figuriamoci se il lavoro ci mancherà!anzi!

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #176824 da thetruth
Le patologie dentarie più diffuse (carie in testa) non calano, eppure sei italiani su dieci non mettono mai piede dal dentista. Risultato, bocche sempre più rovinate e una preoccupante quota del 10% della popolazione che soffre di edentulismo totale, cioè non ha più neanche un dente. Colpa di abitudini alimentari sbagliate, di scarsa igiene personale, di metodi inutili o anche dannosi per l\'igiene orale. Ultimo \"caso\", quello del collutorio. Uno studio australiano, recentemente pubblicato dal Dental Journal of Australia, ha lanciato l\'allarme: i collutori ad alto contenuto alcolico (attorno al 25%) aumentano notevolmente i rischi di tumore al cavo orale. Colpa proprio dell\'alcol, che indebolisce le mucose della bocca e le rende più sensibili alle aggressioni delle sostanze cancerogene, nicotina in primis. Gli studiosi australiani suggeriscono addirittura di bandire dai supermercati i normali collutori per bocca. Terrorismo psicologico? \"Non conosco i metodi dello studio - risponde il prof. Alberto Barlattani, direttore della Clinica Odontoiatrica dell\'Università di Tor Vergata - ma bisogna dire che non tutti i collutori sono a base alcolica. Il migliore? Non ce n\'è uno, dipende dalle patologie dentarie e gengivali\". Per non sbagliare (e per risparmiare) un modo c\'è: \"Il collutorio ideale è fai da te, ovvero acqua e sale, nelle giuste proporzioni. Dopo essersi lavati i denti, non c\'è cosa migliore di un risciacquo di acqua con sale, che è un potente antibatterico. Se si è ipertesi basta abbassare la dose del sale\". Il collutorio è d\'obbligo, invece, se si soffre di recessione gengivale, \"che aumenta notevolmente la sensibilità. Esistono prodotti che consentono una desensibilizzazione, per evitare un\'eccessiva esposizione a caldo e freddo\". Gli italiani sono poco attenti alla loro bocca. Secondo l\'Istat, appena il 39% della popolazione è stato almeno una volta dal dentista l\'anno scorso. Se c\'è stato, è per l\'impianto: gli apparecchi dentari ci vedono al primo posto nel mondo, con un milione l\'anno. È boom anche di sbiancamenti dei denti: più 30 per cento nel 2008. Ma se dall\'estetica si passa alla salute vera e propria, si trovano i dieci milioni di giovani under 24 che non si lavano i denti quasi mai, col risultato che ben il 71% dei 20-35enni ha qualche problema ai denti, tra carie, gengiviti, tartaro, tasche parodontali. E la travolgente crescita della farmaceutica ha portato non pochi effetti collaterali: \"È il caso dei bifossonati - riferisce l\'odontoiatra - che sono utilissimi contro l\'osteoporosi. Con effetti devastanti per i denti, però. Fanno venire gravi necrosi mascellari, con sequestri ossei che guariscono solo dopo molto tempo\". Alcuni problemi sono risolti, dunque, altri nuovi se ne aprono. Ma la costante rimane la categoria a rischio, che sono ancora e sempre i bambini. \"La carie - ricorda Barlattani - è la seconda patologia del mondo come incidenza, e colpisce prevalentemente i bambini, fino al 90%. Purtroppo le abitudini spesso partono dai genitori, e sono sbagliate: troppi dolci, scarsa igiene orale, niente filo interdentale che invece è opportuno almeno una volta al giorno, uso scorretto dello spazzolino. Non ci si lava i denti con due colpi e via, bisogna strofinare a lungo, non freneticamente, e risciacquare più volte\". E poi scarsa prevenzione: \"Lo dico sempre ai genitori, fate fare un controllo periodico ai vostri figli. Bisogna intervenire subito per carie, malformazioni, problemi gengivali, tutte cose che si pagano in futuro. Su questo è auspicabile un impegno maggiore da parte del Servizio sanitario nazionale e delle istituzioni\". E il futuro? www.infodent.it/?zn=articolo&id=9254

