Che tristezza!

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #298968 da m.meredith88
Che tristezza! è stato creato da m.meredith88
Ciao a tutti... mi sono iscritta oggi per poter chiedere consiglio a qualcuno che mi capisca. mi sono iscritta a medicina con 2 anni di ritardo perché non riuscivo a superare il test e adesso mi ritrovo 2 anni fuori corso. sono bloccata su un solo esame (anatomia) che non mi consente di superare il blocco per l'anno successivo e non riesco a superarlo... non penso di essere stupida ma non riesco a dare il massimo, non studio come dovrei e sono spesso distratta... dopo tutto questo tempo l'essere rimasta indietro rispetto a tutti i miei amici mi fa sentire demoralizzata e recuperare mi sembra impossibile così spesso mi ritrovo a piangere invece di studiare... a volte non ho proprio voglia di fare nulla. Cosa dovrei fare? quando penso a lasciare tutto, rifiuto l'idea, sogno sempre di poter fare un giorno questo mestiere. Vorrei un consiglio.... :(

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #298988 da verduz
Risposta da verduz al topic Che tristezza!
Innanzitutto non sei due anni fuori corso, ti sei iscritta due anni dopo il "minimo sindacale".
Per anatomia cerca di non farla diventare fonte di ansia e di stress... e studiala molto per immagini mentali più che per meri elenchi di cosa è delimitato da cosa.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa - 7 Anni 8 Mesi fa #298993 da Careggi
Risposta da Careggi al topic Che tristezza!
Ti posso solo dire che se pensi di essere da sola...NON LO SEI ;) La sessione invernale degli esami, per molti atenei è il "cutoff" per calcolare se sei in corso o fuori corso.
Onestamente non so cosa sia il vantaggio di bloccare l'andamento degli studenti che faticano a dare esami. E' una punizione non meritata. Ma per questo dovete ringraziare i "baroni" e i vostri politici.
Non tutti siamo fatti uguali, e quindi problematiche di vita e ansie individuali giocano con il completamento del percorso degli studi. Invece di richiamarvi uno ad uno per cercare di aiutarvi ad andare avanti vi sbattono un muro in faccia.

Certi atenei usano anatomia per "formarvi il carattere". Altri usano Istologia, comunque, ti posso dire che per molti che hanno difficoltà a tenere il passo, la soluzione sta nel trovarsi un gruppo ristretto di "simili" che si aiutano a vicenda. RIPETIZIONE.... e non intendo "ripetere l'anno" ma ripetere ad alta voce OGNI giorno una parte del programma. Anche 20 minuti prima di andare a letto aiutano.

Cara Meredith, sei riuscita ad entrare nel circolo ristretto dei bravi/fortunati.... anche se perdi un anno o due non perderti d'animo. Puoi sempre anticipare la preparazione delle materie successive Fisiolagia, e sopratutto patologia, che è irrimediabilmente "tosta"....NON MOLLARE ;)

Ammissione Scuole di Medicina e Chirurgia
ammissionemedicina.forumfree.it/
Ultima Modifica 7 Anni 8 Mesi fa da Careggi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #299041 da m.meredith88
Risposta da m.meredith88 al topic Che tristezza!
grazie del conforto... <3 purtroppo spesso ho pensato di non essere all'altezza di questo corso di studi e forse proprio questo pensiero ricorrente mi ha demotivata. come ti ho detto essere rimasta indietro non mi consente nemmeno di poter preparare l'esame con i miei amici che per carità, mi aiuterebbero anche a ripetere ma sinceramente mi sentirei ancor di più una fallita.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #299056 da Careggi
Risposta da Careggi al topic Che tristezza!
Mi sembra di capire che hai provato anatomia più volte senza superarla.
Molti pensano che se bocci la prima volta, il secondo tentativo è più facile. Per moltissimi non è così. Si instaura un contorto meccanismo psicologico che ti blocca di più ad ogni tentativo non superato. :pinch:
Conosco studenti che hanno tentato una materia anche 15 volte e che sono rimasti al primo anno per quasi 10 anni!!!!...Meredith, Ti immagini con che stato d'animo affrontavano quell'esame.? Una volta sono andato a seguire l'esame, perchè "non ci credevo".
Bene, la studentessa faceva scena muta alle domande più banali. I professori non potevano promuoverla, non aveva le basi. Non era accanimento dei professori come lei mi diceva. Il problema era che non sapeva studiare quella materia. La "rigettava" e non studiava il programma in modo sistematico, ma si convinceva che era colpa della materia. Provo' l'esame di anatomia e lo supero' con un 18. Il Prof che la promosse era particolarmente generoso perchè la vide in difficoltà. Era un "18 per pietà", peggio di una bocciatura! :(
Meredith, Il suo problema era il metodo di studio. Se non sei sistematica nel coprire e sopratutto NEL RIPETERE continuamente e totalmente il programma.
Se non riesci ad apportare ritocchi al tuo metodo di studio ti consiglio di ingaggiare un "tutor" che ti segua e ti aiuti nella preparazione sistematica e orientata al superamento del prossimo esame.

