Bari, l'ateneo si ribella a parentopoli: a Medicina stop alla figlia del barone

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #199607 da Cyanide
Fondate la vostra scuola di bon ton, io mi iscrivo immediatamente. Sarò la prima della classe.

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci (Isaac Asimov)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #199610 da jerryleelewis

cmq la riflessione che stavo facendo: ma se a rimetterci fosse qualche "figlio d'arte" che effettivamente merita?


ma il figlio di padre medico e professore deve lavorare per forza sotto il padre?

mica si impedisce a un figlio di prof di ambire a tutti gli incarichi accademici.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • HelterSkelter
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 9 Mesi fa #199614 da HelterSkelter

Come lor signori possono notare, io ho studiato a Eaton e HelterSkelter a Oxford: si nota dall'eloquio forbito e raffinato!
:)


non sarà raffinato e forbito il mio modo di esprimermi, ma credo che neanche questa discussione abbia dei meriti, non è sparando e supponendo sugli altri che si risolvono le questioni spinose, e propri oggi è uscita l'ennesima notizia di come i nostri specializzandi siano tra i piu' bistrattati e inadeguati d'europa a causa di questo simpatico sistema di baronaggio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #199616 da Leizer
No scusate, non sempre esser figli di... sarà vantaggioso però all'università, l'istruzione precedente sarà stata sicuramente migliore di qualsiasi figlio del ceto medio (almeno in teoria) quindi è giusto che dopo i figli di papà comincino a fare qualcosa per dimostrare di essere validi, magari cominciando dall'andare a lavorare lontano da tutti i parenti che fino ad allora li hanno aiutati, giusto per far vedere che stanno dalla parte della meritocrazia a prescindere che il loro padre sia onesto o meno... Sull'inadeguatezza dei nostri specializzandi? Beh dobbiamo combattere per avere più responsabilità come in altri Paesi e non lasciare che siano sempre quelli dei piani alti a fare le cose per cui non si impara niente, su questo penso che il baronaggio non centri niente.

Eppur si muove

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • HelterSkelter
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 9 Mesi fa #199621 da HelterSkelter
la federspecializzandi ha dichiarato che ogni volta che cercano di perorare la causa dei loro assistiti, il muro piu' grande contro cui cozzano è proprio quello di chi dovrebbero difendere, l'omertà fa si che essi non hanno possibilità di cambiare lo stato di fatto....se 1 si lamenta ma 100 calano la testa, il sistema permane statisticamente "ottimale"!

l'andare a farsi le ossa in altri atenei, possibilmente all'estero è un ottima idea per svincolarsi dal baronaggio di un cognome, ma ammetto che non è una via facile per tutti, e se un ragazzo è bravo come se non oltre il padre non vedo perchè debba subire abusi lungo la sua strada....non deve esistere un percorso particolareggiato, ma nemmeno un vergognoso boicottaggio....purtroppo non si riesce ad essere neutri

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #199631 da DrHP

ma il figlio di padre medico e professore deve lavorare per forza sotto il padre?

Ma più che altro, dopo che il babbo gli ha rotto gli zebedei per 25 anni come minino, ancora il pargolo vuole ritrovarselo come capo?
Mah.

'andare a farsi le ossa in altri atenei, possibilmente all'estero è un ottima idea per svincolarsi dal baronaggio di un cognome

Dipende da quanto è potente il barone. L'influenza del baroncino di provincia probabilmente non esce dagli angusti confini comunali e spesso nemmeno dalle mura dell'ospedale, ma ve ne son certuni cui basta una telefonata per piazzare il figlio ovunque nel mondo.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #199633 da Leizer

la federspecializzandi ha dichiarato che ogni volta che cercano di perorare la causa dei loro assistiti, il muro piu' grande contro cui cozzano è proprio quello di chi dovrebbero difendere, l'omertà fa si che essi non hanno possibilità di cambiare lo stato di fatto....se 1 si lamenta ma 100 calano la testa, il sistema permane statisticamente "ottimale"!

e allora siamo noi dei deficienti, se non siamo capaci di metterci in gioco e rischiare un po' per qualcosa di meglio che facciamo i medici a fare? I meri scribacchini? Io non ci starei mai e le pecore continuino a esser tali a questo punto.
Se un ragazzo è bravo come o più del padre? I soprusi non esistono se è bravo, qualcuno se ne accorge, arriva dove vuole lo stesso.

Eppur si muove

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #199634 da Janos82

cmq la riflessione che stavo facendo: ma se a rimetterci fosse qualche "figlio d'arte" che effettivamente merita?

mica si impedisce a un figlio di prof di ambire a tutti gli incarichi accademici.

non si tratta di impedire qualcosa.......ma su come comportarsi in queste situazioni.....capire fino a che punto ci si può spingere nell'applicazione del codice.....
Ultima Modifica 10 Anni 8 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #199648 da gaudio
Janos, perdonami, potresti scrivere con caratteri normali?
Mod


Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancagaudiogracyishasj
Tempo creazione pagina: 0.666 secondi