Medicina a PADOVA

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 7 Mesi fa #91001 da
Risposta da al topic Re:Medicina a PADOVA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 7 Mesi fa #91134 da
Risposta da al topic Re:Medicina a PADOVA
Hai gravi turbe mentali caro Rob....saluti. Mi ricredo, ora capisco perchè nessuno ti ca**va a Padova. Sei un buzzurroModeratori bannatelo !!!!!!!!!!!!!!!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa #93984 da Costy
Risposta da Costy al topic Re:Pediatria a Padova
Ciao Fede,io invece vorrei togliermi dalla liguria e venire a fare pediatria a Pisa.Mi puoi miuca dare qualche info sulla pediatria a Pisa?c\'è tanta gente che vuole entrare?l\'ultimo anno non mi è sembrato....Perchè te ne vuoi andare?Non è buona la pediatria di pisa?Mi puoi mica dare il tuo numero di telefono x farti solo qualche domanda?Sto brancolando nel buio, devo ancora chiedere la tesi e capire se ci sono effettivam delle possibilità di venire a Pisa a far la specializzazione... grazie mille Costy

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa #94827 da andrew82
Risposta da andrew82 al topic Re:Medicina a PADOVA
non venire a padova,provano in tantissimi e tutti tra i più bravi..la lista è infinita..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 5 Mesi fa #98084 da Mauricio
Risposta da Mauricio al topic Re:Medicina a PADOVA
Dalla mia esperienza, la facoltà di medicina di Padova è pessima! Sai nell\'organizzazione, sia nella didattica, sia nella ricerca. I professori sono spesso decrepiti, appartenenti a quella vecchia baronia che ha distrutto la ricerca in Italia e grazie ai quali la meritocrazia degli studenti si è inginocchiata al più sfrontato nepotismo. Quelli che sulla carta sono il fututo dell\'Italia (colleghi come me laureati con 110, spesso con lode) abbandonati o rifiutati per favorire il figlio del tal primario o docente.@ Rob: quello che scrivi, indica solo che Palermo ha un\'organizzazione peggiore di Padova! E i testi scritti dai professori non sono un metro di valutazione accettabile, poichè si tratta di libri editi da Piccin o Cortina (entrambe padovane). Inoltre, lascia perdere i rapporti con Harvard o con la Columbia: sono internship di rappresentanza, senza gradne significato. Alla Columbia, ad Harvard o a Princeton non sanno neanche cosa sia Padova (e ve lo assicuro, visto che vivo e lavoro qui).Purtroppo i fasti di un tempo di Padova, dovuti a un ateneo storicamente importantissimo, a qualche eccellente nome fra i docenti e a qualche pubblicazione interessante non appartengono al presente. Il mio consiglio è di stare alla larga dalla facoltà di medicina di Padova. La didattica è prettamente teorica (e sfido chiunque a preferire un medico che eccelle in teoria a uno che eccelle in pratica ed esperienza) e la ricerca è minima (seppur mediamente elevata per gli standard italiani). Provate Verona o Bologna o Trieste (ma non ho esperienza diretta).Buona fortuna e buono studio a tutti.Saluti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 5 Mesi fa #102652 da Plasmablast
Risposta da Plasmablast al topic Re:Medicina a PADOVA
Concordo pienamente con te Mauricio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 5 Mesi fa #102689 da
Risposta da al topic Re:Medicina a PADOVA
io l\'anno prossimo farò il test per l\'ammissione a medicina a pd.....e quello che scrivete mi demoralizza. Tuttavia la sanità a padova (e il veneto in generale) è una delle migliori in tutta Italia, allora come mai la scuola di medicina è così pessima come voi dite???Sembra quasi un paradosso che la facoltà di medicina faccia schifo, e che tuttavia il servizio sanitario sia di qualità.Magari mi sbaglio, ma vorrei sapere cosa ne pensate.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 5 Mesi fa #103262 da lucia04