Ammissione Scuole di Medicina e Chirurgia
ammissionemedicina.forumfree.it/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #299070 da m.meredith88
Risposta da m.meredith88 al topic Che tristezza!
Capisco cosa vuoi dire infatti io non credo razionalmente che l'esame sia impossibile, nessuno lo è. il programma è vasto e il fatto che l'esame sia unico richiede molto tempo... ma è più il pensiero di dovermi confrontare con quel prof. che mi blocca... da noi è un po' il mostro dei primi anni. nella prima sessione d'esame, l'anno scorso, nonostante avessi superato le 2 prove in itinere non sono riuscita a fare l'orale perché avendo assistito agli altri orali ne ero rimasta terrorizzata. adesso è passato un anno ma il sentimento è sempre quello... in pratica ho paura e rifiuto anche solo l'idea di fare l'esame. per questo mi scoraggio sempre e poi mi ritrovo un mese dal prossimo appello (come adesso) ad aver fatto 1/3 del programma. Avevo pensato anch'io di farmi seguire da un tutor ma mi avevano chiesto cifre assurde per un esame, che nn posso permettermi anche perché lo farei in ogni caso, all'oscuro dei miei genitori che continuano a ritenermi una studentessa in gamba... sigh

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #299094 da Careggi
Risposta da Careggi al topic Che tristezza!
I tutor a cui ti riferisci sono probabilmente CEPU & Co. Ti invito a stare lontano da quelle strutture. Devi solo contattare uno studente o un ricercatore nel dipartimento di anatomia e chiedere una assistenza individuale. Il costo orario non sarà remotamente vicino al costo di quelle strutture come CEPU & Co.

La difficoltà che provi è molto comune ed è un risultato del fatto che non hai messo "sotto la cinghia" il materiale richiesto. :dry:

Forse il tuo metodo di studio ha bisogno di essere ritoccato.... Dovresti ripetere una parte del programma ogni giorno. Penso che non lo stai facendo. Se hai assistito agli esami e hai una copia delle domande, scrivi una risposta dettagliata e ripetila...
Buttati dentro la materia e ignora le conseguenze di una bocciature... nessuno ti sparerà :unsure: Forse, imparare a bocciare sarebbe utile. C'è chi lo fa con più disinvoltura, comunque, non arrenderti! ;)

Ammissione Scuole di Medicina e Chirurgia
ammissionemedicina.forumfree.it/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #299096 da m.meredith88
Risposta da m.meredith88 al topic Che tristezza!
sicuramente hai ragione... ma nel mio caso oltre all'ansia dell'esame c'è anche la voglia di non deludere gli altri, il mio fidanzato, i miei genitori, i miei amici... più che la paura di una brutta figura in sede d'esame. cmq probabilmente farò come mi hai detto... per adesso ti ringrazio, sei stato carinissimo a darmi qualche consiglio. grazie davvero :*

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Mesi 2 Settimane fa #316338 da 91f28082af4c867c3523379b
Carteggi davvero ci sono persone rimaste 10 anni al primo anno? Mamma mia, mi sento meno sola!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidemorghina
Tempo creazione pagina: 0.325 secondi