L’imbuto e gli avvoltoi

Di più
7 Anni 2 Mesi fa - 7 Anni 2 Mesi fa #283926 da Shandy
L’imbuto e gli avvoltoi è stato creato da Shandy
Ci sono delle dinamiche che stento a capire … dinamiche che sembrano voler rendere questo Paese un posto sempre meno appetibile a chi ci vuol vivere e che può davvero dar qualcosa a tutti noi, dinamiche come quelle che stanno alla base dell’assegnazione dei contratti per la formazione di medici specialisti nei prossimi anni.

Da tempo, oramai, siamo infatti assediati da notizie che ci spiegano di quanto la sanità sia in deficit di professionisti, di quanto la sanità abbia bisogno di nuova linfa per rimpiazzare la “vecchia” generazione di medici e infermieri che, formatisi in periodi di “accesso libero” ai corsi universitari, sono ormai alla soglia della pensione (sempre che il governo italiano decida di far andare in pensione persone oramai stanche e demotivate) e il risultato di questa “campagna”, alla quale si aggiunge la comprensibile voglia di avere un posto “prestigioso” come quello di “dottore” (il cui “prestigio” è magari solo nelle idee e nei sogni di molti, per non dire negli schermi tv di sitcom made in USA … ma questo è un altro discorso!), sono le oceaniche prove di ammissione al corso di laurea in medicina, le selezioni fiume per diventare infermieri o fisioterapisti.

Ma, se per questi ultimi il problema si pone relativamente (in quanto non abbisognano di specializzazione), per gli aspiranti medici la questione è seria, anzi, vitale essendo la formazione specialistica de facto obbligatoria

Infatti se gli aspiranti al CdLM in Medicina hanno visto aumentare progressivamente il numero di posti messi a concorso negli anni (si parla addirittura di circe un 40% negli ultimi 10/15aa), non ha avuto uguale sorte i laureati che si sono visti sempre di più incanalare verso quello che può essere definito “l’imbuto della formazione post laurea”.

Si, perché proprio di un imbuto si parla.

Una situazione in cui i neo laureati si trovano a dover combattere una guerra tra poveri, messi in condizione di doversi sbranare per un pezzetto di pane, affamati dal diritto al lavoro negato dal sistema che centellina, con filtri sempre più stretti, i posti messi a disposizione per la formazione post laurea, esasperati da un mercato del lavoro che rende necessario non solo una formazione continua ma anche sempre più approfondita e specialistica ed, infine, avviliti da un mondo in cui gli anziani non vogliono invecchiare diventando “giovani anziani” ed la vita che passa senza tener conto di logiche economiche o di mercato

Un imbuto poiché fronte di circa 10.000 che entrano e che diventano Medici, solo 4500/5000 riescono a trovare un modo per specializzarsi in un campo … specializzazione resa necessaria dalla vastità del Sapere, dal mercato del lavoro globale che seleziona, in maniera crudele e indiscriminata, chi sa da chi non sa …

E gli altri? Gli altri stanno a guardare, come avvoltoi su un campo di battaglia, come iene nella savana … aspettando che qualcosa resti per loro. E vedono i loro sogni giovanili frantumarsi contro il muro di ipocrisia di una società sempre più gerontocratica, le loro aspirazioni ed i loro ideali inaridirsi al sole cocente della disillusione …

Imbuto reso ancora più senza senso se si pensa che gli stessi apparati della Repubblica chiedono più professionisti … se è vero che la Conferenza Stato – Regioni ha stilato documenti nei quali si dice che

La determinazione del fabbisogno del numero globale di medici specialisti da formare nelle scuole di specializzazione nel triennio 2011/2012 – 2012/2013 e 2013/2014, sulla base degli elementi acquisiti dalle Regioni e dalle Province autonome è pari a 8.438 unità per l’a.a. 2011/2012, ad 8.170 unità per l’a.a. 2012/2013 ed a 8.190 unità per l’a.a. 2013/2014


salvo poi metterne a concorso 5000 per il 2011/2012 e 4500 per il 2012/2013, un deficit ben al di la delle logiche da spending review tanto in voga in questi tempi.

Un imbuto che esiste già sul nascere, già nella programmazione del futuro di questo Paese maltrattato e tartassato da non riesco a capire bene chi o cosa … tanto è vasto il loro numero;un imbuto che fa nascere già morta questa classe dirigente del futuro … privandola di sogni ed aspettative, di desidero di migliorarsi e di amore per il proprio Paese.

