dopo tanti mesi la confusione non si è risolta

Di più
9 Anni 9 Mesi fa #205895 da Ang88
mi rendo anche conto di un'altra cosa...l'esame di ammissione a medicina l'ho fatto per orgoglio, per mettermi alla prova, non perche volessi diventare medico, nonostante stimi la professione, infatti se non fossi entrato non ci avrei riprovato l'anno dopo...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
9 Anni 9 Mesi fa #205906 da
Avevo letto il tuo sfogo, ti avevo anche risposto. Be', vedo che non si è risolto proprio niente, in tutta franchezza.
La risposta mi sembra davvero solo una: cercarsi un lavoro. Non è da recepire come un insulto, perché mai dovrebbe esserlo, scusate? Il lavoro è l'attività su cui si basa (leggere il primo articolo della Costituzione) tutto il sistema italiano, il lavoro nobilita l'uomo.
Se temi che un lavoro di un annetto o due possa farti perdere tempo con gli studi (ma intendi davvero proseguire con gli studi?), allora studia. Ma se vedi che medicina non ti si confà, allora devi cambiare corso. E se non vedi altro corso possibile... dov'è che perderesti tempo? Anzi, lo guadagneresti, andando a lavorare. E' a medicina, da quel che ho capito, che lo perderesti effettivamente: lo si legge nelle tue frasi, si capisce che non è ciò a cui ambisci, lo affermi nell'ultimo post che non te ne è mai importato nulla.
Sembrerò di ristrette vedute, ma io sono un po' all'antica. Se non si vuol studiare, non si può perdere tempo. Le decisioni vanno prese, e se non si arriva ad una conclusione nel giro di qualche mese, bisogna agire. La vita è una scelta, spesso ci si pongono dinnanzi scelte difficili, ma bisogna saper prendere posizione. E qui ce n'è solo una.
Questa incertezza andrebbe amplificandosi i prossimi anni, arriveresti alla laurea dicendoti "Ma chi me l'ha fatto fare?", trovandoti in mano una figura professionale e una professione che non ti appagano minimamente.
Ang88, ti do un consiglio. Prendi in considerazione l'idea che a medicina ci sono varie alternative, tra le quali il lavoro (che, ripeto, non è assolutamente un disonore). Poi leggi questo tuo primo post, analizzalo bene.
Ti pare il caso di continuare? Trovo una demotivazione, nelle tue parole, che è a dir poco disarmante. Leggile bene e considera il da farsi. Ne vale la pena?
Pensaci, prima di iniziare il terzo anno. Sono scelte importanti...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #209314 da Bogdani

E' un momento di crisi: fermati, ed al posto dello studio trovati un lavoretto. Prova a cambiare vita e se necessario inizia un percorso di psicoterapia che ti potrà far bene. Stupisciti.
In bocca a lupo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSam
Tempo creazione pagina: 0.360 secondi