Domande riguardo la specializzazione

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #296312 da Captain
Ciao a tutti quanti, ciò che volevo chiedere erano delle delucidazioni per quanto riguarda la scelta e l'ingresso alle specializzazioni.
Premettendo che sono solo al primo anno, sono però già laureato in infermieristica e ho già individuato da tempo quelle che più mi attraggono ( nello specifico: anestesiologia e rianimazione, medicina generale, medicina del lavoro, dietetica). Ciò che volevo sapere è come, quanto e se il percoso di formazione dei 6 anni di medicina, può influenzare l'ingresso ad una specializzazione. In particolar modo vorrei sapere se è vero che per ogni spiecializzazione, esistono delle materie del corso di 6 anni che possono influenzare il punteggio ottenuto ( es: mi è stato detto che se uno volesse fare oculistaca, gli sarebbe praticamente quasi impossibile accedervi se non avesse ottenuto 30 all'esame di fisica medica al primo anno).
Ringrazio tutti per la collaborazione!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #296317 da MoonWolf
fino adesso era così: ogni specialità aveva 7 esami attinenti il quale voto contava come punteggio per l'accesso in specialità... con la nuove legge non si sa se questo metodo verrà mantenuto o cambiato...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #296336 da DrHP
Le informazioni relative alle regole formali le trovi sul bando, che è pubblicato sul sito del MIUR e ripreso dalle singole università.

Nei fatti, al momento attuale i concorsi per l'ingresso in specialità sono delle questioni sostanzialmente clientelari, con varie clientelarietà: aver scontato vari anni come schiavo in reparto, nascita, letto, affiliazione politica o simil-politica, appartenenza a club esclusivi. Questo vale soprattutto per le specialità molto richieste (area materno-infantile, cardiologia, dermatologia...).
Va un po' meglio nelle specialità meno "nobili", anche se in realtà si stanno intasando tutte perché a fronte di circa 9000 laureati l'anno c'è posto in formazione post-laurea per circa 5000, includendo la medicina del territorio, ovvero le scuole di formazione specifica in medicina generale, necessarie per aprire gli ambulatori di medicina generale convenzionata con il SSN.

In linea strettamente teorica il prossimo bando dovrebbe prevedere una graduatoria nazionale, non si sa se ci saranno crediti accademici o se varrà esclusivamente il punteggio al test del concorso: io personalmente preferirei la seconda. Vedremo cosa succederà.

A te quanto manca per finire?

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 10 Mesi fa #296339 da Captain
sono solamente al primo anno ma credo sia importante avere le idee chiare il più possibile fin da subito. grazie mille per le risposte

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancagaudiogracyishasj
Tempo creazione pagina: 0.532 secondi