petizione per avere il titolo di medico

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #200244 da

Non è colpa mia se l'opinione comune tende a vedere il medico come figura prestigiosa e a sminuire, rispetto a questi, l'odontoiatra. Sarà anche a causa dei prezzi decisamente elevati per farsi curare una carie?

ma per favore  :dash: fortuna che sei arrivato ad illuminarci...discorsi degni di un bar di periferia. Con discussioni di questo livello ti potrei dire di quanti studenti di medicina raccontano di avere avuto la chiamata divina per medicina e come questa sia sempre stata la loro aspirazione fin da appena nati salvo non essere iscritti ad odontoiatria solamente perchè non hanno superato il test . Ciao "figura prestigiosa"  :sarcastic:


Sì, direi che hai capito tutto del mio discorso. Il problema è che ti sei permesso di interpretare dove non c'era proprio nulla da interpretare. Il mio discorso è limpido mi pare, e tu - probabilmente toccato su un tasto dolente - hai voluto leggerlo in una chiave di cui sei in possesso solo tu. Mi spiace, non ci siamo capiti.
Ti ricordo che non sono io a pretendere di fregiarmi di un titolo di cui non sono in diritto. Dammene tu uno valido, se ti ritieni medico pur non frequentando un corso di medicina e chirurgia. Ma soffri di qualche complesso di inferiorità? Parli di odontoiatri che non sono medici solo perché non hanno superato il test. Sarà il tuo caso? No, permettimi di nutrire qualche dubbio, a riguardo.
E rivolgiti portando un minimo di rispetto nei confronti di persone che non conosci, per favore. Io non mi sono mai permesso di fare l'arrogante sarcastico con te; mi aspetto un simile atteggiamento, da parte tua.
Ti immagino con un'anziana paziente. "Fortuna che è arrivata lei a illuminarmi con le sue lamentele sul costo della cura di una carie."
Ma per favore, più serietà: nessuno ha tirato in ballo il discorso della vocazione - che pure può starci, perché no? - e non vedo che cosa lo leghi al motivo per cui il dentista non gode del presunto prestigio di un medico-chirurgo. Illuminami tu, fonte di saggezza.
Ultima Modifica 10 Anni 8 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #200250 da The Black
Mi rendo conto di aver buttato in caciara la discussione e me ne scuso. Detto questo evito di risponderti per non far degenerare la discussione cmq quello che mi da fastidio non è quello di cui tu parli (a dispetto dei tuoi dubbi sono entrato anche a medicina, se per te è di fondamentale interesse ti mostro le prove in pvt) ma questa arroganza e questo cercare di sminuire a tutti i costi una categoria solo per autoconvincersi che si è gli unici depositari della scienza medica nell'universo, questo si mi da fastidio.  In fondo l'umiltà è una delle caratteristiche più importanti di un buon medico.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa #200255 da

Mi rendo conto di aver buttato in caciara la discussione e me ne scuso. Detto questo evito di risponderti per non far degenerare la discussione cmq quello che mi da fastidio non è quello di cui tu parli (a dispetto dei tuoi dubbi sono entrato anche a medicina, se per te è di fondamentale interesse ti mostro le prove in pvt) ma questa arroganza e questo cercare di sminuire a tutti i costi una categoria solo per autoconvincersi che si è gli unici depositari della scienza medica nell'universo, questo si mi da fastidio.  In fondo l'umiltà è una delle caratteristiche più importanti di un buon medico.


Eh, ancora. Primo: non me ne frega niente del tuo caso, io non parlo di te, e non mi interessa. Il test di ammissione a odontoiatria io nemmeno l'ho provato, né quello per professioni sanitarie. I corsi che non mi interessano non li ho neanche presi in considerazione, trovo inutile frequentare un corso per ripiego (cosa che, invece, avresti fatto tu frequentando medicina qualora non fossi stato ammesso a odontoiatria, m'è parso di capire).
A parte questo, che comunque poco ha a che fare con la discussione, ti ripeto che non hai capito niente. Mi sarò espresso male io, può essere: però, se rileggi sopra, vedi che io sono stato l'unico ad affermare che sostengo la complementarietà tra le professioni di medico, odontoiatra e sanitarie. Dove hai letto che voglio sminuire l'odontoiatra? Sono stato forse uno dei pochi, pur riconoscendo l'evidente prestigio del medico rispetto all'odontoiatra, a riconoscere la pari validità di entrambe le discipline. Leggi tutto con più attenzione prima, poi potrai rispondere e criticare le mie prese di posizione.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #200300 da The Black

Mi rendo conto di aver buttato in caciara la discussione e me ne scuso. Detto questo evito di risponderti per non far degenerare la discussione cmq quello che mi da fastidio non è quello di cui tu parli (a dispetto dei tuoi dubbi sono entrato anche a medicina, se per te è di fondamentale interesse ti mostro le prove in pvt) ma questa arroganza e questo cercare di sminuire a tutti i costi una categoria solo per autoconvincersi che si è gli unici depositari della scienza medica nell'universo, questo si mi da fastidio.  In fondo l'umiltà è una delle caratteristiche più importanti di un buon medico.


