Un po' di ca**i miei

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #196254 da Morfeo
Risposta da Morfeo al topic Re:Un po' di ca**i miei

ragazzi un consiglio: da 3 giorni prendo la tachipirina.
Ora la febbre si è stabilizzata a 37 e qualche linietta.
Posso prendere l'aspirina?!x i dolori influenzali?! graziee


Premettendo che non è febbre fino a 37,5 gradi cutanei, per il dolore va benissimo la tachipirina ( ti do anche il dosaggio, 1 grammo ogni 12 ore),a meno che tu non voglia poi associare ai classici dolori influenzali anche il bruciore di stomaco grazie all'uso dell'aspirina.

Black as night, black as coal, I wanna see the sun blotted out from the sky,I wanna see it painted black.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #196261 da vitale
Risposta da vitale al topic Re:Un po' di ca**i miei

ragazzi un consiglio: da 3 giorni prendo la tachipirina.
Ora la febbre si è stabilizzata a 37 e qualche linietta.
Posso prendere l'aspirina?!x i dolori influenzali?! graziee


Premettendo che non è febbre fino a 37,5 gradi cutanei, per il dolore va benissimo la tachipirina ( ti do anche il dosaggio, 1 grammo ogni 12 ore),a meno che tu non voglia poi associare ai classici dolori influenzali anche il bruciore di stomaco grazie all'uso dell'aspirina.

ehi grazie!
gurda adesso c'e lho proprio a 37.8!ho paura che prendendo la tachipirina da 3 giorni ormai nn faccia piu nessun effetto!

"Un pompelmo è un limone che ha avuto un'opportunità e ne ha approfittato." (O.Wilde)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa #196347 da
Risposta da al topic Re:Un po' di ca**i miei
è da 2 settimane che il trailer di annozero, viene accompagnata da una canzone in tedesco risalente credo al periodo d'oro del terzo reich, l'ironia della cosa mi ha fatto simpatizzare subito per la canzoncina, e la sto cercando in lungo ed in largo ma niente...nn la trovo...qualcuno ha qualche idea in proposito?
:rolleyes:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #196356 da
Risposta da al topic Re:Un po' di ca**i miei
Lili Marleen
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lili Marleen
Hans Leip

Lale Andersen, Marlene Dietrich

Si invita a coordinare la voce con il Progetto Musica
Electrola CE 6993/ORA 4198-2. Prima di registrazione Lilli Marlen, 2 agosto 1939, Electrola Studio, Berlino. Da l'etichetta è apparso durante la guerra varianti.

Lili Marleen (a volte citata come Lili Marlene) è una famosissima canzone tedesca, tradotta in innumerevoli lingue e divenuta famosa in tutto il mondo durante la seconda guerra mondiale.

Il testo originale proviene da un poemetto scritto da uno scrittore e poeta tedesco di Amburgo, Hans Leip, soldato durante la Prima guerra mondiale, prima di partire per il fronte russo nel 1915 e intitolato La canzone di una giovane sentinella. Il poemetto era parte di un volume di poesie intitolato Die Harfenorgel. Il nome "Lili Marleen" proviene da quello della sua ragazza (figlia di un ortolano) combinato con quello di una giovane infermiera, Marleen, che sembra invece essere stata la ragazza di un commilitone.

Nonostante il carattere decisamente antibellico del poemetto, la parte su Lili Marlene attirò l'attenzione del musicista Norbert Schultze, autore di marce e di canzoni militaresche e coinvolto con il nazismo che la musicò nel 1937.

La canzone ebbe comunque una vita difficile: venne infatti osteggiata dal regime nazista perché considerata disfattista. Ciò nonostante, o forse proprio a causa della censura, ebbe un enorme successo tra i soldati degli eserciti di entrambi i fronti, sensibili alla storia del soldato che pensa al suo amore lontano.

La prima versione famosa, fu quella di Lale Andersen per l'Apollo Verlag (1938) ma la più famosa interprete fu sicuramente l'attrice e cantante tedesca Marlene Dietrich che, fuggita negli Stati Uniti, cantò la canzone per le truppe alleate.Durante la seconda guerra mondiale divenne la "canzone di tutti i soldati al fronte", tedeschi o alleati e veniva trasmessa tutte le sere alle 21 e 57 dall'emittente militare tedesca di Belgrado.

Della canzone esiste anche una parodia anti-hitleriana, trasmessa ripetutamente dalla BBC negli anni della guerra.

Esistono anche versioni moderne della canzone, tra le altre quella del 2000 degli Atrocity.


Nel novembre 1980 Renato Besana e Marcello Staglieno, amici di Hans Leip, pubblicarono presso Rizzoli il romanzo storico Lili Marleen (Premio l’Inedito 1980,Premio Scanno 1981, Superpremio Campione d’Italia 1981), tradotto in tedesco ( Wenn wir einst uns wiederseh‘n. Roman um das Lied Lili Marleen , Heine Taschenbücher, München 1981), in spagnolo (Al Son de Lili Marleen, Editorial Noguer, Barcelona 1981), in finlandese (Kasarmimme eessä, Finska, Stockholm 1981) e in altre lingue.


Nel dicembre 1980 Rainer Werner Fassbinder girò l'omonimo film, ultimato e presentato al pubblico nel 1981.


