Matematica e fisica: domande e risposte

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #299072 da LucaB
80000 g x 1 cal/g °C x 60 °C = 4800 Kcal

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #299073 da wasabi
grazie!
mi è venuto il dubbio perché l'esercizio dopo diceva che per riscaldare 10 L di acqua da 10°C a 15°C erano necessarie 1600kcal :huh: :huh: :huh:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #299074 da Nightmare
Un oggetto di massa 50 g galleggia in un liquido di densità 2,5 g / ml. Quando l'oggetto viene inserito in un liquido di densità 2,0 g / ml, scende sul fondo del contenitore. Qual è la forza che l'oggetto esercita sul fondo del contenitore?

A 0.1 N
B 0.4 N
C 10 N
D 40 N
E 400 N

Risposta A

Chi me lo spiega gentilmente? ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #299419 da matmat
Un corpo di massa m=20g è in moto rett. unif. su un piano orizzontale senza attrito.Soggetto a una forza diretta nella stessa direzione del moto, il corpo passa da una velocità iniziale di 2m/s a 5 m/s. Quanto misura il lavoro della forza?

A- non si può stabilire non conoscendo l'intervallo di tempo
B- 0.03 J
C- 0.21J
D-30 J
E- Non si può stabilire perché non è noto lo spostamento subito dal corpo






Se un corpo di massa m viene sollevato verso l'alto con un cavo di massa trascurabile con accelerazione costante di modulo a=g/10 dove g è l'acc. di gravità, la tensione del cavo ha modulo:

A- 11mg/10
B- 9mg/10
C- mg/10
D- 10mg/11
E- mg



Allo specchietto retrovisore di un'auto è agganciato un dado di stoffa di peso trascurabile.Quando l'auto percorre una curva di raggio 70m alla velocità di 36km/h, quanto è ampio l'angolo B che la cordicella che tiene agganciato il dado forma con la verticale allo specchietto?

A. circa 8.3 gradi
B non si può stabilire poiché non è nota la massa del dado
C. circa 1 grado
D. circa 45 gradi
E. circa 83 gradi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #299521 da Akim.94
Salve ragazzi sono alle prese con la mia bestia nera: matematica!
C'è qualche buon anima che può aiutarmi?
-Non mi sono tanto chiari i campi d'esistenza nelle disequazioni. In quelle di tipo radicale, x>=0 o solo > ?
-In quelle frazionarie N>=0 mentre D>0 giusto?

Ora 2 esercizi che non riesco proprio a capire :unsure:
1) Nell'equazione di secondo grado x^2-ax+2a=0 la lettera "x" rappresenta l'incognita mentre "a" è un numero reale. L'equazione ammette x= π (pigreco) come soluzione se e solo se:
soluzione: a= π^2 / π-2

2) La disequazione 1/x < -1 è soddisfatta per ogni x tale che: il mio problema in questo esercizio non è calcolare la x ma come fare a portare la x sopra :unsure:

Grazie in anticipo! :lol:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 10 Mesi fa #299532 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Matematica e fisica: domande e risposte
Ciao :)
Per quanto riguarda il campo di esistenza del radicale, l'argomento deve essere >= 0 però questo se la radice è pari. Se la radice è dispari può essere come gli pare.
Per le frazionarie, per il solo campo di esistenza, è sufficiente che il D sia diverso da zero. Nella pratica, però, dato che per studiarne il segno (la disequazione in pratica serve a questo) bisogna vedere per quali valori sono positivi (o negativi) N e D, allora si impongono N>= 0 e D > 0 perché -dato che il D deve essere diverso da 0 - si include direttamente anche la condizione di esistenza. In teoria li puoi imporre anche <0, fa lo stesso, proprio per il fatto che la condizione di esistenza di una disequazione frazionaria è semplicemente che il D non sia zero.

