Consiglia questo sito su Facebook:

Legge 133/08: Futuro dell\'Università Italiana

Di più
15 Anni 8 Mesi fa #166693 da DrHP

La tua non è un opinione particolarmente interessante

Ovvio. Non è in linea con le tue, quindi non è interessante.C.V.D.

Sappi però che è una concezione del mondo che ti è stata iniettata.

La mia, eh?Presumo invece che tu ritenga la tua frutto di intelletto superiore e libero pensiero, eh?

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15 Anni 8 Mesi fa #166718 da percheno
più che altro, se ci sarà un sensibile aumento delle tasse universitarie per molti sarà davvero un problema.a medicina a firenze sono venuti a dire che si sarebbe tranquillamente arrivati ai diecimila euro annui, ovvio che magari è stata una sparata terroristica per far paura alla gente e convincerla a manifestare, però che il nostro particolare ateneo sia attualmente in merda non si può negare, e per noi il rischio pare sia quasi una certezza

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15 Anni 8 Mesi fa #166809 da xanax
io francamente non so più che dire..so che non dovrei trasformare questo topic in qualcosa di politico ma in nemmeno sei mesi questo governo ha fatto più porcate del berlusconi II e III..e sicuramente molte più del biennio prodiano..sta ammazzando la scuola facendola ritornare indietro di vent\'anni, sta ammazzando l\'università, privatizzandola e rendendola costosissima, oltre che inaccessibile ai più....mette militari in strada, prende le impronte ai rom, si rifiuta di appoggiare manifestazioni \"di nicchia\" come il gay pride, giornalisti come travaglio vanno in tv a dire la verità e vengono querelati denunciati e bacchettati da tutte le parti, finendo con l\'ostracismo dall\'informazione...prendendo ciò che sto per dire con le pinze...sembrano davvero le avvisaglie di una dittatura. e poi il sistema delle università private in america funziona perchè lì è facile ottenere prestiti anche di 100000 dollari per pagarsi gli studi, e chi è davvero bravo si becca borse di studio anche per università prestigiosissime..che praticamente ti danno un calcio e ti immettono nel mondo del lavoro. lì il college è considerato un investimento, non una scelta praticamente obbligata come qui in italia.oh si la vedo l\'università che mi concede un prestito, sisi. se i prof rimangono gli stessi poi, l\'istruzione per un bel po\' sarà sempre scadente, solo costerà molto di più.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15 Anni 8 Mesi fa #166834 da DrHP

so che non dovrei trasformare questo topic in qualcosa di politico

Ciononostante lo fai.Comunque tranquillo, era l\'intento primo.

sta ammazzando la scuola facendola ritornare indietro di vent\'anni

E perché, scusa? perché reintroduce la maestra singola per una classe? Ma è sacrosanto. Non servono tre maestre per insegnare a 30 bambini a leggere, scrivere e far di conto, e in realtà non serve nemmeno una laurea: una sedicenne con la testa sulle spalle e di buona volontà ne è tranquillamente in grado.Certo se ci metti la diciottenne (concediamo la maggiore età e il diploma, via) e non imponi la laurea, come fai a piazzare qualche dozzina di amici di partito nelle cattedre delle \"facoltà\" (mi vien da ridere) di \"scienze dell\'istruzione\"?Diciamo poi anche che 3 o 4 maestre per classe non rispondono alle necessità dei bambini, ma a quelle delle maestre, assunte in massa durante il baby boom degli anni \'60 e \'70 e mantenute sebbene inutili per gli anni 80, 90 e per il primo decennio del 2000. Risultato: oltre il 99% dei fondi per l\'istruzione finiscono in stipendi, quasi nulla in strutture e attrezzature. Secondo me che questo finisca è cosa buona e giusta.

se i prof rimangono gli stessi poi, l\'istruzione per un bel po\' sarà sempre scadente

