suina  >:(
Nei tirocini passati devo dire che siamo stati a guardare per la maggior parte del tempo, ma in genere prof e specializzandi sono sempre stati disponibili. Certo di pratico non abbiamo imparato nulla, ma la maggior parte dei tirocini li ho trovati cmq utili. L'unica cosa pratica che mi ho imparato a fare sono i prelievi di sangue, ma non a un tirocinio, bensì a un'ADE.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSam
Tempo creazione pagina: 0.362 secondi