Una logica che non capirò mai dicevo in apertura di questo post … una logica suicida che non riesco a cogliere ma a cui – ed è triste doverlo ammettere – mi sto abituando.

fonte: L’imbuto e gli avvoltoi
Ultima Modifica 7 Anni 2 Mesi fa da Shandy.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa - 7 Anni 2 Mesi fa #283953 da AbbiFede
Risposta da AbbiFede al topic L’imbuto e gli avvoltoi
Purtroppo l'Italia, a mio avviso, non ha futuro. E questo perchè la maggioranza della popolazione continuerà a votare la solita classe politica che è la causa finale ed ultima dello stato disastroso in cui versa il sistema sanitario nazionale. Nelle ultime elezioni io speravo nel cambiamento, ma questo non è avvenuto, anzi, si sono radicate ancora di più le vecchie politiche ( spartimenti di poltrone, privilegi e rapporti illeciti e criminali ).
L'unica salvezza è emigrare. Qui non c'è davvero futuro, le cose non cambieranno MAI. Ruberie e mercificazione della sanità si vedono ad ogni livello, in Italia. Proprio oggi sul giornale ho letto di un ginecologo che vendeva bambini di ragazze minorenni che volevano abortire, convincendole a portare a termine la gravidanza per poi vendere i bambini a 25.000€. Questo per dire, che purtroppo in questo paese tutto è concesso, tutto è sempre stato concesso e tutto sarà sempre concesso.
Hanno aumentato il numero di studenti che entrano nelle facoltà di medicina? OVVIO, così i vari rettori-facoltà-politici guadagnano più soldi.
E il numero dei posti in specialità, che vanno PAGATI, e che non generano (qui da noi) una ricchezza immediata del politico o direttore della ASL di turno? ovviamente diminuiti; quest'anno diminuiti di 500 unità (ben il 10%).

Il mio blog sulla vita da med-student!

vitadamedico.blogspot.it
Ultima Modifica 7 Anni 2 Mesi fa da AbbiFede.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa - 7 Anni 2 Mesi fa #283960 da Adalo
Risposta da Adalo al topic L’imbuto e gli avvoltoi
Il prossimo anno se non trovano fondi extra, le borse saranno 3600 con circa 8.000-10.000 concorrenti. Tradotto sarebbe un massacro, solo 1 su 3 ce la fa, il resto si attacca al ca***.

Ho sentito varie opinioni per fronteggiare questo grosso problema:
alcuni dicono abbassiamo gli anni di specializzazioni da 5 a 4 così aumentano i fondi, ma c'è il rischio che poi il titolo di specializzazione di 4 anni non venga riconosciuto in Europa.
p.s. le specializzazioni sono state portate da 4 a 5 anni qualche anno fa perchè lo voleva l'Europa...

altri dicono, abbassiamo gli stipendi degli specializzandi dagli attuali 1700 euro, a 1100 euro, così aumenterebbero i soldi per aggiungere 2000-3000 borse, ma così venderemmo la nostra professionalità costruita su 6 duri anni di studi e sacrifici.

Secondo me non bisogna cedere a compremessi al ribasso, che ce lo mettono sempre nel didietro.
Ridursi lo stipendio per aumentare le borse è assurdo, in tutta Europa i medici specializzandi guadagnano più di 2000 euro al mese, in media sui 3000 nei paesi del nord Europa, arrivando a volte a cifre esorbitanti come i 7000 euro al mese in Svizzera degli specializzandi del 5° anno. In Italia un medico specializzando che lavora 55-60 ore a settimana, si fa il culo, ha responsabilità civili e penali, fa i festivi e le notti, non può andare a prendere a fine mese quanto una babysitter o una badante. Ma scherziamo?

Si ritorna ai discorsi politici, tipo il caso operai della Fiat/Marchionne, che per non perdere il lavoro bastava rinunciassero ai dirirtti sul lavoro, nel nostro caso il diritto è uno stipendio dignitoso proporzionale al titolo di studio che abbiamo.
Io non ci sto a svendermi, i soldi si DEVONO trovare, perchè i soldi ci sono, ci vogliono far credere che l'Italia abbia finito i fondi, in realtà per cosa vogliono i politici i soldi ci sono sempre stati, vedi la spesa miliardaria per i caccia-bombardieri f-35 voluta dalla "mitica" accoppiata pd-pdl.
Ultima Modifica 7 Anni 2 Mesi fa da Adalo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa #284029 da vitale
Risposta da vitale al topic L’imbuto e gli avvoltoi
Avevo già aperto un Topic qua www.futurimedici.com/index.php?option=co...id=282763&Itemid=343
Ma va be si può continuare su questo!

Nella nostra università settimana prossima ci sarà un incontro per parlare di questa situazione.
Secondo me dobbiamo muoverci tutti quanti, tutti gli studenti di medicina d'Italia.
Non rimaniamo a guardare, perchè la situazione sta diventando grave.

"Un pompelmo è un limone che ha avuto un'opportunità e ne ha approfittato." (O.Wilde)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSam
Tempo creazione pagina: 0.489 secondi