Ottimo motivo per non sostituire 4 professori su 5.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15 Anni 8 Mesi fa #166838 da Sic
Cito da altri forum:La riforma Gelmini è soprattutto una conseguenza della manovra di Tremonti nel cercare di tagliare spese, non sprechi.Il rimuovere tasse e imposte provoca mancati introiti che vanno quindi recuperati togliendo spese.Tremonti ha deciso di “sacrificare” la già malandata scuola italiana dando quindi “ordine” alla Gelmini di effettuare tagli.Puntualmente ogni governo taglia fondi alla scuola e alla ricerca portando l’Italia ad essere un paese dove la ricerca è quasi insignificante rispetto agli altri paesi industrializzati ed è molto spesso paragonata ad un paese del terzo mondo.Tornando alla riforma Gelmini, anche l’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ha dichiarato che la scuola elementare italiana è fra le migliori al mondo garantendo un ottimo livello di istruzione. Ha “addirittura” dichiarato che il problema nella scuola elementare è il basso stipendio degli insegnanti.Sempre l’OCSE dichiara che la scuola italiana perde qualità ed efficacia dalle scuole medie/superiori in poi.Il maestro unico fu abolito oltre 20 anni fa. Da allora ogni insegnante si è specializzato nella propria materia di competenza aumentando appunto la propria conoscenza e capacità, proprio come avviene in moltissimi paesi o come avviene dalle scuole medie in poi in Italia.Ritornare al maestro unico, oltre ad essere una scelta molto discutibile di per sé, vuole significare che un insegnante che ormai ha passato anni ad affinare le tecniche didattiche sulla propria materia si ritrova di colpo a doverle insegnare tutte. Questo non può che portare ad una diminuzione della qualità che l’OCSE tanto ci ammira.La riforma Gelmini porterà inoltre meno ore di insegnamento (ad esempio nelle superiori si passerà dalle 40 ore medie settimanali a 32), porterà numerosi tagli nei confronti dei maestri di sostegno (e qui abbiamo anche l’esempio della mamma che ha scritto qualche giorno fa e purtroppo non è l’unica in quella triste posizione).Questo farà aumentare il divario fra tutti quei paesi che puntano sui giovani e l’Italia che invece li abbandona.I dirigenti scolastici, usando la loro autonomia, devono organizzare completamente un nuovo ciclo dove saranno purtroppo costretti a negare a moltissime persone il diritto allo studio che la Costituzione garantisce, appunto perché non hanno personale, fondi e strutture a sufficienza.Si verranno a formare classi con un unico maestro che dovrà sostenere, aiutare ed educare oltre 30 alunni con la possibilità che molti di essi siano extracomunitari che non parlano italiano o alunni con problemi di svariate nature.Tutto questo porterà ad un livello di istruzione sempre più basso perché si dovrà modificare il proprio programma al fine di adattarlo al livello medio della classe.Si creerà un enorme abisso culturale fra chi si potrà permettere di andare in una scuola privata e chi invece non ne avrà le possibilità economiche.Lasciate stare HP, è un mediocre personaggio che ripete a memoria le 4 banalissime formulette che i suoi 5-6 finti amici gli ripetono da quando è nato.Non ti curar di loro ma guarda e passa...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15 Anni 8 Mesi fa #166841 da DrHP

Il maestro unico fu abolito oltre 20 anni fa. Da allora ogni insegnante si è specializzato nella propria materia di competenza aumentando appunto la propria conoscenza e capacità, proprio come avviene in moltissimi paesi o come avviene dalle scuole medie in poi in Italia.

Paroloni per dar aria al nulla. Andiamo sul pratico:\"in cosa sei specializzata tu?\"\"io in problemini, conticini e tabelline, e tu?\"io in pensierini e rime divertenti. E Anna, ti ricordi Anna?\"\"ah sì. Anna è specializzata in pastelli a cera, forbicine a punte tonde e coccoina\".Eh sì, è proprio necessaria la laurea, poi una specializzazione nella materia di competenza, e vedo veramente complesso e difficile adattarsi a insegnare tutto quanto, eh.Comunque i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Prima di 20 anni fa i bambini uscivano dalle elementari sapendo leggere, scrivere e far di conto. Adesso, anche volendo tralasciare i congiuntivi, non conoscono più nemmeno l\'ortografia della parole più semplici e per fare 6x9 devono usare la calcolatrice.Veramente da record la scuola elementare italiana, sì.

un unico maestro che dovrà sostenere, aiutare ed educare oltre 30 alunni con la possibilità che molti di essi siano extracomunitari che non parlano italiano o alunni con problemi di svariate nature.

Non so quanto tu abbia a che fare con bambini dai 6 ai 10 anni, ma ti garantisco che l\'ultimo problema che hanno è quello della lingua. Vedo molto spesso ottenni in grado di fare da interpreti per i genitori. Mi accontenterei di un quarto della loro capacità di apprendimento linguistica.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 0.870 secondi
Powered by Forum Kunena
EU e-Privacy Directive
Cookie Policy