NOVITA' CALCOLO VOTO di laurea

Di più
5 Anni 9 Mesi fa #314546 da qazxcv_1
Ciao a tutti,

vorrei chiedere alcune cose sulle novità del calcolo di voto di laurea che si applicano a partire dalla coorte 2015/6.
Le nuove regole sono:Al voto di laurea, espresso in centodecimi, contribuiscono i seguenti punteggi:

a) base: calcolata sulla media aritmetica semplice di massimo 36 valutazioni di profitto [tutte le valutazioni in 30mi degli esami, escluse le idoneità]. Il risultato si moltiplica per 110 e si divide per 30 --> fino a 110 punti
b) valutazione dell’elaborato della tesi e dello svolgimento della prova finale (valutazione della tipologia della tesi e della qualità della ricerca, qualità della presentazione, padronanza dell’argomento ed abilità nella discussione) --> fino a 7 punti
c) premialità su parametri oggettivabili a scelta della sede
(tempestività della laurea in rapporto al percorso formativo, numero di lodi conseguite, partecipazione a programmi di scambi internazionali, partecipazione al Progress Test, ecc.) ---> fino a 7 punti

Il voto complessivo, determinato dalla somma dei punteggi previsti dalle voci "a + b + c", è arrotondato, solamente dopo la somma finale, per eccesso o per difetto al numero intero più vicino. Ai candidati che abbiano conseguito un punteggio finale superiore o uguale a 113 può essere attribuita la lode con parere unanime della commissione.


Conviene la media aritmetica semplice?
Cosa ne pensate?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidevitale
Tempo creazione pagina: 0.203 secondi