Risposta da lucia04 al topic Re:Medicina a PADOVA
Cari colleghi e colleghe, io ho studiato medicina a Padova, canale A e ora mi sto specializzando in igiene e medicina preventiva presso l’ università di Vienna. Vi racconto la mia esperienza. Io sono padovana, per cui mi sono iscritta a Padova (ho dovuto anche aspettare un anno per entrare). Inoltre ci ho messo ben 10 anni per finire medicina, e questo non solo per la difficoltà del corso, ma anche per problemi familiari che mi hanno bloccato ben tre anni al secondo anno, e anche un po’ per colpa mia. In ogni caso, ora ho finito dal novembre 2003, storica data, perché da quel giorno il mio passato di studentessa demotivata e mediocre era diventato appunto passato.Ora sono a Vienna, il mio passato non interessa a nessuno, il presente e il futuro contano.Ora vedo tutto con altri occhi. Mi sembra ridicola la ricerca di una facoltà prestigiosa: spesso queste sono le peggiori di tutte, perche´gli studenti sono molti, i professori ti demotivano: fino al 4 anno piú di un professore all’ inizio del corso ci ha detto che era meglio se cambiavamo facoltà perche´ per noi non c’ era lavoro (non vero naturalmente). Poi si sono rassegnati che non cambiavamo facoltà, comunque hanno continuato trattarci a pesci in faccia. Non ero brillante, ma non ero nemmeno un‘ eccezione, visto che ora ho 34 anni e vi assicuro ragazzi che a trenta hanno finito parecchi del mio corso, tra un blocco e l’ altro e continuo a vedere nelle liste degli esami gente che ha cominciato con me e la gente si laurea con voti bassi! La lista dei “cadaveri” e degli psicopatici che crea la facoltá di medicina e Padova è lunga. Un mio amico ha finito a 46 anni, peró ha preso il 110! Ora è cosí rinco, poveretto, che non riesce nemmeno a passare il concorso di medico di base….Altri ahnno finito a 37! A 25 anni finisce un 10% di bravissimi e naturalmente i figli dei professori, quelli non si bloccano mai. JHo avuto la fortuna al sesto anno di vincere una borsa Erasmus per l’ Austria , che per via del tedesco non voleva nessuno. Io il tedesco lo parlottavo, perche´nel periodo di “crisi “ avevo fatto la cameriera in Germania. L’ esperienza a Innsbruck mi ha cambiato la vita: ho migliorato il tedesco, ho vissuto con motivazione tutta nuova lo studio , ho frequentato la clinica e vissuto la differenza. Ora grazie a quell’ esperienza lavoro all’ univerisita’ di Vienna!Innsbruck è una prestigiosa facoltà in Austria (sono solo 4 di medicina), la clinica è attrezzatissima, neanche a dire che gli austraci hanno piú soldi degli italiani da investire nella sanitá. Ad Innsbruck ho ripetuto vari corsi, tra cui medicina interna, e ho imparato un sacco di cosa pratiche. Loro fanno piú pratica: a medicina interna si fa un mese di esercitazione due ore tutte le mattine in reparto , in gruppetti di 4-5 studenti per un paziente, poi passa il professore e ti spiega quello che avresti dovuto sentire e vedere. Io ero esterefatta. A Padova, la stessa esercitazione (5 stupide ore in tutto il corso di medicina interna) in 10 con uno specializzando che aveva meno voglia di noi di perdere tempo. Non c’era paragone! E io che a PD ero mediocre, improvvisamente sono diventata ad Innsbruck una studentessa modello e brillante… ma sará stata l’ aria pura delle Alpi…Ad Innsbruck ho conosciuto una studentessa di medicina di Palermo, che poi e anche uscita con 110 e lode da Palermo.