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #176910 da MicheleS
The truth secondo me stai prendendo troppo a cuore questa cosa dell\'odontoiatra-disoccupato in fondo nessun odontoiatra con un minimo di manualità e con un pizzico di passione (anche quella dei soldi!)è disoccupato anziIo ho lasciato medicina x odontoiatria e quindi sono convinto nelle sue potenzialità...io metto al primo posto la mia realizzazione! (come anche tu del resto)Questo furum è poco ricco di studenti di odontoiatria che intervengono attivamente come fai tu...forse perchè non si attaccano più di tanto a questi pareri sulla nostra professione, convinti del fatto che sono per lo più fasulli...Io ho seguito il tuo esempio e sto andando su uno studio dentistico...Hai ragione su molte cose...In questo forum sembra che ci provino gusto a \"pizzicarci\" lasciali fare...il tempo e i fatti ci daranno ragione

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #176915 da thetruth
MicheleS ha scritto:

The truth secondo me stai prendendo troppo a cuore questa cosa dell\'odontoiatra-disoccupato in fondo nessun odontoiatra con un minimo di manualità e con un pizzico di passione (anche quella dei soldi!)è disoccupato anziIo ho lasciato medicina x odontoiatria e quindi sono convinto nelle sue potenzialità...io metto al primo posto la mia realizzazione! (come anche tu del resto)Questo furum è poco ricco di studenti di odontoiatria che intervengono attivamente come fai tu...forse perchè non si attaccano più di tanto a questi pareri sulla nostra professione, convinti del fatto che sono per lo più fasulli...Io ho seguito il tuo esempio e sto andando su uno studio dentistico...Hai ragione su molte cose...In questo forum sembra che ci provino gusto a \"pizzicarci\" lasciali fare...il tempo e i fatti ci daranno ragione

si ma c\'è da dire che molti utenti che studiano odontoiatria di questo forum non sanno com\'è il mondo lavorativo odontoiatrico a meno che non abbiano qualche parente dentista quindi è normale che non rispondano.michele prova a chiedere a qualsiasi figlio d\'arte com\'è il mondo lavorativo odontoiatrico bhe non ne troverai nemmeno uno che ti dica che i dentisti guadagnino poco a meno che non abbiano qualche interesse dietro.tutti quelli che mi hanno detto che i dentisti prendono una barca di soldi in università e che di lavoro ce n\'è fin troppo sono tutti figli d\'arte o proprietari di uno studio!giuro!pensa che molti figli d\'arte dopo la laurea non hanno voglia di lavorare e allora cercano dei collaboratori anche abusivi che lavorino al posto loro!altrimenti non si spiegherebbe il fatto che molti figli d\'arte ritentino il test di odonto tantissime volte nonostante studino medicina.insomma ho smerdato riqualificante sotto molti punti di vista.diceva che per lavorare bisogna pagare quando il mio collega non mi fa pagare niente ma anzi!diceva che studi avviati non cercano collaboratori quando è pieno di annunci io stesso ho trovato il mio futuro lavoro grazie a un annuncio e addirittura il mio collega mi ha detto che aumento il prestigio dello studio perchè quando dico che sono uno studente di odontoiatria arrivato per imparare il mestiere i pazienti pensano che il mio collega sia uno molto bravo.:P cmq io mi sto seriamente divertendo a parlare sempre di soldi quindi non mi stanchero\' mai di fare sempre gli stessi discorsi.domperidone sei avvisato.;) domperidone ho scoperto che in inghilterra un dentista del servizio sanitario nazionale prende 6000 euro netti al mese e pensa che addirittura siccome c\'è carenza di dentisti nel pubblico perchè tutti vanno a lavorare nel privato dove guadagnano di piu\'stanno prendendo odontoiatri dagli altri paesi europei o extracomunitari!quindi anche se non dovessi trovare lavoro qui dalle mie parti(cosa impossibile a detta di tutti quelli che conosco del mondo lavorativo odontoiatrico)me ne vado in inghilterra!:laugh: pero\' obiettivamente parlando la stessa situazione in inghilterra vale anche per i medici.vabeh dai ritorno a studiare.alla prossima.;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #176939 da odonteo
thetruth ha scritto:

