odontoiatra & medico

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #118677 da Ciccius
Risposta da Ciccius al topic Re:odontoiatra & medico
Concordo in linea di massima..L\'odontoiatra ha una forma mentis diversa rispetto a quella del medico in senso stretto. Per questo odontoiatria è stata separata; il che è una cosa positiva a mio parere..perchè a un odontoiatra interessano di più materie come scienza dei materiali rispetto a, che so, cardiologia. Con questo non ci vedo niente di strano o di inferiore rispetto alla medicina; semplicemente sono due cose diverse.. Ritengo comunque un pò esagerato definire l\'odontoiatra \"un artigiano\", l\'odontoiatra si occupa si della protesi insieme all\'odontotecnico, ma in pratica è un medico della bocca (per quanto legalmente non si possa definire \"medico\" ,ok!:P ).

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #118701 da RIQUALIFICANTE
Ragazzi per carità tutto vero, in linea teorica...Sono dentro a questa professione da 5 anni universitari e da 3 da laureato e con la mia breve esperienza ci tengo che venga compreso da chi magari muove i primi passi nel mondo odontoiatrico che la medicina è un\'altra cosa.Non necessariamente migliore.Questo deve essere assolutamente chiaro e metabolizzato perchè nel momento in cui ci si trova nella quotidianità a \"grattare\" un canale con degli aghetti,a diventare matti per far scendere una matrice a livello osseo senza farla accartocciare, a ribasare un provvisorio, a bordare un porta impronte, a specillare con un punto interrogativo enorme sopra la testa il fondo di una cavità a domandarsi se quel puntino è ancora resina o dentina sana, o ad assistere a congressi in cui \"luminari\" e ingegneri ti parlano per la centesima volta delle cinque generazioni di materiali compositi, delle tre generazioni di adesivi smalto-dentinali, del tipo di sezione dei protaper rispetto a quella degli M-two,etc....ti potrebbe venire il dubbio che forse non è poi entusiasmante come avevi pensato e che forse fare il medico vero non era poi così male...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #119246 da RIQUALIFICANTE

Non per aprire polemiche, ma una diagnosi differenziale utilizza gli stessi identici parametri, sia che si tratti di una Budd-Chiari (GG ) che di un restauro infiltrato o di una lunghezza di lavoro...

...sia che si tratti della candela o della batteria a terra...Anch\'io non ho intenzione di alimentare polemiche.Credo che entrambi rimarremmo della nostra idea...No hai ragione grazie a dio non ho mai maneggiato gli adesivi di prima generazione!Però dai devi ammettere che i nostri relatori su certe cose sono un po\' \"ripetitivi\"...:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #119297 da odonteo
Risposta da odonteo al topic Re:odontoiatra & medico
Dottorbald ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

per dare qualche \"good vibration\" agli altri studenti di odonto, ci tengo a ribadire di essere un odontoiatra felice di non essere medico...

non vale baldo, tu sei vecchio, vieni da un\'altra realtà :silly: :silly: :silly: allora fammi una promessa, se tra cinque anni non trovo lavoro mi prendi a lavorare da te :)!In cambio ti porterò qualche giovane fanciulla biellese (se la tirano un po\', ma cedono al fascino del camice verde :D)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #119328 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:odontoiatra & medico
Non ho niente contro gli odondottori :Panzi, mi sarebbe piaciuto farlo, ma primo, non ho parenti o amici dentisti, e non so da voi, ma qui a roma se non hai uno studio già avviato è praticamente impossibile che qualcuno venga da te, in pratica, come i notai, anche i dentisti sono una casta chiusa, baldo doc, smentiscimi se dico cavolatesecondo, facendo il dentista sarei stato pressochè tagliato fuori dalla dimensione ospedaliera, che mi affascina di + che lavorare perlopiù solo (doc, l\'invito è ancora rivolto, potrei dirne veramente una marea)terzo, mi piace l\'idea di essere un medico a tutti gli effettiquarto (legato al terzo), sono contrario all\'iper-specializzazione. Mi spiego: così come un dentista ha a che fare solo col cavo orale, e quindi studia e concentra le sue forze su quello, la stessa cosa non potrebbe valere per un radiologo? cosa se ne fa quest\'ultimo di tutte le nozioni chirurgiche o semeiotiche?oppure per un cardiochirurgo? cosa gliene importa della traumatologia della mano? e delle malattie dell\'apparato urinario? e così un urologo, cosa gliene importa delle malattie pneumologiche?e un otorinolaringoiatra?come vedete quasi ogni specializzazione medica si può ridurre a se stessaperdendo di conseguenza la visione globale del malato:)

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #119607 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:odontoiatra & medico
Dottorbald ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

gaudio ha espresso, nel pieno possesso delle sue facolta` mentali, la seguente opinione:

Non ho niente contro gli odondottori :Panzi, mi sarebbe piaciuto farlo, ma primo, non ho parenti o amici dentisti, e non so da voi, ma qui a roma se non hai uno studio già avviato è praticamente impossibile che qualcuno venga da te, in pratica, come i notai, anche i dentisti sono una casta chiusa, baldo doc, smentiscimi se dico cavolate

Ti smentisco, sono il primo cavadenti della famiglia, e non ho nemmeno parenti odontotecnici o medici...L\'unica cosa che serve, per riuscire come dentista e` la \"presenza sul territorio\", la gente deve conoscere la tua faccia prima che il tuo lavoro. Certo serve un discreto investimento iniziale, e l\'avviamento adesso e\' sui 4-5 anni.

(...)quarto (legato al terzo), sono contrario all\'iper-specializzazione. Mi spiego: così come un dentista ha a che fare solo col cavo orale, e quindi studia e concentra le sue forze su quello, la stessa cosa non potrebbe valere per un radiologo? cosa se ne fa quest\'ultimo di tutte le nozioni chirurgiche o semeiotiche?oppure per un cardiochirurgo? cosa gliene importa della traumatologia della mano? e delle malattie dell\'apparato urinario? e così un urologo, cosa gliene importa delle malattie pneumologiche?e un otorinolaringoiatra?come vedete quasi ogni specializzazione medica si può ridurre a se stessaperdendo di conseguenza la visione globale del malato:)

Solo facendo il medico della ASL o l\'internista (e neanche tanto) potresti percepire il malato nella sua interezza, il problema e` che poi, per farlo guarire, dovrai inevitabilmente indirizzarlo allo specialista... ;)

1- ma tu lavori a roma? così solo per curiosità :) perchè tutti i miei amici che studiano odontoiatria hanno possibilità di entrare in studi avviati, l\'unica persona che conosco che non ha agganci è dovuta andare a latina, pur essendo medico e chirurgo maxillo-facciale oltre che dentista 2- non è proprio così, permettimi di dirti che al corso di medicina ti insegnano a guardare il malato prima in un ottica globale, e poi specialistica...poi che i medici non lo facciano, è un altro discorso

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #119649 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:odontoiatra & medico
Dottorbald ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

Non vorrei stessimo andando OT, comunque...@ Gaudio:1)si, lavoro a Roma e so benissimo che e` una delle piazze piu` difficili perche\' sovrasatura.2)la filosofia dell\'impostazione del corso di studi va inevitabilmente a perdersi nel contatto con la pratica lavorativa... M\'e` venuta contorta, spiego meglio: in pratica anche se il corso di laurea in medicina ti da` una visione globale della persona-paziente, poi quando si comincia a lavorare (e per riuscire a lavorare devi per forza specializzarti, senno\' sei a spasso...) la teoria pura va a farsi benedire e ridiventi settoriale (almeno questa e` l\'impostazione mentale di tutti i medici specialisti -pubblici e privati- di mia conoscenza). L\'unica eccezione che mi risulta e` una poveretta che ha la convenzione della Asl, SENZA specializzazione e che si comporta piu` da psicologa che da medico (e dalla quale non mi farei curare nemmeno un\'unghia incarnita, tra l\'altro)...Si, decisamente OT...

1- in che zona? se lo puoi dire :P 2-appunto, sono i medici che non lo fanno, comunque l\'impostazione iniziale è diversa, ripeto un caso estremo:ti immagini una laurea specialistica in cardiochirurgia?

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa #126873 da FPB
Risposta da FPB al topic Re:odontoiatra & medico
Il fatto che un Odontoiatra non sia ritenuto un medico è vero solo a livello politico, non sociale, non pratico. L\'Odontoiatra è un medico a tutti gli effetti, un medico specializzato nella cura dell\'Apparato Stomatognatico, della Bocca. E\' una lotta intestina che dura da decenni, messa in piedi dai nostri poco illustri predecessori che hanno rovinato in tutto e per tutto la nostra professione.L\'Odontoiatra moderno appartiene ad un altro universo rispetto al passato, ed esercita una professione medica altamente specializzata. A meno che non si voglia considerare la \"bocca\" come un\'apparato totalmente estraneo al nostro organismo, o meno importante di altri.Noi non curiamo solamente denti, ma pazienti che hanno denti (oltre a tante altre bellissime cose, quali gengive, osso mandibolare, osso mascellare, seni mascellari, branche terminali trigeminali, muscoli della masticazione, articolazione temporo-mandibolare).Rispondo con non poco stupore a RIQUALIFICANTE, perchè è l\'emblema di tutta la confusione e disinformazione che ruota attorno alla mia professione, non solo da parte della società e dei mezzi di informazione, ma anche da parte dei nostri colleghi.RIQUALIFICANTE ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

Non c\'è dubbio,l\'odontoiatra ed il medico sono due figure che hanno ruoli completamente differenti.