Per il primo esercizio mi ci sono incasinata anch'io XD non mi tornano i calcoli, ma considera che io non sono 'sto gran drago della matematica :lol: :dry: aspetta qualcuno più ferrato o magari più tardi mi ci metto con più calma

Nel secondo per portare la X sopra devi moltiplicarla da una parte e dall'altra della disequazione, quindi ti viene, faccio tutti i passaggi
X/X < -X
1 < -X
-1 > X
X < -1

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa - 7 Anni 10 Mesi fa #299534 da Akim.94
Oook molto chiara grazie mille :)
Stamattina sono alle perse con i logaritmi :unsure:
Non riesco a capire il procedimento di questo esercizio: "L'equazione log2 X + log4 X = 3/2 ha: (risposta) x=2
:whistle:
Ultima Modifica 7 Anni 10 Mesi fa da Akim.94.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa - 7 Anni 10 Mesi fa #299541 da Nightmare

matmat ha scritto: Un corpo di massa m=20g è in moto rett. unif. su un piano orizzontale senza attrito.Soggetto a una forza diretta nella stessa direzione del moto, il corpo passa da una velocità iniziale di 2m/s a 5 m/s. Quanto misura il lavoro della forza?

A- non si può stabilire non conoscendo l'intervallo di tempo
B- 0.03 J
C- 0.21J
D-30 J
E- Non si può stabilire perché non è noto lo spostamento subito dal corpo






Se un corpo di massa m viene sollevato verso l'alto con un cavo di massa trascurabile con accelerazione costante di modulo a=g/10 dove g è l'acc. di gravità, la tensione del cavo ha modulo:

A- 11mg/10
B- 9mg/10
C- mg/10
D- 10mg/11
E- mg



Allo specchietto retrovisore di un'auto è agganciato un dado di stoffa di peso trascurabile.Quando l'auto percorre una curva di raggio 70m alla velocità di 36km/h, quanto è ampio l'angolo B che la cordicella che tiene agganciato il dado forma con la verticale allo specchietto?

A. circa 8.3 gradi
B non si può stabilire poiché non è nota la massa del dado
C. circa 1 grado
D. circa 45 gradi
E. circa 83 gradi



Premetto che in fisica e matematica sono una frana (anche nel resto ma questi in modo particolare)

per quanto riguarda la prima io mi sbilancerei nel dire A

Il mio ragionamento è questo:

Per trovare il lavoro abbiamo bisogno della Forza. Per trovare la Forza abbiamo bisogno dell'accelerazione. Per calcolare l'accelerazione abbiamo bisogno del tempo. Dato non servito dal quesito. Per cui io direi A



La seconda ci devo pensare.



Per la terza anche qui mi sbilancerei nel dire o A o C. Il raggio della curva è di 70m. Per cui dovresti sterzare molto poco per compiere la curva. Non sò che formula usare per risolvere il quesito. Ma se immagini di guidare un auto e di sterzare con un raggio di curva così alto (70m) non credo si è sottoposti a una grossa accelerazione.


:pinch:
Ultima Modifica 7 Anni 10 Mesi fa da Nightmare.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #299626 da lalla93
probabilità che lanciando contemporaneamente tre dadi escano un 2 e due 3?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #299741 da andrea05

matmat ha scritto: Un corpo di massa m=20g è in moto rett. unif. su un piano orizzontale senza attrito.Soggetto a una forza diretta nella stessa direzione del moto, il corpo passa da una velocità iniziale di 2m/s a 5 m/s. Quanto misura il lavoro della forza?

A- non si può stabilire non conoscendo l'intervallo di tempo
B- 0.03 J
C- 0.21J
D-30 J
E- Non si può stabilire perché non è noto lo spostamento subito dal corpo

Il lavoro corrisponde alla variazione di energia cinetica 1/2mv^2. Quindi K1=1/2 x 0,02 kg x 4 m/s= 0,04 J. K2= 1/2 x 0,02 kg x 25 m/s = 0,25. K2-K1= 0,25-0,04= 0,21 J :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 1.964 secondi