Ripescaggi Medicina: 2012/2013

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272207 da lorenzo989

A Perugia 5 su 22.. L'Aquila nessuno quindi sono rimasti 20 posti.. A Tor vergata ne sono passati 3.. È a Chieti 1.. In tutto 9/65!!quindi 56 posti da rimettere in graduatoria!spero di esserti stata utile:)


Grazie mille non sai quanto mi sei stata utile!!!!!!!!!!!!!!!!!!!  :D ora posso davvero sperare di rientrare a Chieti!!!!! Anzi a dire il vero con tutti questi posti dovrei quasi esserne certo, ma meglio aspettare per cantare vittoria!!! per adesso resto prenotato a L'Aquila :) Speriamo bene!!!!!!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272208 da menolb
conclusa la lettera :) tra poco la invierò al Ministro della Sanità al Presidente della Repubblica e ad altri...speriamo  :comando:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa - 9 Anni 3 Mesi fa #272209 da Dario BM
Salve ragazzi. Purtroppo non ho avuto la pazienza di leggere 33 intere pagine di post; ne ho letta qualcuna e mi sono fatto qualche idea...
Trovo che quanto scritto nel Decreto Ministeriale 28 giugno 2012 n. 197 sia un'ingiustizia: "TENUTO CONTO della necessità di non procedere per l'anno accademico 2012-13 ad alcun successivo ampliamento dei posti attribuiti con il presente decreto al fine di assicurare l'adeguato inizio delle attività didattiche dei corsi di laurea". L'anno scorso è stato emanato un decreto che doveva ristabilire un equilibrio tra richieste di medici e numero di medici che si sarebbero laureati per l'anno di carenza (ossia il 2017 se non erro), dunque quest'anno gli equilibri esistono e non vi è necessità di alcun ampliamento? Non è minimamente credibile. Anche nel 2018 vi sarà carenza di medici, le richieste saranno maggiori rispetto a quanti riusciranno a laurearsi; il fatto è che la causa del non voler attuare alcun ampliamento è l'"assicurare l'adeguato inizio delle attività didattiche dei corsi di laurea". Ma, perdonatemi, non credete che sia già stato compromesso questo famigerato "adeguato inizio delle attività didattiche"? Ho letto che già molte Università hanno iniziato le loro lezioni, eppure ancora non si sono immatricolati tutti gli studenti, ancora degli studenti attendono che la procedura messa in atto dal ministero permetta loro di immatricolarsi per dar loro la possibilità di seguire regolarmente le lezioni. Nel mio ateneo, ad esempio, sono iniziati i corsi OFA (per permettere - a chi ha avuto un punteggio inferiore al 50% nelle singole materie del test - di recuperare tale debito seguendo l'80% delle lezioni di recupero); alcuni studenti, senza tali nuove procedure, sarebbero già immatricolati ed avrebbero superato i debiti con questa semplice procedura. Per me ci sono già dei motivi più che validi per richiedere un ampliamento.
Siate uniti, se vi mancano pochi posti unitevi per ottenere questo ampliamento! Non accontentatevi di immatricolarvi in un'altra facoltà e perdere un anno in una facoltà che non è quella che sognate da tempo... Dovete essere determinati, dovete lottare per ciò che vi spetta. E non fermatevi ad una sola lettera (sia al Ministero della Salute che a quello dell'Istruzione, ed anche ad altri organi Statali); inviatene tante, insistete, apportate motivazioni valide alla vostra giusta causa, leggete ciò che riguarda la previsione sulle richieste di medici nei prossimi anni, informatevi... E poi, chissà, potremmo pure essere colleghi, mi farebbe davvero piacere avere con me gente che ha lottato per avere la sua opportunità :)
Ultima Modifica 9 Anni 3 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272213 da menolb