Il ruolo di un medico è di curare il proprio paziente, a 360°, ma come tutti sappiamo oggettivamente meglio se in merito alla propria branca di competenza (per fortuna). Non vedo sinceramente differenze, sono cose che gli Odontoiatri competenti, seri, moderni, fanno quotidianamente.Il Medico di Base indirizza il cardiopatico dal cardiologo, l\'epatopatico dall\'epatologo, il paziente con problemi all\'apparato stomatognatico dall\'Odontoiatra (Odontologo nei paesi latini).

Perchè nella pratica l\'Odontoiatria è piuttosto lontana dall\'essere una branca medica.

La pratica odontoiatrica è fatta di anamnesi, esame obbiettivo extra/intraorale, valutazione e prescrizione di esami ematochimici e radiografici come ecografie, teleradiografie, TAC mascellari, ortopantomografie. E\' fatta di diagnosi, di prescrizioni farmacologiche (antibiotici, antiinfiammatori, antidolorifici..)E\' fatta di piccolo-media chirurgia, effettuata in un ambiente difficilissimo da gestire, quale è la bocca, per la quale occorre una manualità particolare.La mia professione è fatta di interazione a 360°, perchè nel mio studio mi trovo quotidianamente a dover gestire pazienti con gravi patologie sistemiche e con complicazioni orali di malattie sistemiche.Il paziente diabetico, iperteso, osteoporotico, cardiopatico, scoagulato, epilettico, epatopatico, oncologico, in gravidanza, tireopatico. Interagisco quotidianamente quindi con gli altri medici specialisti, che curano le patologie sistemiche dei miei pazienti. Spesso siamo i primi medici a diagnosticare una malattia sistemica, ad indirizzare il paziente dallo specialista.Per esempio il Cancro Orale, diffuso alle gengive, alla lingua, alle mucose in generale, il Cancro delle ghiandole salivari. Oppure le manifestazioni orali di malattie gastrointestinali quali il Morbo di Crohn oppure la Celiachia. O il pemfigo, il pemfigoide, il lupus.Pensi ancora che l\'Odontoiatria non sia una branca medica?

é un mestiere \"artigianale\" che ha ha un\'impostazione completamente diversa nell\'approccio con il paziente rispetto a tutte le altre branche della medicina.

Si, siamo degli artigiani, passa in bottega più tardi grazie

La patologia speciale odontostamotologica è assolutamente un campo ristrettissimo.

A parte il fatto che non è vero, questo cosa vuol dire?Che è meno importante?Non avrà certamente l\'ampiezza di altre branche, ma è sicuramente alla pari di molte altre...

Basti semplicemente presenziare ad un qualunque congresso odontoiatrico per rendersene conto, questi sono i temi trattati, c\'è molto poco di \"biologico\".

Forse avrai partecipato ad un congresso di Odontotecnici (da quello che dici sembra tu stia parlando proprio di odontotecnico e non odontoiatra), ma quello che vai affermando è proprio una grossa panzana. Per prima cosa bisogna distinguere i vari corsi, bisogna definire se essi siano un convegno/simposio piuttosto che un corso di aggiornamento o un corso teorico/pratico. Se vai al Simit Day, un grosso simposio di Endodonzia, è scontato, essendo organizzato dall\'azienda di materiali per endodonzia, che si parli anche di materiali etc etc. Ma i corsi di aggiornamento o i teorico/pratici sono molto scientifici, perchè il nostro è un mestiere altamente scientifico. Che poi la scienza guidi i materiali è un altro par di maniche. E meno male, oserei dire.Magari avrai presenziato ad un corso di protesi, ma ti assicuro che un corso di endodonzia, di parodontologia, di implantologia e chirurgia orale, hanno il 90% di biologia...Abbiamo anche noi l\'obbligo, sia nel pubblico che nel privato, di accumulare crediti ECM. Senza di quelli non si lavora nel SSN. Nel 2008 inizieranno i controlli anche per l\'ambito privato.In fedeUn Moderno Odontoiatra

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa #126905 da dottgiuly
Risposta da dottgiuly al topic Re:odontoiatra & medico
Sono totalmente d\'accordo con te FPB! ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa #126981 da odonteo
Risposta da odonteo al topic Re:odontoiatra & medico
E\' proprio il caso di dirlo: un post come quello di FBP ci fa apprezzare l\'entusiasmo di un professionista appassionato e competente! Complimenti, risollevi il morale di questa sezione, e per giunta al tuo primo post! Mi auguro non sia un post isolato, ma che tu possa tornare qui ad arricchire la sezione di odontoiatria ;)!A presto, Spero!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: odonteocely85
Tempo creazione pagina: 0.597 secondi