Eh, ancora. Primo: non me ne frega niente del tuo caso, io non parlo di te, e non mi interessa. Il test di ammissione a odontoiatria io nemmeno l'ho provato, né quello per professioni sanitarie. I corsi che non mi interessano non li ho neanche presi in considerazione, trovo inutile frequentare un corso per ripiego (cosa che, invece, avresti fatto tu frequentando medicina qualora non fossi stato ammesso a odontoiatria, m'è parso di capire).
A parte questo, che comunque poco ha a che fare con la discussione, ti ripeto che non hai capito niente. Mi sarò espresso male io, può essere: però, se rileggi sopra, vedi che io sono stato l'unico ad affermare che sostengo la complementarietà tra le professioni di medico, odontoiatra e sanitarie. Dove hai letto che voglio sminuire l'odontoiatra? Sono stato forse uno dei pochi, pur riconoscendo l'evidente prestigio del medico rispetto all'odontoiatra, a riconoscere la pari validità di entrambe le discipline. Leggi tutto con più attenzione prima, poi potrai rispondere e criticare le mie prese di posizione.


Guarda se non ti frega nulla del mio caso, come sono certo che sia, non fare allusioni infondate e vedrai che non ti parlerò dei fatti miei, mi sembra piuttosto ovvio. Devo però notare come insisti a voler trovare qualche difetto nella mia condotta e mi trovo dunque costretto nuovamente a risponderti che questa primo non ti riguarda e secondo che faccio odontoiatria perchè è il corso che dopo un'attenta valutazione ho deciso di intraprendere ma che avrei potuto fare benissimo medicina qualora non fossi entrato ad odonto. Quando le possibilità di entrare sono 1/30 e 1/50 penso sia un atto di realismo iscriversi anche al test di medicina, la vita è in gran parte dettata dal caso, con i sogni irrealizzati ci si fa poco.
Tu hai detto che secondo te gli odontoiatri vogliono il titolo di medico perchè fa figo tra la folla e per prestigio o qualcosa del genere, io ti ho spiegato perchè secondo me è doveroso che il titolo esteso sia medico odontoiatra che si differenza da medico-chirurgo proprio per la preparazione meno specifica di medicina generale e più specifica nel distretto testa-collo. E mi dispiace ma le mie non sono richieste perchè è già cosi basta che ti informi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa #200302 da
Ma medico odontoiatra è un pleonasmo.
A me non risulta: il corso non è medicina odontoiatrica (come è, invece, medicina veterinaria), è odontoiatria. E perché tu vorresti essere definito medico odontoiatra? No, adesso spiegami come mai. Posso chiedertelo o serve un permesso speciale? No, perché sembra che adesso ci sia bisogno di andare con i piedi di piombo su qualsiasi questione. Tu mi tiri fuori il tuo caso e io ti faccio un'osservazione sul tuo caso, cosa c'è di strano? Se non vuoi che io venga a sindacare sulle tue scelte, abbi almeno la decenza di non parlarmene nemmeno.
Però insisto: perché vuoi il titolo di medico, se non per prestigio? Che differenza ti fa, se tanto la tua scelta è dettata dalla pura e candida passione, del tutto incontaminata dalla maschera che gli altri indossano alla figura dell'odontoiatra?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #200306 da The Black
Guarda stai facendo una polemica sterile... fai insinuazioni su di me e poi ti risenti quando ti rispondo, mi sembra abbastanza ridicolo.
Allora, l'odontoiatria è un medico per definizione stessa del tipo di professione
"L'odontoiatria è quella branca della medicina che si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia medica e chirurgica delle patologie che colpiscono vari tessuti fra cui i denti, le gengive, i mascellari (mascellare superiore e inferiore o mandibola), delle due articolazioni temporo-mandibolari (ATM), delle ghiandole salivari, dei tessuti neuro-muscolari e delle mucose orali."
Ora cosi come un ginecologo non si definisce medico-ginecologo o un dermatologo medico-dermatologo semplicemente perchè è ovvio che questi due tipi di professioni vengono svolte da medici. Per l'odontoiatria il concetto è identico. Se parlo con una persona che sa cos'è un odontoiatra la definizione di odontoiatria è più che sufficiente, ma se parli con una persona che non sa cosa sia un odontoiatra come glielo spieghi? E' quel medico che si occupa della prevenzione, diagnosi e cura di cui sopra. Stop.
Ora se domani si decide che oltre ad odontoiatria che come saprai prima era specialistica di medicina, anche oculistica, ginecologia etc diventano corsi a se stanti secondo te in queste aree del corpo umano non è più presente un medico specialista?
Ti ripeto basta che ti informi, leggiti il codice deontologico:
"Il Codice di Deontologia Medica contiene principi e regole che il medico-chirurgo e l'odontoiatra,
iscritti agli albi professionali dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, di seguito
indicati con il termine di medico
, devono osservare nell'esercizio della professione.
Vattelo a leggere perchè tra odontoiatra e medico non c'è alcuna differenza di doveri ed obblighi anche per quanto riguarda l'intervento in emergenze mediche o calamità o qualsiasi altra questione ti possa venire in mente.
Capisco che molti vedono il corso di odontoiatria come un corso dove stiamo 6 anni a fare otturazioni, ma non è proprio cosi.
Leggiti i pareri fnomceo riportati in questo stesso thread con annesse sentenze della cassazione che indicano la professione odontoiatrica come medica.
Poi se vuoi essere uno di quelli che ritiene l'odontoiatra un medico inferiore, un non-medico,un praticone, un cavadenti o altro sei liberissimo di farlo ma sappi che è una tua personalissima interptretazione che non trova alcun riscontro.
Ultima Modifica 10 Anni 8 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa #200314 da
"l'odontoiatra un medico inferiore, un non-medico,un praticone, un cavadenti o altro"