Salve ragazzi. Purtroppo non ho avuto la pazienza di leggere 33 intere pagine di post; ne ho letta qualcuna e mi sono fatto qualche idea... La mia storia è questa qui: l'anno scorso non sono riuscito ad entrare a Medicina ed ho ripiegato nella facoltà di Scienze Biologiche, quest'anno ho ritentato e fortunatamente sono arrivato tra i primi. Vi starete opportunamente chiedendo "e perché scrivi qua? Non è un ambito di tua competenza e/o interesse.", be' vi rispondo che ho a cuore questa causa.
Trovo che quanto scritto nel Decreto Ministeriale 28 giugno 2012 n. 197 sia un'ingiustizia: "TENUTO CONTO della necessità di non procedere per l'anno accademico 2012-13 ad alcun successivo ampliamento dei posti attribuiti con il presente decreto al fine di assicurare l'adeguato inizio delle attività didattiche dei corsi di laurea". L'anno scorso è stato emanato un decreto che doveva ristabilire un equilibrio tra richieste di medici e numero di medici che si sarebbero laureati per l'anno di carenza (ossia il 2017 se non erro), dunque quest'anno gli equilibri esistono e non vi è necessità di alcun ampliamento? Non è minimamente credibile. Anche nel 2018 vi sarà carenza di medici, le richieste saranno maggiori rispetto a quanti riusciranno a laurearsi; il fatto è che la causa del non voler attuare alcun ampliamento è l'"assicurare l'adeguato inizio delle attività didattiche dei corsi di laurea". Ma, perdonatemi, non credete che sia già stato compromesso questo famigerato "adeguato inizio delle attività didattiche"? Ho letto che già molte Università hanno iniziato le loro lezioni, eppure ancora non si sono immatricolati tutti gli studenti, ancora degli studenti attendono che la procedura messa in atto dal ministero permetta loro di immatricolarsi per dar loro la possibilità di seguire regolarmente le lezioni. Nel mio ateneo, ad esempio, sono iniziati i corsi OFA (per permettere - a chi ha avuto un punteggio inferiore al 50% nelle singole materie del test - di recuperare tale debito seguendo l'80% delle lezioni di recupero); alcuni studenti, senza tali nuove procedure, sarebbero già immatricolati ed avrebbero superato i debiti con questa semplice procedura. Per me ci sono già dei motivi più che validi per richiedere un ampliamento.
Siate uniti, se vi mancano pochi posti unitevi per ottenere questo ampliamento! Non accontentatevi di immatricolarvi in un'altra facoltà e perdere un anno in una facoltà che non è quella che sognate da tempo... Dovete essere determinati, dovete lottare per ciò che vi spetta. E non fermatevi ad una sola lettera (sia al Ministero della Salute che a quello dell'Istruzione, ed anche ad altri organi Statali); inviatene tante, insistete, apportate motivazioni valide alla vostra giusta causa, leggete ciò che riguarda la previsione sulle richieste di medici nei prossimi anni, informatevi... E poi, chissà, potremmo pure essere colleghi, mi farebbe davvero piacere avere con me gente che ha lottato per avere la sua opportunità :)


bella motivazione, scritta bene :) mi daresti il consenso ad inserirl nella lettera?  :focus:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272215 da Mollychella

conclusa la lettera :) tra poco la invierò al Ministro della Sanità al Presidente della Repubblica e ad altri...speriamo  :comando:


bravissimo!! :) se non è un problema naturalmente potresti far leggere anche tramite messaggio Privato, per chi vorrebbe farlo ma non è molto pratico! ;)

COMUNQUE è STATA CREATA LA PAGINA FACEBOOK, (eventuale) Ampliamento posti medicina : 2012/2013!
INNANZI TUTTO ISCRIVIAMOCI NOI, E INOLTRATE LA PAGINA A CHIUNQUE PENSATE POSSA ESSERE INTERESSATO, E CASO MAI ANCHE A COLORO CHE SI TROVANO NELLA VOSTRA GRADUATORIA CHE NON CONOSCETE!
FORZA!! gambe in spalla!! :) tocca a noi!  :dance:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272218 da Dario BM

Salve ragazzi. Purtroppo non ho avuto la pazienza di leggere 33 intere pagine di post; ne ho letta qualcuna e mi sono fatto qualche idea... La mia storia è questa qui: l'anno scorso non sono riuscito ad entrare a Medicina ed ho ripiegato nella facoltà di Scienze Biologiche, quest'anno ho ritentato e fortunatamente sono arrivato tra i primi. Vi starete opportunamente chiedendo "e perché scrivi qua? Non è un ambito di tua competenza e/o interesse.", be' vi rispondo che ho a cuore questa causa.
Trovo che quanto scritto nel Decreto Ministeriale 28 giugno 2012 n. 197 sia un'ingiustizia: "TENUTO CONTO della necessità di non procedere per l'anno accademico 2012-13 ad alcun successivo ampliamento dei posti attribuiti con il presente decreto al fine di assicurare l'adeguato inizio delle attività didattiche dei corsi di laurea". L'anno scorso è stato emanato un decreto che doveva ristabilire un equilibrio tra richieste di medici e numero di medici che si sarebbero laureati per l'anno di carenza (ossia il 2017 se non erro), dunque quest'anno gli equilibri esistono e non vi è necessità di alcun ampliamento? Non è minimamente credibile. Anche nel 2018 vi sarà carenza di medici, le richieste saranno maggiori rispetto a quanti riusciranno a laurearsi; il fatto è che la causa del non voler attuare alcun ampliamento è l'"assicurare l'adeguato inizio delle attività didattiche dei corsi di laurea". Ma, perdonatemi, non credete che sia già stato compromesso questo famigerato "adeguato inizio delle attività didattiche"? Ho letto che già molte Università hanno iniziato le loro lezioni, eppure ancora non si sono immatricolati tutti gli studenti, ancora degli studenti attendono che la procedura messa in atto dal ministero permetta loro di immatricolarsi per dar loro la possibilità di seguire regolarmente le lezioni. Nel mio ateneo, ad esempio, sono iniziati i corsi OFA (per permettere - a chi ha avuto un punteggio inferiore al 50% nelle singole materie del test - di recuperare tale debito seguendo l'80% delle lezioni di recupero); alcuni studenti, senza tali nuove procedure, sarebbero già immatricolati ed avrebbero superato i debiti con questa semplice procedura. Per me ci sono già dei motivi più che validi per richiedere un ampliamento.
Siate uniti, se vi mancano pochi posti unitevi per ottenere questo ampliamento! Non accontentatevi di immatricolarvi in un'altra facoltà e perdere un anno in una facoltà che non è quella che sognate da tempo... Dovete essere determinati, dovete lottare per ciò che vi spetta. E non fermatevi ad una sola lettera (sia al Ministero della Salute che a quello dell'Istruzione, ed anche ad altri organi Statali); inviatene tante, insistete, apportate motivazioni valide alla vostra giusta causa, leggete ciò che riguarda la previsione sulle richieste di medici nei prossimi anni, informatevi... E poi, chissà, potremmo pure essere colleghi, mi farebbe davvero piacere avere con me gente che ha lottato per avere la sua opportunità :)


