abilitarsi in USA

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227890 da pablito pablito
Risposta da pablito pablito al topic Re:abilitarsi in USA
se riesci a studiare da testi in inglese e' sicuramente meglio, in linea di massima sono piu' aggiornati dei libri tradotti in italiano. Quindi si, hai ragione, se devi comprare l'harrison magari l'edizione inglese non sarebbe male. Stessa cosa per il Robbins.
L'importante e' che tieni presente che gli esami USMLE vanno poi studiati da libri creati appositamente per l'esame.

Per le lettere di raccomandazione, puoi anche fartene scrivere 1 dal tuo futuro relatore italiano, e 2 da medici americani con i quali lavorerai durante l'internship.

Lascia stare il cile o il brasile... l'esperienza li non conterebbe molto ai fini di una residency in USA.

Controlla se nella tua universita' ci sono delle collaborazioni di ricerca con ospedali americani, poi vai nel reparto che ha queste collaborazioni, cominci a frequentare e gli chiedi di presentarti per un periodo di observership (anche durante le vacanze estive).

Puoi organizzarti anche per i fatti tuoi, e andare in estate nello stesso periodo in cui andarai a sostenere step2cs (visto che questo esame lo fanno solo qui), quindi quando andrai per l'esame poi ti fermerai un mese in piu' per l'internship.

Ti daro' piu' info a breve... ora pausa pranzo finita  :dash:

bye!

Never give up!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227891 da MadLeinaD
Risposta da MadLeinaD al topic Re:abilitarsi in USA

se riesci a studiare da testi in inglese e' sicuramente meglio, in linea di massima sono piu' aggiornati dei libri tradotti in italiano. Quindi si, hai ragione, se devi comprare l'harrison magari l'edizione inglese non sarebbe male. Stessa cosa per il Robbins.
L'importante e' che tieni presente che gli esami USMLE vanno poi studiati da libri creati appositamente per l'esame.

Per le lettere di raccomandazione, puoi anche fartene scrivere 1 dal tuo futuro relatore italiano, e 2 da medici americani con i quali lavorerai durante l'internship.

Lascia stare il cile o il brasile... l'esperienza li non conterebbe molto ai fini di una residency in USA.

Controlla se nella tua universita' ci sono delle collaborazioni di ricerca con ospedali americani, poi vai nel reparto che ha queste collaborazioni, cominci a frequentare e gli chiedi di presentarti per un periodo di observership (anche durante le vacanze estive).

Puoi organizzarti anche per i fatti tuoi, e andare in estate nello stesso periodo in cui andarai a sostenere step2cs (visto che questo esame lo fanno solo qui), quindi quando andrai per l'esame poi ti fermerai un mese in piu' per l'internship.

Ti daro' piu' info a breve... ora pausa pranzo finita  :dash:

bye!

Ti ringrazio, aspetto con calma più informazioni allora, quando hai tempo ovviamente  :)

Daniele - al contrario: eleinaD
però siccome MadEleinaD suonava male ho tolto la "e" --> MadLeinad
SONO MASCHIO!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227901 da zaxxon
Risposta da zaxxon al topic Re:abilitarsi in USA
Ti ringrazio davvero per le risposte. Però mi è venuta un'altra domanda  _scussa_: quali sono le specialistiche in generale più ambite e con più concorrenza? Se ad esempio volessi fare dermatologia, che hai già detto essere difficile, meglio lasciar perdere? Un'altra cosa: la durata complessiva della specialistica qual è? E alla fine in Italia mi riconoscono tutto?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227915 da pablito pablito
Risposta da pablito pablito al topic Re:abilitarsi in USA

Ti ringrazio davvero per le risposte. Però mi è venuta un'altra domanda  _scussa_: quali sono le specialistiche in generale più ambite e con più concorrenza? Se ad esempio volessi fare dermatologia, che hai già detto essere difficile, meglio lasciar perdere? Un'altra cosa: la durata complessiva della specialistica qual è? E alla fine in Italia mi riconoscono tutto?


Dematology, Plastic surgery, Radiology... Sono molto ambite in generale.
Lasciare perdere non credo proprio! Se parti gia' sconfitto non credo che potrai aspirare a molto, puntare sempre in alto, no?!
Comunque per entrare in un programma devi avere un curriculum forte, e questo dipende solo da te, di base devi aver passato gli steps al primo tentativo e con un buon voto.

In linea di massima tutte le specializzazioni sono competitive e lo sono molto di piu' per un medico straniero, comunque circa il 45% degli IMG che applicano riescono a matchare.

Le residency meno competitive per un IMG sono internal medicine, family medicine, psychiatry, pediatria.

La durata dipende dal tipo di residency e dal programma a cui applichi.

Dopo la residency puoi decidere di fare una fellowship, ovvero una 'superspecializzazione', di solito durano da 1 a 2 anni.

Devi fare una domanda in italia e poi ti riconoscono la specializzazione. Il contrario non vale, se fai specializzazione in italia, poi in america la dovrai rifare.

postero' una graduatoria per competitivita' delle scuole di residency appena la trovo.

Never give up!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227925 da zaxxon
Risposta da zaxxon al topic Re:abilitarsi in USA
Sei gentilissimo. Ultima domanda(per oggi  :drinks:): lo stipendio netto di chi è in specialistica a quanto ammonta, dollaro più dollaro meno?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227926 da pablito pablito
Risposta da pablito pablito al topic Re:abilitarsi in USA

Sei gentilissimo. Ultima domanda(per oggi  :drinks:): lo stipendio netto di chi è in specialistica a quanto ammonta, dollaro più dollaro meno?


di uno specializzando o di uno specialista?

Never give up!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227927 da zaxxon
Risposta da zaxxon al topic Re:abilitarsi in USA

di uno specializzando o di uno specialista?

Intendo specializzando

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227928 da pablito pablito
Risposta da pablito pablito al topic Re:abilitarsi in USA

di uno specializzando o di uno specialista?

Intendo specializzando


per una specializzazione di 4 anni sono in media

47k, 49k, 51k, 53k (c'è un aumento di 1500/2000$ all'anno), togli il 30% di tasse circa.
+ assicurazione sanitaria full coverage
+ 1000$ all'anno per spese legate allo studio (libri e congressi)
+ benefit dell'ospedale/università

Never give up!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227929 da pablito pablito
Risposta da pablito pablito al topic Re:abilitarsi in USA
ora arriva la domanda... "e uno specialista?"  :sarcastic:

Never give up!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 1 Mese fa #227930 da zaxxon
Risposta da zaxxon al topic Re:abilitarsi in USA

per una specializzazione di 4 anni sono in media

47k, 49k, 51k, 53k (c'è un aumento di 1500/2000$ all'anno), togli il 30% di tasse circa.
+ assicurazione sanitaria full coverage
+ 1000$ all'anno per spese legate allo studio (libri e congressi)
+ benefit dell'ospedale/università

Mmm, alla fine tra tasse e tutto non danno poi così tanto al mese mi sembra, soprattutto se magari si è in qualche grande città.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: pablito pablito
Tempo creazione pagina: 0.380 secondi