Queste sono parole tue. Non sarà davvero che sei tu a pensarlo? Ti ho ripetuto trenta volte che sostengo che siano entrambe figure competenti e che siano complementari. Tu no, non lo capisci, anzi: la leggi a modo tuo. Secondo me sei tu che ti ritieni un inferiore, un non-medico, un praticone, un cavadenti. L'hai detto tu, non l'ho mai pensato.
Sai cosa si dice, in psichiatria, in merito alla paranoia? Tu stesso pensi certe cose, ma, per difenderti, le proietti sugli altri. Mi stupisce: nel corso di psichiatria non hai studiato queste cose o, forse, sei ancora giovane?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #200319 da The Black
Dai su si sentono le unghie stridere sugli specchi fino a qua...mi hai chiesto delle cose sulle quali non ti eri informato e ti ho risposto, adesso invece di ammettere l'errore la stai buttando in caciara cambiando discorso sul fatto che sono paranoico e insisti con gli attacchi personali alla mia persona del tutto immotivati...io mi sono scusato per l'intervento scomposto che ho fatto all'inizio, devo dedurre che non hai la stessa capacità.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #200328 da

Dai su si sentono le unghie stridere sugli specchi fino a qua...mi hai chiesto delle cose sulle quali non ti eri informato e ti ho risposto, adesso invece di ammettere l'errore la stai buttando in caciara cambiando discorso sul fatto che sono paranoico e insisti con gli attacchi personali alla mia persona del tutto immotivati...io mi sono scusato per l'intervento scomposto che ho fatto all'inizio, devo dedurre che non hai la stessa capacità.


No, un secondo. Io continuo a ritenere che sei in errore: "Medici [...] e odontoiatri", tale locuzione prevede già una dicotomia tra le due figure professionali. Che poi, in seguito, per comodità, si decida di riferirsi a entrambe come "medico" è tutt'altro discorso. Fatto sta che il titolo effettivo di medico odontoiatra non esiste in ambito professionale, e questo a partire dal nome del corso di laurea.

Per medicina, dal MIUR: "I laureati in medicina e chirurgia svolgono l’attività di medico – chirurgo nei vari ruoli ed ambiti professionali clinici, sanitari e bio – medici. La laurea magistrale in Medicina e Chirurgia è, inoltre, requisito per l'accesso alle Scuole di Specializzazione di area medica."

www.study-in-italy.it/php5/scheda_corso....o=2009&corso=1211329


Per Odontoiatria, dal MIUR: "Il laureato può svolgere il ruolo professionale e relative funzioni negli ambiti occupazionali indicati:
Odontoiatra"

www.study-in-italy.it/php5/scheda_corso....o=2009&corso=1211330

Dove leggi che l'odontoiatra è una figura prettamente medica?

Ciò che hai portato non dimostra un bel nulla, e comunque io non avrei da scusarmi di nulla anche qualora fossi in errore, poiché non sono mai stato scortese nei tuoi confronti. Con chi e per cosa dovrei scusarmi? Cosa ti ha offeso? Fino a prova contraria, finora hai mostrato solo di saperti sminuire ed offendere con le tue mani, non è stato necessario l'intervento di qualcun altro. :)
Ultima Modifica 10 Anni 8 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #200330 da The Black
Stai inanellando una serie di fesserie, primo bando che mi capita a tiro sul sito fnomceo:
www.ordinemediciperugia.it/files/file/In...va%20odontoiatri.pdf
probabilmente non li hai avvisati delle novità da te introdotte per quanto riguarda le figure professionali in ambito medico.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: odonteocely85
Tempo creazione pagina: 0.751 secondi