bella motivazione, scritta bene :) mi daresti il consenso ad inserirl nella lettera?  :focus:


Parliamone via messaggio privato che, per quanto vi posso aiutare, vi aiuto!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272220 da Mollychella

Salve ragazzi. Purtroppo non ho avuto la pazienza di leggere 33 intere pagine di post; ne ho letta qualcuna e mi sono fatto qualche idea... La mia storia è questa qui: l'anno scorso non sono riuscito ad entrare a Medicina ed ho ripiegato nella facoltà di Scienze Biologiche, quest'anno ho ritentato e fortunatamente sono arrivato tra i primi. Vi starete opportunamente chiedendo "e perché scrivi qua? Non è un ambito di tua competenza e/o interesse.", be' vi rispondo che ho a cuore questa causa.
Trovo che quanto scritto nel Decreto Ministeriale 28 giugno 2012 n. 197 sia un'ingiustizia: "TENUTO CONTO della necessità di non procedere per l'anno accademico 2012-13 ad alcun successivo ampliamento dei posti attribuiti con il presente decreto al fine di assicurare l'adeguato inizio delle attività didattiche dei corsi di laurea". L'anno scorso è stato emanato un decreto che doveva ristabilire un equilibrio tra richieste di medici e numero di medici che si sarebbero laureati per l'anno di carenza (ossia il 2017 se non erro), dunque quest'anno gli equilibri esistono e non vi è necessità di alcun ampliamento? Non è minimamente credibile. Anche nel 2018 vi sarà carenza di medici, le richieste saranno maggiori rispetto a quanti riusciranno a laurearsi; il fatto è che la causa del non voler attuare alcun ampliamento è l'"assicurare l'adeguato inizio delle attività didattiche dei corsi di laurea". Ma, perdonatemi, non credete che sia già stato compromesso questo famigerato "adeguato inizio delle attività didattiche"? Ho letto che già molte Università hanno iniziato le loro lezioni, eppure ancora non si sono immatricolati tutti gli studenti, ancora degli studenti attendono che la procedura messa in atto dal ministero permetta loro di immatricolarsi per dar loro la possibilità di seguire regolarmente le lezioni. Nel mio ateneo, ad esempio, sono iniziati i corsi OFA (per permettere - a chi ha avuto un punteggio inferiore al 50% nelle singole materie del test - di recuperare tale debito seguendo l'80% delle lezioni di recupero); alcuni studenti, senza tali nuove procedure, sarebbero già immatricolati ed avrebbero superato i debiti con questa semplice procedura. Per me ci sono già dei motivi più che validi per richiedere un ampliamento.
Siate uniti, se vi mancano pochi posti unitevi per ottenere questo ampliamento! Non accontentatevi di immatricolarvi in un'altra facoltà e perdere un anno in una facoltà che non è quella che sognate da tempo... Dovete essere determinati, dovete lottare per ciò che vi spetta. E non fermatevi ad una sola lettera (sia al Ministero della Salute che a quello dell'Istruzione, ed anche ad altri organi Statali); inviatene tante, insistete, apportate motivazioni valide alla vostra giusta causa, leggete ciò che riguarda la previsione sulle richieste di medici nei prossimi anni, informatevi... E poi, chissà, potremmo pure essere colleghi, mi farebbe davvero piacere avere con me gente che ha lottato per avere la sua opportunità :)


bella motivazione, scritta bene :) mi daresti il consenso ad inserirl nella lettera?  :focus:


Parliamone via messaggio privato che, per quanto vi posso aiutare, vi aiuto!


grazie mille!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272226 da fradarc
Io  ho messo mi piace al gruppo sono daccordo con dario e dispostaad aiutare

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272227 da Mollychella

Io  ho messo mi piace al gruppo sono daccordo con dario e dispostaad aiutare


Io ho iniziato ad inoltrare la pagine a quelli vicino a me in graduatoria!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 3 Mesi fa #272229 da fradarc

Io  ho messo mi piace al gruppo sono daccordo con dario e dispostaad aiutare


Io ho iniziato ad inoltrare la pagine a quelli vicino a me in graduatoria!


Buona idea,ma dovrei averli su fb...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanide
Tempo creazione pagina: 2.656 secondi