michele prova a chiedere a qualsiasi figlio d\'arte com\'è il mondo lavorativo odontoiatrico bhe non ne troverai nemmeno uno che ti dica che i dentisti guadagnino poco a meno che non abbiano qualche interesse dietro.tutti quelli che mi hanno detto che i dentisti prendono una barca di soldi in università e che di lavoro ce n\'è fin troppo sono tutti figli d\'arte o proprietari di uno studio!giuro!pensa che molti figli d\'arte dopo la laurea non hanno voglia di lavorare e allora cercano dei collaboratori anche abusivi che lavorino al posto loro!altrimenti non si spiegherebbe il fatto che molti figli d\'arte ritentino il test di odonto tantissime volte nonostante studino medicina.

si ma appunto, sono figli d\'arte ovvero ZERO debiti e solo guadagno. Spero che tu capisca un minimissimo di economia (ma che economia, basta la matematica) che se lo studio non ce l\'hai lo devi allestire e la spesa è alta. Tu la fai così semplice, a a dir la verità l\'unico che non ha capito sei tu! Non sto dicendo, bada bene, di essere pessimisti e pensare che non avremo riscontro economico.. Ma levati dalla testa l\'idea di essere miliardario ai primi anni di lavoro, la realtà per chi deve farsi un nome è diversa..!

insomma ho smerdato riqualificante sotto molti punti di vista.diceva che per lavorare bisogna pagare quando il mio collega non mi fa pagare niente ma anzi!diceva che studi avviati non cercano collaboratori quando è pieno di annunci io stesso ho trovato il mio futuro lavoro grazie a un annuncio e addirittura il mio collega mi ha detto che aumento il prestigio dello studio perchè quando dico che sono uno studente di odontoiatria arrivato per imparare il mestiere i pazienti pensano che il mio collega sia uno molto bravo.:P

bravo, hai smerdato Riqualificante!! Ovvio, senza contraddittorio visto che lui non è presente nel sito, ma va bene così. (sia mai che prenda le sue difese, vorrei solo che ti rendessi conto che oggettivamente è piuttosto semplice smerdare uno assente.. Son convinto anche io che lui dicesse solo fesserie, ma stai attento perché tu sei l\'altro estremo e a volte anche tu fai il passo più lungo della gamba)

cmq io mi sto seriamente divertendo a parlare sempre di soldi quindi non mi stanchero\' mai di fare sempre gli stessi discorsi.domperidone sei avvisato.;)

finché poi non inizierò a cancellare i messaggi tutti uguali, sei avvisato! :silly:

domperidone ho scoperto che in inghilterra un dentista del servizio sanitario nazionale prende 6000 euro netti al mese e pensa che addirittura siccome c\'è carenza di dentisti nel pubblico perchè tutti vanno a lavorare nel privato dove guadagnano di piu\'stanno prendendo odontoiatri dagli altri paesi europei o extracomunitari!quindi anche se non dovessi trovare lavoro qui dalle mie parti(cosa impossibile a detta di tutti quelli che conosco del mondo lavorativo odontoiatrico)me ne vado in inghilterra!:laugh:

in realtà informati meglio, in inghilterra i dentisti che lavorano nel privato son pochissimi (lungo discorso con un\'inglese, mi disse che addirittyra il rapporto era di 1 a 10)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #176967 da thetruth
odonteo l\'importante è aver dimostrato che riqualificante ha scritto soltanto ed unicamente fesserie!!per il resto poco mi importa.stare a vedere chi prende di piu\' tra il medico o il dentista ha poca importanza anche perchè in futuro queste due figure non conosceranno la disoccupazione per via del numero chiuso.riqualificante non scrive piu\' perchè non ha piu\' niente da dire.il fatto che i chirurghi maxillofacciali facciano di tutto per poter lavorare come dentisti(e la legge glielo proibisce per fortuna nostra:P )perchè non trovano lavoro l\'avrà mandato sicuramente in tilt dato che il suo sogno è di specializzarsi proprio in questa specialità e l\'ironia della sorte vuole che lui sia già dentista!:laugh: odonteo ti invito a leggere cosa ho scritto anche su oralmax e cosa mi hanno risposto per farti capire che fortuna abbiamo a studiare odontoiatria.;)facciamo parte di una delle caste piu\' protette d\'italia e ci è bastato solo passare il test d\'ingresso!:) cosi anche lui proverà cosa vuoldire subire violenza psicologica.ma la cosa che piu\' mi ha meravigliato in senso positivo(a te invece odonteo?) è che noi possiamo fare chirurgia estetica del terzo inferiore del volto per legge!!per me è sempre stato un sogno poter fare anche della chirurgia plastica(sarà perchè guadagnano tanto?!:P ) ma ero anche cosciente che entrare nella specialità di chirurgia plastica sarebbe stato molto difficile per non dire impossibile e bisogna anche dire che la chirurgia plastica oggi c\'è domani non c\'è non è come l\'odontoiatria che ce ne sarà sempre bisogno e che cura tutti dai bambini agli anziani.e io con la sola laurea in odontoiatria posso pure riempire le labbra e considera che ogni 6 mesi questa operazione va rifatta e ogni volta sono minimo 300 bigliettoni!:) altro che pulizia professionale del tartaro che si fa ogni anno ma sono massimo 100 euro!il mio collega mi ha detto che questa cosa del riempire le labbra è una porcata perchè secondo lui il dentista dovrebbe occuparsi solo della cura e bellezza dei denti ma se io un giorno mi dovessi aprire uno studio in società le faro\' sicuramente queste operazioni e non vedo l\'ora!:woohoo: considera anche che negli stati uniti molti dentisti svuotano le guance e una operazione del genere in italia dal chirurgo estetico costa 3000 euro!e sicuramente anche a noi dentisti sarà concesso di fare operazioni del genere e anche li\' sono sempre 3000 bigliettoni!:) cmq sia io un lavoro già l\'ho trovato e non mi sembra cosa da poco e tutto questo a 3 anni dalla laurea!considera che alcuni miei compagni per mantenersi gli studi fanno i camerieri la sera e io potro\' già guadagnare qualcosa in nero prima della laurea e dopo la laurea il lavoro ce l\'ho assicurato!grazie riqualificante senza di te non avrei mai letto quell\'annuncio.per il fatto che in inghilterra ci siano piu\' dentisti pubblici che privati non mi risulta dato che in tutto il mondo in ogni paese la maggioranza dei dentisti sono liberi professionisti ma mi devo informare poi ti faccio sapere.buona notte.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #177025 da thetruth
MicheleS ha scritto:

The truth secondo me stai prendendo troppo a cuore questa cosa dell\'odontoiatra-disoccupato in fondo nessun odontoiatra con un minimo di manualità e con un pizzico di passione (anche quella dei soldi!)è disoccupato anziIo ho lasciato medicina x odontoiatria e quindi sono convinto nelle sue potenzialità...io metto al primo posto la mia realizzazione! (come anche tu del resto)Questo furum è poco ricco di studenti di odontoiatria che intervengono attivamente come fai tu...forse perchè non si attaccano più di tanto a questi pareri sulla nostra professione, convinti del fatto che sono per lo più fasulli...Io ho seguito il tuo esempio e sto andando su uno studio dentistico...Hai ragione su molte cose...In questo forum sembra che ci provino gusto a \"pizzicarci\" lasciali fare...il tempo e i fatti ci daranno ragione

un mio compagno di uni figlio d\'arte frequenta lo studio di suo padre già dal primo anno di uni.mi ha detto che ha già fatto estrazioni nello studio di suo padre.:blink:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #177089 da MicheleS
E\' vero the truth però, come ha giustamente detto odonteo, chi non è figlio d\'arte si deve sacrificare x qualche anno in più...Quoto il fatto che siamo una casta...e quoto l\'odontoiatria estetica!!!L\'importante secondo me è essere dei buoni imprenditori di se stessi!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #177107 da thetruth
MicheleS ha scritto:

E\' vero the truth però, come ha giustamente detto odonteo, chi non è figlio d\'arte si deve sacrificare x qualche anno in più...Quoto il fatto che siamo una casta...e quoto l\'odontoiatria estetica!!!L\'importante secondo me è essere dei buoni imprenditori di se stessi!

pero\' persone del settore come ho già scritto mi dicono che si guadagna tanto anche solo lavorando presso studi altrui almeno dalle mie parti è cosi poi nel resto d\'italia non so(in genere si prende dal 30 al 40% del prezzo del lavoro effettuato).odonteo guarda un po\' cos\'ho trovato su internet per dimostrarti che non racconto balle: www.gbona.com/staff.html e leggi l\'annuncio del proprietario di questo studio a torino(quindi dalle tue parti) dove lavorano molti giovani neolaureati venendo pagati!(il titolare è giovanni bona): www.infodent.it/index.php?zn=annunci&subzn=4&pg=6 praticamente per l\'apertuna di un nuovo centro odontoiatrico(che avrà bisogno perforza di un direttore sanitario dentista diverso da lui perchè non si puo\' fare i direttori sanitari di piu\' di uno studio magari potresti proporti te come direttore sanitario odonteo no?!:P pero\' devi laurearti prima!;) )ricerca giovani neolaureati!allora odonteo che dici ho ragione o no?!:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #177154 da jay
MicheleS ha scritto:

Quoto il fatto che siamo una casta...

Con tutto il rispetto, e senza voler alimentare una polemica già infinita, tra le caratteristiche essenziali di una casta c\'è l\'accesso controllato, e non da un test nazionale e meritocratico, ma tipicamente da poteri che riferiscono agli interessi della casta stessa e dei suoi componenti. In altre parole se tu candidato non sei congeniale a chi già comanda dall\'interno, non verrai MAI scelto.I notai sono una casta. I farmacisti con farmacia. Alcune specialità in medicina assomigliano lontanamente ad una casta.Odontoiatria era tra queste quando era appunto una specializzazione. Oggi non più, chiunque ha il potenziale di entrare. Questo, ovviamente, è un fatto molto molto positivo, quindi non vedo perché vi affanniate a dire che SIETE una casta!?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 4 Mesi fa #177178 da odonteo
odonto è un corso elitario per via del fatto che poche persone entrano, e il lavoro sembrerebbe non mancare. Alcune persone confondono i termini e parlano di casta quando in realtà non credo proprio sia così (salvo alcuni figli d\'arte che misteriosamente entrano a odonto e non si capisce come!! ma anche a medicina, il mio anno di transizione lì mi ha fatto conoscere certi elementi di un cissato e di un ignoranza senza limiti).thetruth, direttore sanitario neolaureato? bah.. da nessuna parte si può pretendere che un neolaureato salti il (più o meno) lungo periodo di gavetta. E mi pare più che giusto, non vorrei che tu ti illudessi di trovare subito l\'oro.. Anzi a tal proposito avrei in mente un paragone: secondo me tu sei come RIQUALIFICANTE. Mi spiego: lui sicuramente ha fatto odonto solo per soldi (ha lui stesso detto di non aver passione per un lavoro che definisce da artigiano in post precedenti..). Ha aperto lo studio indebitandosi ma credendo di far soldi a palate. Ha visto che (giustamente) non è così, perché se non sei nessuno e non hai un nome non te ne fai nulla di un riunito. Ha mollato dicendo che solo i figli d\'arte possono riuscirci.. attento a non far la sua stessa fine ;)!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: odonteocely85
Tempo creazione pagina: 0.492 secondi