    * Il brano Lilì Marleen è stato rivisitato e riproposto dal gruppo dei Matia Bazar nell'album del 1981 "Berlino Parigi Londra". Memorabile è la versione live del brano durante le tappe del Tour "Tango" del 1983, vocalizzata da Antonella Ruggiero.
    * Ci sono delle citazioni di "Lili Marlene" nel brano "Notturnò dall'Italia" scritta ed interpretata da Giuni Russo, contenuta nell'album Demo De Midi del 2003.
    * Lili Marleen è citata nella canzone "Famous Blue Raincoat" di Leonard Cohen ( Songs of Love and Hate , 1971 )
    * Lili Marleen è citata anche nella canzone "Alice" di Francesco De Gregori
    * Lili Marleen è citata anche nella canzone "Buonanotte Berlino" degli Stadio,contenuta nell'album omonimo del 1982.
    * Una versione strumentale di Lili Marlene è presente sul CD "Truss roads" del chitarrista Daniele Bazzani.

Altri progetti [modifica]

    * Wikisource

    * Collabora a Wikisource Wikisource contiene opere originali di o su Lili Marleen

Collegamenti esterni [modifica]

    * The Official Lili Marleen Page (La pagina ufficiale di Lili Marleen), in inglese e tedesco
    * Lili Marleen nelle Canzoni contro la guerra, con la storia della canzone tradotta in italiano, il testo originale e le innumerevoli traduzioni.

    * Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica

Estratto da " it.wikipedia.org/wiki/Lili_Marleen "



versione degli anni 30'


grazie todd!

:drinks:
Ultima Modifica 10 Anni 8 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #196382 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:Un po' di ca**i miei

ragazzi un consiglio: da 3 giorni prendo la tachipirina.
Ora la febbre si è stabilizzata a 37 e qualche linietta.
Posso prendere l'aspirina?!x i dolori influenzali?! graziee


Premettendo che non è febbre fino a 37,5 gradi cutanei, per il dolore va benissimo la tachipirina ( ti do anche il dosaggio, 1 grammo ogni 12 ore),a meno che tu non voglia poi associare ai classici dolori influenzali anche il bruciore di stomaco grazie all'uso dell'aspirina.

ehi grazie!
gurda adesso c'e lho proprio a 37.8!ho paura che prendendo la tachipirina da 3 giorni ormai nn faccia piu nessun effetto!


Non si diventa tolleranti al paracetamolo in 3 giorni xD

probabilmente ne prendi una dose troppo bassa per essere significativa per il tuo tipo di organismo e febbre. Se prendi un grammo (ovvero due pasticchette da 500 insieme) vedrai che si abbassa. Poi tieni presente che è un sintomatico, quindi òla febbre ti ritorna. Anzi, se proprio è insopportabile che non riesci a dormire prendi la tachipirina. Altrimenti se non hai una febbre oltre i 38 la mattina, evita: abbassando la temperatura favorisci la replicazione virale e l'abbassamento della risposta immunitaria

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #196404 da vitale
Risposta da vitale al topic Re:Un po' di ca**i miei
ehi grazie per i consigli!
ora la febbre nn c'è più!
ora ci sn "solo"i residui influenzali, tosse mal di gola mal di testa...!! :sorry:

"Un pompelmo è un limone che ha avuto un'opportunità e ne ha approfittato." (O.Wilde)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #196977 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:Un po' di ca**i miei
la meschinità di alcune persone è disarmante. Sono nauseato dalla cattiveria gratuita.

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #196989 da il_todd
Risposta da il_todd al topic Re:Un po' di ca**i miei
Credo di sapere a cosa ti riferisci. Però quando si dicono certe cose bisogna guardare bene anche se i propri comportamenti sono sempre stati corretti.


Nessuno dei due ci è mai andato leggero... Quindi non credo ci sia molto di cui stupirsi dopotutto 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa #196992 da
Risposta da al topic Re:Un po' di ca**i miei
manca meno di un mese a Natale...dal momento che puntualmente avrò mille cose da fare ho deciso di assolvere ad un compito importantissimo oggi: la letterina a babbo natale

Carissimo Babbo Natale,
sarebbe mio ardentissimo desiderio, per questo Natale,  poter diventare per l'anno nuovo una personcina più buona e dotata di sale nella zucca  :p
ti prometto che farò tesoro dei tuoi doni e che non avanzerò pretese di altri regali (meglio un neurone in più nella zucca della wii)...
Con immenso affetto,
Francy

p.s.Ti lascio i biscottini sperando che il viaggio per te e le renne non sia troppo faticoso (ooooh non  dimenticarti di lasciarmi i pacchi)bacioni a mucchietti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #196993 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:Un po' di ca**i miei

Credo di sapere a cosa ti riferisci. Però quando si dicono certe cose bisogna guardare bene anche se i propri comportamenti sono sempre stati corretti.


Nessuno dei due ci è mai andato leggero... Quindi non credo ci sia molto di cui stupirsi dopotutto


oh certo, c'era da spettarselo. Ma per favore, cerca di essere obiettivo. è stata un'azione inquelificabile e ingiustificabile, totalmente sbilanciata rispetto a quello che io abbia mai detto o fatto nei confronti di questa persona, se vuoi ne riparliamo in privato comunque, qui sopra non ho voglia di rendere pubblici i particolari, anche se

Nessuno dei due ci è mai andato leggero... Quindi non credo ci sia molto di cui stupirsi dopotutto 


Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancagaudiogracyishasj
Tempo creazione pagina: 0.548 secondi