Prepariamoci Insieme - Le domande difficili!

Di più
12 Anni 11 Mesi fa #56953 da dottorH86
wow! grazie mille ale.fresca e soprattutto ringrazia il tuo amico da parte mia ;)allora visto che stiamo parlando di fisica ho un\'altra domandina da fare:non ho capito perchè : ai poli pesiamo di più mentre all\'equatore pesiamo di meno; poi in montagna pesiamo di meno rispetto al livello del mare, ma logicamente mi sembra una contraddizione col fatto dei poli e dell\'equatore, in quanto se immagini di stare ai poli associ una maggiore altitudine (come in montagna e quindi dovresti pesare di meno),ma invece pesi di più e viceversa lo stesso discorso lo faccio all\'equatore! perchè allora succede questo? so che potrebbe essere un po\' difficile da capire ma spero di esser stato chiaro...
L\'Argomento è stato bloccato.
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 11 Mesi fa #56985 da
Io avrei fatto riferimento alla prima legge di Ohm dove l\'intensità è direttamente proporzionale alla diff di pot ed inversamente prop alla resistenza...quindi la corrente dipende dalla diff di pot agli estremi del filo (va dal pote magg a quello minore)....e poi sull\'alphatest dà così....nn so, ke ne pensate?
L\'Argomento è stato bloccato.
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 11 Mesi fa #56986 da
oooopssss!!! scusate scusate scusate...sn un po\' stanca ultimamente e nn mi sn accorta ke parlando di kirchoff si faceva ovviamente riferimento al circuito...io parlavo della domanda sul filo conduttore percorso da corrente! Chiedo venia x la confusione!!! :fm002 :081: :fm004
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
12 Anni 11 Mesi fa #56987 da ale

non ho capito perchè : ai poli pesiamo di più mentre all\'equatore pesiamo di meno; poi in montagna pesiamo di meno rispetto al livello del mare, ma logicamente mi sembra una contraddizione col fatto dei poli e dell\'equatore, in quanto se immagini di stare ai poli associ una maggiore altitudine (come in montagna e quindi dovresti pesare di meno),ma invece pesi di più e viceversa lo stesso discorso lo faccio all\'equatore! perchè allora succede questo? so che potrebbe essere un po\' difficile da capire ma spero di esser stato chiaro...

il principio è lo stesso: in montagna pesi di meno perché ti allontani dal centro di gravità, mi sembra chiaro.. all\'equatore è lo stesso discorso, pesi di meno perchè sei più lontano dal centro di gravità rispetto ai poli..immaginati la sezione della terra presa su un meridiano: siccome la terra è schiacciata ai poli, vedrai che la distanza tra un polo e il centro della terra è minore che la distanza di un qualsiasi punto all\'equatore dal centro della terra..chiaro?
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
12 Anni 11 Mesi fa #56989 da dottorH86

Io avrei fatto riferimento alla prima legge di Ohm dove l\'intensità è direttamente proporzionale alla diff di pot ed inversamente prop alla resistenza...quindi la corrente dipende dalla diff di pot agli estremi del filo (va dal pote magg a quello minore)....e poi sull\'alphatest dà così....nn so, ke ne pensate?

tu parli della seguente formula: R = V/i dove i = V / R e quindi V = i R in effetti matematicamente parlando mi trovo col tuo ragionamento e dovrebbe essere cosi\', ma non so perchè mi dice che la risp corretta è un\'altra.forse sarà qlk cosa di teoria che ci sfugge!.....................................................................................................riguardo i poli:giusto ho capito!!quindi non essendo schiacciata all\'equatore di conseguenza ci troviamo + lontani dal centro della terra perchè l\'altitudine è maggiore, proprio come in montagna, mentre ai poli essendo leggermente + schiacciata rispetto all\'equatore, l\'altitudine è minore e di conseguenze si è più attratti al centro della terra e quindi pesiamo di +quindi:+ altitudine = - peso- altitudine = + pesogiusto?grazie 1000 ale;)
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
12 Anni 11 Mesi fa #56993 da ale
sìsì giusto ;)
L\'Argomento è stato bloccato.
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 11 Mesi fa #56995 da
ciao piacere mi chiamo alessandra
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
12 Anni 11 Mesi fa #57011 da dottorH86
Bonjour! ;)mi è sorto un dubbio: svolgendo un esercizio sul un libro universitario di chimica circa le dimensioni del nucleo rispetto all\'atomo mi sono trovato che il raggio del nucleo di un atomo è circa 100.000 volte più piccolo dell\'atomo stesso!Invece ho letto sull\'alfatest che il raggio atomico è uguale a 10^-10 m (ossia 1 Angstrom) e il raggio nucleare è uguale a 10^ -14 m (ossia 10 ^ -4 Angstrom), quindi il rapporto fra il raggio atomico e il raggio nucleare(secondo l\'alphatest) è pari a 10.000ora la mia domanda è: quanto vale realmente il rapporto fra il raggio atomico e il raggio nucleare, 10.000 oppure 100.000?P.s. l\'esercizio che ho svolto era:se un atomo fosse un oggetto macroscopico con un raggio di 100 m riempirebbe approssimativamente uno stadio di calcio. quale sarebbe il raggio del nucleo di un atomo?SOLUZIONE: siccome il raggio del nucleo di un atomo è circa 100.000 volte più piccolo dell\'atomo stesso allora 100 m /100.000 m = 0,001 m = 0,1 cm = 1mmquindi un oggetto che potrebbe avere questa dimensione è una puntina da disegno!
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
12 Anni 11 Mesi fa #57036 da marlaw
mi viene da considerare una cosa... dipende dall\'atomo no?sono solo ricordi vari e non sono sicuro che siano reale..se non erro andando avanti nella tavola periodica con l\'aumento del numero atomico il raggio atomico e nucleare crescono in modo diverso infatti il numero crescente di protoni attira a se la nuvola elettronica contraendola e quindi in questi casi il rapporto tra raggio atomico e del nucleo sarà ovviamente minoreadesso non ricordo esattamente ma credo che dipenda da che gruppo appartiene l\'atomo..
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
12 Anni 11 Mesi fa #57040 da ale
Riguardo la domanda sull\'atomo, sicuramente le soluzioni erano così diverse da non lasciare dubbi.. La scala di grandezza più verosimile è quella, tieni conto 1/10.000, quindi uno stadio di calcio contro 1cm..
L\'Argomento è stato bloccato.
Tempo creazione pagina: 0.447 secondi