Durata legale specializzazioni

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199326 da LDN
Durata legale specializzazioni è stato creato da LDN
Io sono uno di quel piccolo esercito di persone che vuole iscriversi a medicina in età "avanzata". La mia domanda verte però su altro. Una volta conseguita la laurea, mi potreste spiegare bene l'iter per accedere alla specializzazione? Io ho letto che la durata legale del corso di Ortopedia e Traumatologia è stato elevato a sei anni ma allora mi chiedo se questi sei anni siano dopo l'abilitazione a Medico. Contando il fatto che una persona molto brava che si laurei in tempo, lo fa per Luglio o Settembre e che solitamente i bandi per le scuole di specializzazione escono dopo queste date allora mi viene da pensare che nella migliore delle ipotesi, quindi un ingresso "liscio" alle scuole, una persona impieghi 6+1+6 anni per conseguire la specializzazione in Ortopedia. Tutto ciò è possibilie? Ci vuole così tanto ora? In tal caso credo proprio che i 13 anni di rosea prospettiva mi scoraggeranno anche perché in parte credo che laurearsi a 30 anni in Medicina sia visto male dai direttori delle scuole, o sbaglio?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199333 da gaudio
Guarda, Ortopedia dura 5 anni. Da quello che dici dovresti avere 24 anni, non penso sia un problema cominciare ;)

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199346 da LDN
Risposta da LDN al topic Re:Durata legale specializzazioni
Ho letto la cosa qui:

www.uniroma1.it/documenti/studenti/scuole/09_allBI.pdf

Ma come realmente funziona per un laureato, diciamo a Luglio, in tempo, il percorso che porta dalla laurea alla fine della specializzazione in termini di anni?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199355 da gaudio

Ho letto la cosa qui:

www.uniroma1.it/documenti/studenti/scuole/09_allBI.pdf

Ma come realmente funziona per un laureato, diciamo a Luglio, in tempo, il percorso che porta dalla laurea alla fine della specializzazione in termini di anni?


Ma che bella notizia... -.-'

Ad ogni modo uno che si laurea a Luglio deve

- fare tre mesi di tirocinio professionalizzante: 1 in medicina interna, 1 in chirurgia generale, 1 da un medico di base.
- fare l'esame di abilitazione
- fare l'esame di ingresso alla scuola di specializzazione

ora, le date vengono stabilite dal ministero anno per anno e sono MOLTO variabili. Quindi la stima che hai fatto tu: 1 anno dalla laurea all'ingresso in specializzazione è piuttosto probabile. Diciamo che se tutto funziona liscio passano dagli 8 ai 9 mesi.

Il tutto se entri a prima botta in scuola, cosa che non è affatto scontata. Tra l'altro ortopedia è una branca abbastanza richiesta.

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199361 da LDN
Risposta da LDN al topic Re:Durata legale specializzazioni
Quindi non ho sbagliato quando ho detto che una persona che vuole fare Ortopedia ci mette almeno 13 anni, se tutto va bene, dalla data di iscrizione fino a quando diventa ortopedico. Quindi una persona normale minimo a 32 anni si laurea, per gente che ci ripensa si deve fare età + 13. In specializzazione oramai si percepisce uno stipendio di tutto rispetto ma iniziare a lavorare già oltre i 35 mi sembra veramente tanto e poi come giustamente hai sottolineato tu, chi mi dice che una volta laureato io entri subiro in specializzazione? Beh, che dire, molto amaro.!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199376 da gaudio

Quindi non ho sbagliato quando ho detto che una persona che vuole fare Ortopedia ci mette almeno 13 anni, se tutto va bene, dalla data di iscrizione fino a quando diventa ortopedico. Quindi una persona normale minimo a 32 anni si laurea, per gente che ci ripensa si deve fare età + 13. In specializzazione oramai si percepisce uno stipendio di tutto rispetto ma iniziare a lavorare già oltre i 35 mi sembra veramente tanto e poi come giustamente hai sottolineato tu, chi mi dice che una volta laureato io entri subiro in specializzazione? Beh, che dire, molto amaro.!!


beh la realtà dei fatti è questa, ma la specializzazione torno a sottolinearti che è UN LAVORO vero e proprio, e fai il medico (o quasi). quindi direi che lavori dopo la laurea, il vero scoglio è entrare in specializzazione.

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199403 da LDN
Risposta da LDN al topic Re:Durata legale specializzazioni
Beh effettivamente anche con un signor stipendio. La cosa è che lavorare dopo la specializzazione diventa difficile per uno laureatosi tardi anche se si è bravi almeno così mi dicono per facoltà con ingresso in azienda dove mettono sempre limiti d'età. So che in medicina non ci sono formali limiti d'età ma almeno qualche preconcetto credo ci sia.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199425 da DrHP

Beh effettivamente anche con un signor stipendio.

Non definirei 1700 euro un "signor stipendio", men che meno in rapporto alle responsabilità che ci assume. Tuttavia è già meno vergognoso della borsa che esisteva prima.

La cosa è che lavorare dopo la specializzazione diventa difficile per uno laureatosi tardi anche se si è bravi almeno così mi dicono per facoltà con ingresso in azienda dove mettono sempre limiti d'età. So che in medicina non ci sono formali limiti d'età ma almeno qualche preconcetto credo ci sia.

I preconcetti ci sono ma non sono quelli che immagini :)
In linea generale il bravo medico è apprezzato in ospedale indipendentemente dall'età.
Essere apprezzati ed essere assunti molto spesso non va di pari passo, così come non va di pari passo essere buoni medici ed entrare in specialità.
La conseguenza è che ti tocca scegliere se diventare un bravo medico o puntare a voti alti e mettere un piede nella porta della specialità; questo vale per tutti, ma da "vecchio" la scelta non ce l'hai più perché l'abito fa il monaco e con il camice addosso ti attribuiranno un'autorevolezza proporzionale alla tua età (che si vede) e non alla tua (in)esperienza (che non si vede). Quindi, se hai un minimo di coscienza, lotterai per recuperare il tempo perduto imparando ad essere un buon medico: questo si impara solo stando in reparto vicino ai malati, ed è tempo tolto allo studio; inevitabilmente i tuoi voti caleranno.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 3 Mesi fa #199519 da LDN
Risposta da LDN al topic Re:Durata legale specializzazioni
Apprezzo molto l'ultima risposta di DrHP soprattutto quando hai detto che "essere un buon medico" non comporta entrare in specialità ma quello che conta sono i voti alti. Il bello sarebbe conciliare entrambi, reparto e studio, ma forse ad una "certa età" è inevitabile puntare molto sui voti alti per entrare in specialità il prima possibile.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #201045 da Dabbo
ho visto persone laurearsi a 40 anni e lavorare...
è dura finire nei sei anni canonici...decisamente duro è il corso di laurea, difficile entrare in specializzazione (specialmente se non hai "sponsor" alle spalle)..ma NON è impossibile.
Se hai passione e tanta voglia di fare sacrifici continui, allora buttati con entusiasmo in questa esperienza.
se non sei altamente motivato, lascia stare.
in ogni caso ti faccio un grosso in bocca al lupo!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSam
Tempo creazione pagina: 0.475 secondi