(contro il mio 89!). lei per il suo 110 si sentiva qualcosa di particolare, e puntava a qualcosa di particolare (chirurgia plastica a Innsbruck). Ragazzi, Padova frustra i suoi studenti, li demotiva, il corso è diffcile sí, ma non è tutto. Insomma, se volete un consiglio se trovate troppe difficolta´a Padova, e vedete che ci mettete il doppio del previsto a fare gli esami, cercatevi un facolta´piú piccola e meno prestigiosa, perché con tutta probabilitá lí ritroverete la motivazione che vi manca, e li´essendo l ‘ambiente piú piccolo, non è cosí saturo per gli studenti. Se uscite da Canicattí con 110 e lode fregate uno di Padova nei concorsi, ricordetevelo! Alla fine guardano l’eta´a cui ti laurei e il voto di laurea, oltre che il grado di paretela…etc etc. ma pure a PD non stanno mica a guardare se ti sei laureato li´! Se arriva uno da Roma piú giovane con 110 ti frega il posto e basta! E hanno ragione, perche´uno che esce con 110 si sente qualcosa di particolare, è motivato, è scatenato e non gli piace fare figuracce, per cui si impegna il doppio di uno che dopo 10 anni a PD e´demotivato e si sente un deficiente.Per cui la morale è: non e´importante dove vi siete iscritti ma se l’ambiente è completamente demotivante, per favore, tornate sui vostri passi, prima di rincretinirvi completamente. Ho conosciuto gente a PD, venuta dal sud per studiare nella prestigiosa facoltà del nord, beh, risultato: sono ancora li´che studiano e usciranno a35 anni demotivati, con la carriera rovinata etc. se invece se ne stavano a Catanzaro a quest’ ora erano gia´ bravissimi medici in carriera !Inoltre quando esci da qualsiasi facoltà non sai nulla, il mestiere si impara facendolo, per cui prima prendete la laurea meglio è per voi e per tutti. Se io tornassi indietro mi iscriverei direttamente ad Innsbruck. All’ inizio perdi un anno per imparare la lingua ma poi lo recuperi. Anche ad Innsbruck la media si laurea sui 28, medicina è difficile, ma almeno quando esci sai fare bene un prelievo…e il reparto non l’ hai visto solo tipo gita turistica… a PD ci si laurea senza saper fare un prelievo perche´questa è considerata una cosa da infermieri… si, vero, ma se l’ infermiera non ci riesce poi viene da te, medico!!! Inoltre la storia che a Padova abbiamo il gemellaggio con Harvard e la California è vera,sí ma guarda caso il bando viene appeso giá scaduto, perche il posto se lo piglia il figlio del prof. mica tu! Le aule studio ci sono e alcune sono anche belle. Quando ero studentessa abbiamo fatto una raccolta firme per aprire una aula studio in via Ospedale, bellissima aula studio, molto seria, anche la domenica e ci è stato concesso! Qualche anno dopo peró (avevo giá finito) l’aula è stata chiusa per sempre. Ah importante! Se avete l’ opportunitá andate in Erasmus! Apre le porte per la carriera in Europa, se anche fosse Islanda chi se frega, non imparerete l’islandese, ma vi assicuro che tornate almeno con un inglese migliore di quando siete partiti, gli esami sono piú facili che a casa vostra e per l’ adrenalina a mille imparate un sacco di cose e vi divertite pure!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 4 Mesi fa #103660 da dnsaiko
Risposta da dnsaiko al topic Re:Medicina a PADOVA
ciao a tutti!io sto valutando la possibilità di fare la specializzazione in malettie dell\'apparato respiratorio a padova perchè offre molte possibilità nella ricerca...per chi ha studiato a pd che impressione vi ha fatto la materia e i docenti che vi han fatto lezione?grazie per l\'informazioe gia da ora!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 3 Mesi fa #116879 da mi6le
Risposta da mi6le al topic Re:Medicina a PADOVA
ciao a tutti..io sono uno studente di medicina a ferrara e volevo chiedere trasferimento a padova..me lo consigliate?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: diablo87jack88
Tempo creazione pagina: 0.485 secondi